Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La funzione fisica bassa dopo la frattura del cinorrodo aumenta il rischio di deterioramento dell'osso

Funzione fisica bassa e la massa bassa del muscolo dopo che la frattura del cinorrodo ha aumentato il rischio per deterioramento accelerato dell'osso nei pazienti più anziani di frattura del cinorrodo. Il riconoscimento dei fattori di rischio è importante per salubrità dell'osso ed il ripristino globale.

“Decremente sostanziali nella funzione fisica, la resistenza dell'osso e del muscolo si presenta dopo la frattura del cinorrodo, che contrassegnato aumenta il rischio per una frattura successiva,„ dice Tuuli Suominen, uno studente di Ph.D. al centro di ricerca di gerontologia, facoltà dello sport e scienze di salubrità all'università di Jyväskylä.

La parte della perdita dell'osso presumibilmente è causata da disuso, ma i fattori di contributo non sono stati caratterizzati bene.

Una forte relazione esiste fra l'osso ed il muscolo, A a basso livello della funzione fisica può impedire l'efficace caricamento delle ossa e potrebbe essere collegato con attività fisica diminuita di osso-caricamento.„

Tuuli Suominen, PhD. Studente, centro di ricerca di gerontologia, facoltà dello sport e scienze di salubrità, università di Jyväskylä

Inoltre, in più vecchio, i pazienti spesso delicati e denutriti di frattura del cinorrodo, il più alta massa del muscolo possono anche riflettere le migliori risorse per fare fronte ad uno stato catabolico prolungato ed agli sforzi fratturi frattura del cinorrodo.„

Le associazioni della massa fisica del muscolo e di funzione con la perdita accelerata dell'osso di frattura del post-cinorrodo sono state esaminate in uno studio secondo il centro di ricerca di gerontologia e la facoltà delle scienze di salubrità e di sport all'università di Jyväskylä, Finlandia.

Complessivamente 81 uomini e donna sopra l'età di 60 dalla vita indipendente locale che era stata gestita sopra per una frattura del cinorrodo hanno partecipato allo studio.

I beni tibiali dell'osso sono stati esaminati secondo tomografia computerizzata al riferimento (in media 10 settimane dopo la frattura) e dopo 12 mesi.

La funzione fisica al riferimento è stata misurata con la difficoltà percepita nella camminata all'aperto e con la batteria fisica breve della prestazione (SPPB), che comprende la velocità di camminata abituale, l'aumento della presidenza e le prove stanti del bilanciamento.

La massa magra dell'organismo, valutata con l'impedenza bioelectrical, è stata usata come misura del Massachusetts del muscolo.

La densità ossea tibiale e resistenza è diminuito durante l'anno dopo la frattura, sulla fratturata su come pure sul cosciotto laterale non fratturato.

Un punteggio più basso di SPPB, la difficoltà nella camminata all'aperto e LBM più basso hanno predetto un maggior declino nella densità ossea in entrambi i cosciotti.

Un punteggio più basso e la difficoltà di SPPB nella camminata all'aperto egualmente sono stati associati con un maggior declino nella resistenza dell'osso in entrambi i cosciotti.

I pazienti più anziani di frattura del cinorrodo con la funzione fisica bassa e la massa più bassa del muscolo possono essere a rischio di maggior perdita dell'osso durante il primo anno di post-frattura.

Il riconoscimento dei fattori di rischio ha potuto assistere negli interventi e nella cura di sviluppo per promuovere la salubrità dell'osso ed il ripristino globale.

L'attenzione dovrebbe essere pagata alla funzione fisica, muscle la conservazione di massa e la prevenzione di caduta prima come pure dopo l'avvenimento di frattura.

Lo studio fa parte di più grande programma di ricerca che punta promuovendo il ripristino di mobilità dopo la frattura del cinorrodo. Lo studio è stato costituito un fondo per dal ministero della pubblica istruzione e la cultura e l'Istituto delle assicurazioni sociali della Finlandia.

Source:
Journal reference:

Suominen, T. H., et al. (2020) Physical function and lean body mass as predictors of bone loss after hip fracture: a prospective follow-up study. BMC Musculoskeletal Disorders. doi.org/10.1186/s12891-020-03401-3.