Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La combinazione di anticorpi e la radiazione interna possono contribuire a combattere il cancro cervicale

La glassa dello zucchero sulle cellule tumorali le aiuta per prosperare e un nuovo studio indica i pazienti con cancro cervicale che preparano gli anticorpi a quegli zuccheri sembrare fare meglio quando egualmente ricevono la radioterapia interna.

Gli scienziati hanno guardato nel sangue di 578 donne peruviane con la fase 2 e malattia 3 prima che mai cominciassero il trattamento e che trovassero che coloro che infine è andato il meglio ha avuto livelli elevati naturalmente degli anticorpi che mirano a 6 classi di zuccheri, o glycans, connessi con cancro cervicale.

Il trattamento di coloro che ha fatto il più bene ha compreso un modulo di radiazione interna chiamato brachytherapy, conosciuto per andare su di giri la risposta immunitaria.

Tutte le nostre celle sono lo zucchero ricoperto ed in modo da sono cellule tumorali, che usano i glycans per varie funzioni di fondamento come proliferazione delle cellule, la diffusione di malattia e la protezione immune, dice il Dott. Jin-Xiong She, Direttore del centro per biotecnologia e della medicina genomica all'istituto universitario medico della Georgia all'università di Augusta.

Il fatto che questi anticorpi possono neutralizzare i glycans sulle cellule tumorali in modo da non possono essere usati possono essere il motivo principale che sono utili ai malati di cancro, dice lei, lo studioso eminente di Alliance della ricerca della Georgia nella medicina genomica e l'autore corrispondente dello studio in oncologia ginecologica del giornale.

Gli alti livelli degli anticorpi probabilmente egualmente indicano generalmente un ad alto livello di competenza immune in modo dai pazienti possono migliorare la lotta il cancro, dicono lei ed il primo Dott. Sharad Purohit, biochimico dell'autore di MCG. “È un indicatore indiretto di immunità antitumorale,„ dice.

I pap test, che cercano i cambiamenti cervicali precancerosi, in gran parte hanno provocato la diminuzione significativa nel numero dei casi di cancro cervicale e le morti riferite negli Stati Uniti durante gli ultimi 40 anni, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Ma in paesi meno sviluppati gradisca il Perù, dove schermando, vaccini di prevenzione ed il trattamento è meno disponibile, circa la metà delle donne ha almeno cancro della fase 2 alla diagnosi, che richieste probabili per una combinazione di chirurgia, radiazione esterna ed interna e chemioterapia. Ancora di meno che la metà dei pazienti hanno accesso a quelle terapie, gli scienziati scrivono.

Ad accesso limitato a terapia e più avanzato fase quando la malattia è aumento tipicamente trovato la necessità di identificare i trattamenti ottimali ed i biomarcatori che possono contribuire a determinare che cosa quelli sono, gli scienziati dicono. Pensano che i livelli anti--glycan dell'anticorpo possano fornire quella risposta.

Come tutte le celle, le cellule tumorali fanno i glycans complessi sulla loro superficie, ma questi zuccheri modificano drammaticamente la funzione delle proteine fatte dalla cella in modo da fanno il cancro che offre, Purohit dice.

“Gli anticorpi legheranno a quei glycans in modo da non saranno a disposizione per promuovere il tumore,„ dice. L'associazione attira altre celle immuni pure. “Le proteine di complemento si riuniranno insieme ed attaccare la cella, facciala l'elettrolisi aperta,„ Purohit aggiunge. A meno che non prepariate gli anticorpi.

“Come il coronavirus, quando qualche gente ottiene infettata, producono gli anticorpi per neutralizzare il virus. L'altra gente non fa questa, o non lo fa molto bene e può ottenere molto malata e morire,„ la dice.

Qui, è probabilmente un meccanismo molto simile in modo dalle cellule tumorali stanno producendo questi glycans e i glycans avviano la risposta dell'anticorpo e gli anticorpi contribuiscono a neutralizzare le cellule tumorali in alcuni pazienti. Alla fine, è un bilanciamento di chi estrae.„

Sharad Purohit, biochimico di MCG, primo autore di studio, istituto universitario medico di Georgia all'università di Augusta

Mentre la sinergia evidente degli anticorpi con brachytherapy non è completamente chiara, sospetta che la terapia più ulteriormente promuove la produzione dell'anticorpo -- produzione non necessariamente anti--glycan dell'anticorpo -- e/o la competenza globale del sistema immunitario.

Brachytherapy è stato indicato ad attività a cellula T di aumento, un altro driver della risposta immunitaria.

“I pazienti che stanno producendo naturalmente gli più alti titoli degli anticorpi hanno un sistema immunitario più competente e il brachytherapy entra e più ulteriormente attiva la risposta immunitaria,„ la dice. Più ulteriormente sospetta che la radiazione esterna meno diretta non fa quella, o almeno non pure.

Secondo il tipo e la dose, la radiazione può essere un buon partner nell'amplificazione o immunità di soppressione, notano.

Brachytherapy, in cui il materiale radioattivo sotto forma di semi, nastri o capsule, è collocato vicino o dentro un tumore, è utilizzato in vari cancri insieme con ed indipendente da radiazione esterna del raggio e generalmente è considerato di avere meno effetti secondari che la radiazione esterna. La maggior parte dei pazienti che hanno studiato hanno ricevuto sia la radiazione interna che esterna.

“Brachytherapy è un buon trattamento ma funziona meglio in pazienti che hanno anticorpi,„ la dice. Suo e gli scopi a lungo termine dei suoi colleghi comprendono l'aiuto di tutto il supporto dei pazienti questa risposta immunitaria di linea di battaglia e naturale a cancri cervicali ed altri.

Gli scienziati hanno esaminato i livelli di sangue di anticorpi anti--glycan in 276 pazienti con i pazienti delle fasi 2 e 292 con il cancro cervicale della fase 3 trattato al Instituto Nacional de Enfermedades Neoplasiacas a Lima, Perù.

Hanno schermato per 177 glycans ed infine hanno trovato 13 anticorpi anti--glycan contro 6 classi di glycans connessi con la sopravvivenza significativamente migliore e che gli anticorpi hanno avuto un più grande impatto sulla sopravvivenza in pazienti con il cancro cervicale della fase 3 più avanzati.

Gli scienziati notano che mentre c'è una certa sovrapposizione in anticorpi connessi con i cancri differenti, là è probabilmente quei distintivi pure. I livelli elevati degli anticorpi anti--glycan egualmente sono stati indicati per essere premonitori della sopravvivenza nei cancri come il melanoma e la prostata.

Poiché il numero delle persone curate con radiazione esterna soltanto nel gruppo di studio era relativamente piccolo a 88, una più grande valutazione è necessaria determinare se il vantaggio degli anticorpi è dipendente dal tipo del trattamento.

Ma l'attività in corso indica che la radiazione esterna da solo non ha migliorato la sopravvivenza neppure in presenza di questi anticorpi apparentemente utili. Infatti, c'era prova che la radiazione esterna da solo probabilmente ha peggiorato i tassi di sopravvivenza per i pazienti con il cancro della fase 3, essi riferisce.

Ha ringraziato le donne del Perù e della clinica stabilita per loro dal Dott. Daron Ferris, un co-author di studio e professore nel dipartimento di MCG dell'ostetricia e della ginecologia e nel centro del Cancro della Georgia, per permettere agli studi.

“Questo lavoro è permesso tramite il grande lavoro fatto dal Dott. Daron Ferris che gli anni fa ha veduto l'esigenza delle prove ed il trattamento a donne del Perù e se a loro,„ lei dice.

Ferris era una guida nei test clinici dei primi vaccini per i papillomavirus umani, la causa della vasta maggioranza di cancro cervicale.

Nel 2008, ha fondato la clinica senza scopo di lucro di CerviCusco per permettere alla selezione, ai vaccini ed al trattamento per le donne peruviane che hanno una di più alte tariffe di cancro cervicale nel mondo.

“Nel corso della fornitura della grande cura ai pazienti, egualmente ha permesso alla raccolta dei campioni inestimabili che fanno la ricerca possibile come questo che più ulteriormente migliorerà la prevenzione ed il trattamento,„ dice.

Gli scienziati di MCG hanno riferito nel 2018 che avevano sviluppato un modo identificare i biomarcatori per una vasta gamma di malattie per la valutazione degli zuccheri che ricoprono le nostre celle di schiera glycan multipla in grande quantità e altamente sensibile di Luminex, notante che ci non sono buoni biomarcatori per molte malattie che stanno uccidendoci.

Il sistema usa il sangue o il siero di un paziente per trovare i quali zuccheri un paziente sta preparando gli anticorpi. Lei ed i suoi colleghi prevedono che l'analisi glycan dell'vasto-intervallo possa l'un giorno fa parte di un esame annuale come un assegno del livello di colesterolo.

Gli anticorpi di Glycan già sono usati per determinare le buone corrispondenze per le trasfusioni di sangue ed i trapianti di organi.

Zuccheri normalmente le guide che della glassa le celle conoscono quale altre celle da legare a e le aiuta per attaccare insieme, le guide assicurano il soggiorno dei contenuti cella dentro, anche assicura la protezione dagli invasori come i virus ed i batteri.

Il Cancro può anche usare i glycans per la protezione, inviante li fuori per contribuire a sopprimere la risposta immunitaria ed essenzialmente a fertilizzare il microenvironment del tumore facendo le cose come aumentare segnalando quello promuove la crescita dei vasi sanguigni ed altri elementi essenziali che il tumore ha bisogno di.

La ricerca è stata supportata dagli istituti nazionali di salubrità e della ricerca Alliance della Georgia.

Source:
Journal reference:

Purohit, S., et al. (2020) Better survival is observed in cervical cancer patients positive for specific anti-glycan antibodies and receiving brachytherapy. Gynecologic Oncology. doi.org/10.1016/j.ygyno.2020.01.014.