Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nanofiber protezione le maschere mantiene il risparmio di temi di filtrazione dopo avere lavato

Con la diffusione globale delle infezioni di coronavirus, le maschere di protezione dell'igiene delle strumentazioni protettive personali particolarmente stanno ricevendo molta attenzione. Le maschere sono punti essenziali per la protezione primaria delle vie respiratorie dai virus e dai batteri che sono trasmessi attraverso l'aria come goccioline.

Le maschere N95 sono corrente difficili da verificarsi, così c'è un bisogno urgente per un metodo sicuro di prolungamento il loro impiego possibile con la disinfezione e della riutilizzazione con perdita minima della prestazione e dell'integrità. La permeabilità polverizzata all'aria e di filtrazione è fattori chiave nella determinazione della prestazione mentre pulire e disinfettare N95 hanno certificato le maschere. Ciò è cruciale nell'impedire le infezioni. L'università di Shinshu ha un registro della ricerca di conduzione sui metodi di produzione e sulle applicazioni “di fabbricato non tessuto del nanofiber„ da prima dello scoppio di coronavirus.

Con questo fondale sociale corrente, un gruppo di ricerca piombo dal professor Ick Soo Kim dell'istituzione universitaria di Shinshu per assistenza tecnica della fibra (IFES) con gli studenti Sana Ullah di Ph.D. e Azeem Ullah ed il professor Cha Hyung Joon di POSTECH (professore specialmente invitato di IFES) con gli studenti Jaeyun Lee e Yeonsu di Ph.D. Jeong hanno esaminato l'efficacia di sterilizzazione delle maschere N95. Hanno esaminato le maschere non tessute colata-soffiate disponibili nel commercio del fabbricato N95 e le maschere non tessute del nanofiber con i filtri N95. Hanno esaminato il risparmio di temi di filtrazione, la comodità dell'indossatore ed il cambiamento di forma del filtro dopo avere lavato e la disinfezione. I metodi di prova della disinfezione direttamente stavano polverizzando l'etanolo di 75% sull'essiccamento del filtro e dell'aria dalla maschera e stavano inzuppando il filtro dalla maschera nella soluzione dell'etanolo di 75% per 5 minuti - 24 ore e stavano lasciandolo ad aria asciutto naturalmente.

Il risparmio di temi di filtrazione di entrambi i filtri (filtro colata-soffiato ed il filtro dal nanofiber) era 95% o più prima dell'uso, che indica che gli organi respiratori dell'indossatore possono essere efficacemente protetti. Le prove egualmente hanno chiarito che l'interno del filtro può efficacemente essere sterilizzato polverizzando l'etanolo 3 volte o più o immergendolo in una soluzione dell'etanolo per più di 5 minuti. Tuttavia, quando la maschera è stata riutilizzata dopo la disinfezione dell'etanolo, il risparmio di temi di filtrazione del filtro colata-soffiato è diminuito a 64%. D'altra parte, il filtro dal nanofiber non si è deteriorato nella prestazione del filtro anche dopo 10 o in più usi.

il filtro Colata-soffiato lavora al principio di carica elettrostatica per rimozione del particolato, come nel risultato di etanolo polverizzare o immergere la carica elettrostatica sulla superficie del filtro colata-soffiato è stata persa, in modo dal risparmio di temi del filtro colata-soffiato è stato diminuito significativamente. D'altra parte, il meccanismo di filtrazione del filtro dal nanofiber dipende indipendente dalla tassa statica e completamente dal diametro del poro, dalla distribuzione del poro e dalla morfologia dei nanofibers. Come nel risultato della disinfezione, la morfologia dei nanofibers non era commovente, così egualmente la ha mantenuta è filtrazione ottimale come era prima dell'uso.

Inoltre, il filtro dal nanofiber ha prestazione dell'emissione dell'più alto calore e dell'emissione dell'anidride carbonica che il filtro colata-soffiato ed esibisce il breathability eccellente. Similmente, è stato confermato che il filtro dal nanofiber ha avuto citotossicità più bassa che il filtro colata-soffiato quando un esperimento della sicurezza facendo uso di interfaccia umana e delle celle vascolari è stato eseguito.

Come detto in precedenza, entrambi i filtri dalla maschera hanno simile prestazione di filtrazione ai tempi di primo uso, ma dopo la disinfezione e la riutilizzazione, il filtro dal nanofiber non esibisce il deterioramento della prestazione. Cioè i filtri dal nanofiber possono essere sterilizzati facilmente con etanolo a casa e periodi multipli riutilizzati.

Questa ricerca è una verifica sperimentale della sicurezza biologica delle maschere del nanofiber e del mantenimento di risparmio di temi di filtrazione dopo avere lavato, che recentemente si è trasformato in in un problema,„ gli stati del professor Cha Hyung Joon, che co-hanno presieduto la ricerca. Il professor Ick Soo Kim spera che le maschere del nanofiber serviscano al fine della prevenzione nella seconda e terza onda delle infezioni di coronavirus.

I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati online come articolo di coperchio nei materiali nani applicati ACS accademici internazionali del giornale pubblicati dalla società di prodotto chimico americano.

Source:
Journal reference:

Ullah, S., et al. (2020) Reusability Comparison of Melt-Blown vs. Nanofiber Face Mask Filters for Use in the Coronavirus Pandemic. ACS Applied Nano Materials. doi.org/10.1021/acsanm.0c01562.