Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio riferisce la rinascita minacciosa della silicosi

Un nuovo studio che compare nel giornale CHEST®, pubblicato da Elsevier, documenta un'incidenza aumentata della silicosi, che ha progredito rapido a fibrosi polmonare massiccia in una percentuale significativa di pazienti che precedentemente avevano lavorato il calcolo artificiale (AS), anche chiamato agglomerato o conglomerato artificiale del quarzo, un nuovo materiale popolare della base d'appoggio, malgrado la cessazione dell'esposizione dopo la diagnosi.

COME è composto di misto di pietra schiacciato finemente con le resine sintetiche ed ha un contenuto elevato della silice. Emette la polvere cristallina respirabile (RCS) mentre da costruzione e nel taglio, modellante e rifinente nelle piccole industrie, che possono causare il danno ai polmoni permanente e severo se sono inalate.

Lo studio riferisce sui risultati degli esami di seguito di 106 COME lavoratori in Spagna del sud che sono stati diagnosticati con la silicosi o la fibrosi polmonare severa fra 2009 e 2018. I ricercatori in primo luogo hanno riferito il collegamento fra le loro malattie e MENTRE IL RCS in uno studio ha pubblicato nel 2014.

“Mentre 6,6 per cento del MENTRE i lavoratori inizialmente sono stati diagnosticati con fibrosi polmonare massiccia, 37,7 per cento hanno avuti avanzato la malattia all'esame di seguito, anche se avevano lasciato i loro processi e più non sono stati esposti alla polvere nociva.„

“In un quarto dei pazienti, la tariffa del declino nella capacità polmonare ha progredito molto rapido,„ principale inquirente spiegato, Antonio León-Jiménez, Ph.D., pneumologia, allergia ed instituto di chirurgia toracico, ospedale universitario di Puerta Del Mar; ed istituto biomedico di Cádiz (INiBICA), Cádiz, Spagna dell'innovazione e di ricerca.

Su una nota positiva, quattro anni dopo che l'esposizione cessata, la diminuzione annuale di capacità polmonare è sembrato rallentare.

La silicosi, probabilmente la malattia professionale più antica, è stata collegata tradizionalmente con l'estrazione mineraria o il lavoro della cava. È causata da inalazione della polvere di silice cristallina che produce il polmone permanente che sfregia (fibrosi polmonare).

La sua incidenza era diminuito in paesi con reddito elevato che seguono la riduzione delle attività di estrazione mineraria e l'entrata in vigore di migliori provvedimenti cautelari per i lavoratori ed il controllo delle polveri.

Tuttavia, negli ultimi dieci anni, la popolarità aumentante di PER QUANTO RIGUARDA uso nelle basi d'appoggio del bagno e della cucina a causa della sua progettazione ed i colori attraenti hanno soppiantato i materiali tradizionali come granito e marmo.

Purtroppo, lavorando con COME ha provocato una rinascita dei casi della silicosi identificati fra i fabbricanti. Malgrado i seguenti provvedimenti cautelari usati per la manipolazione della pietra naturale, questi lavoratori ciò nonostante sono stati feriti dal di più alto livello della silice cristallizzata contenuta dentro COME (93 per cento) che in pietra naturale (le cinque percentuali percent-30).

Le misure adottate per diminuire la concentrazione di polvere inalabile, quale l'uso delle tecniche di ventilazione di soppressione e dell'acqua, sono state applicate, ma i livelli nocivi di RCS ancora sono documentati in posti di lavoro, generalmente in piccole fabbriche

I ricercatori richiedono i comandi più aggressivi di assistenza tecnica ed i nuovi trattamenti da mettere a punto e sperimentare, “evitando l'inalazione continuata della silice è essenziali ma non è abbastanza. La maggior parte dei pazienti è giovani e la progressione della malattia, in un numero significativo di loro, presagisce un futuro incerto.„

I nostri risultati sottolineano la necessità di massimizzare i provvedimenti cautelari dei pazienti inattivi e di trovare i nuovi trattamenti che possono ritardare o porre freno la progressione della malattia.„

Antonio León-Jiménez, Ph.D, pneumologia, allergia ed instituto di chirurgia toracico, ospedale universitario di Puerta Del Mar, ricerca biomedica ed istituto dell'innovazione di Cádiz (INiBICA)

La domanda mondiale delle basi d'appoggio costruite del quarzo continua a salire (progetto che di preventivi i 2013 livelli triplicheranno da ora al 2024).

Sebbene i primi pazienti siano descritti dieci anni fa in Spagna e nell'Israele, il numero dei casi sta aumentando nel mondo intero.

In Australia, la situazione è stata considerata un'epidemia professionale nel 2019 e l'emergenza dei nuovi casi negli Stati Uniti ed in Cina avverte che è un problema globale che probabilmente ha cominciato soltanto appena.

In un editoriale accompagnante, Robert A. Cohen, MD e Leonard H.T. Go, MD, sia affiliato con l'università dell'Illinois al banco della salute pubblica, Chicago, IL, U.S.A. di Chicago, aggiungono una nota ammonitrice ancora più forte, “dato la tossicità di questo materiale che il costo umano crescente del suo uso, se costruendo i comandi non possono limitare l'esposizione del lavoratore alle concentrazioni pericolose di RCS, un divieto sopra COME ha bisogno di essere considerato. Le basi d'appoggio variopinte non sono degno il prezzo pagato da questi lavoratori.„

Source:
Journal reference:

León-Jiménez, A. L., et al. (2020) Artificial Stone Silicosis: Rapid Progression Following Exposure Cessation. Chest. doi.org/10.1016/j.chest.2020.03.026.