Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Timore del combinato micidiale di COVID-19 e di cancro

Tre martedì ogni mese, le cinghie di Katherine O'Brien sulla sua maschera di protezione ed i viaggi circa mezz'ora dalla ferrovia di Metra al Cancro del Lurie dell'università Northwestern concentrano.

Che cosa erano una volta strapieni i vagoni che laminano in Chicago ora sono stranamente vuoti, come quelli che permutano solitamente al tempo torreggiante dei grattacieli la pandemia dalla casa. Ma per O'Brien, l'escursione è obbligatoria. È uno di milioni di Americani che combattono il cancro e dipende dalla chemioterapia per curare il cancro al seno che si è sparso alle suoi ossa e fegato.

“Ero nervoso inizialmente circa dovere andare in città per il mio trattamento,„ ha detto O'Brien, che vive in un sobborgo, fattoria della La e si preoccupa per il contratto del coronavirus. “La famiglia e gli amici hanno offerto guidarmi, ma voglio minimizzare ognuno l'esposizione.„

Mentre il suo trattamento non è cambiato poiché il coronavirus novello sparso attraverso gli Stati Uniti, il 54enne è ad ad alto rischio delle complicazioni severe dovrebbe è infettata. Quei rischi non sono diminuito significativamente per lei malgrado l'allentamento del governatore dell'Illinois delle restrizioni in relazione con COVID.

Non è sola nel timore della combinazione micidiale di COVID-19 e di cancro. Uno studio, che ha esaminato le registrazioni di più di 1.000 malati di cancro adulti che avevano verificato il positivo a COVID-19, trovato che 13% era morto. Quello è paragonato al tasso di mortalità globale degli Stati Uniti di 5,9%, secondo Johns Hopkins.

Oltre la preoccupazione dei malati di cancro - con i loro sistemi immunitari già vuotati - che catturano il virus, molti medici si preoccupano per la gente che ritarda le loro scansioni e controlli e diagnosi in relazione al tempo mancanti. Uno scrutinio di KFF ha trovato che quasi la metà degli Americani aveva saltato o assistenza medica posposta a causa dello scoppio. I malati di cancro che cercano la cura affrontano una schiera degli ostacoli mentre gli stati riaprono, quali le nomine in ospedale molto limitate ed i nuovi test clinici sulla tenuta. (KHN è un programma editorialmente indipendente di KFF, le fondamenta della famiglia di Kaiser.)

“Il Cancro non si preoccupa che c'è avere luogo pandemico di coronavirus,„ ha detto il Dott. Robert Figlin, presidenza in ematologia-oncologia al Cedro-Sinai in Los Angeles. “Non vogliamo la gente che abbia anomalie da ritardare averle abbia valutato.„

Alla fine di marzo, l'inseguimento di Megan-Claire, 43, di Dunwoody, la Georgia, ottiene licenziato dal suo processo come project manager per una società d'assunzione di personale, perdente i vantaggi di sanità che sono venuto con. La sua preoccupazione principale stava pagando un mammogramma e un MRI diagnostici, ancora sul calendario per i due giorni prima che i suoi vantaggi fossero di estremità. Corrente nella remissione dal cancro al seno della fase 2A, l'inseguimento programma le scansioni per semestralmente bene in anticipo agli specialisti di cura del petto a Atlanta.

“Quando sono arrivato, realmente stava sconvolgendo. Quasi ritenete come un lebbroso,„ ha detto l'inseguimento, notando la sala di attesa socialmente distanziata e molto ha sterilizzato i appunti. Già iper-attento dai suoi giorni della chemioterapia, l'inseguimento porta le sue proprie penne in sua borsa, con i guanti e le maschere extra.

I centri del Cancro attraverso il paese stanno catturando le precauzioni extra. A nordoccidentale, i pazienti sono versati attraverso un singolo ingresso, in cui le maschere sono richieste e sono incontrati da una guardia giurata e un assegno di temperatura prima della firma dentro con i receptionist messi dietro i carter di plastica, O'Brien ha detto. A nessun ospiti o membro della famiglia di accompagnamento sono permessi dentro l'edilizia ed il self-service e le sale di attesa sono privi degli agenti didiffusione inutili - nessun caricatori o commputer del caffè in vista. Il cubicolo in cui riceve le infusioni di Abraxane ha usato per mettere quattro pazienti a sedere; ora, soltanto due si siedono nello spazio.

Dove possono, molti medici stanno girando verso la telemedicina negli scatti dei malati di cancro di limite verso l'ospedale. A Salt Lake City, il Dott. Mark Lewis, Direttore dell'oncologia gastrointestinale per la sanità di Intermountain, di un sistema ospedaliero 23 che servisce l'Utah e gli stati circostanti, dice circa la metà del suo paziente che visite ora sono virtuali. Egualmente sta rendendo i trattamenti di alcuni pazienti meno intensi e meno frequenti. Come a nordoccidentale, i pazienti devono arrivare da solo all'ospedale per le nomine a meno che l'assistenza sia necessaria fisicamente. È uno spostamento significativo per Lewis, che ha avuto fino a 30 membri della famiglia nel suo ufficio per le nomine accanto ai suoi pazienti per supporto mentale.

“Stiamo scrivendo le norme mentre andiamo, provanti a tenere i sistemi immunitari dei pazienti alti ed il cancro alla campata,„ ha detto Lewis. Eppure, ha interessato circa una punta successiva nella mortalità del cancro dovuto la pandemia di coronavirus. Il coronavirus da parte, i preventivi dell'istituto nazionale contro il cancro oltre 600.000 Americani morirà di cancro questo anno.

I nuovi test clinici egualmente in gran parte si sono fermati in questa nuova era quando percorrere le distanze lunghe per il trattamento è di meno di un'opzione. Linnea Olson, che vive in Amesbury, Massachusetts ed ha cancro polmonare della fase 4, preoccupazioni può essere ben meno opzioni del trattamento per lei, poichè le prove sono state il suo “cavo di sicurezza.„

Circa quattro mesi fa, Olson, 60, iscritti al suo quarto test clinico di fase 1 al centro del Termeer del policlinico di Massachusetts per le terapie mirate a. Il trattamento è stato accompagnato dagli effetti secondari intensi, quali una bocca irritata e una gola dalla mucosite, anche un segno di COVID-19. Prima di un'infusione recente, gli infermieri con i carter di plastica ferried Olson su un ingresso arretrato per una prova di COVID. Era negativa.

L'intensità del suo trattamento, accoppiata con il sociale estremo che distanzia le misure, ha lasciato Olson, che vive da solo, ritenendo deprimente ed incerta se continua la prova.

“È tutto d'un tratto troppa - l'isolamento e gli effetti secondari difficili,„ Olson ha detto.

Rudy Fischmann, un paziente di tumore al cervello ed ex vero produttore TV di crimine, battaglie salda le emissioni che hanno cominciato dopo che il suo primo insieme degli ambulatori due anni fa. Le passeggiate e la terapia fisica quotidiane fa parte del suo regime terapeutico. Eppure passeggia intorno a suo Knoxville, Tennessee, vicinanza già stanno diventando più stressante mentre lo stato comincia a aprirsi.

“Sta ottenendo più duro e più duro, con sempre più la gente fuori di ogni giorno,„ ha detto Fischmann, 48. “Non godo dei rivestimenti di camminata intorno alla mia cucina, in modo da sto scoprendomi che devo cambiare quasi giornalmente i miei itinerari.„

Un padre di due bambini piccoli che ora sono giorno e notte domestico, Fischmann scopre che tutto il tempo della famiglia vuota la sua energia limitata. Egualmente teme che germi che riporteranno dal banco viene la caduta.

“Il pensiero di, se dovessi contrarre il virus, otterrei un livello di cura differente?„ ha detto. “Sono usato al restare la casa ed a non fare che molto, ma ora è più esasperanti.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.