Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Romanzo, dispositivo portatile può misurare rapidamente ed esattamente abilità di coagulazione del sangue

La coagulazione di sangue alterata dopo la chirurgia o la lesione principale può piombo a spurgo o all'emorragia severo in pazienti se non sono trattati rapido con le trasfusioni di sangue.

Un gruppo piombo dai ricercatori al policlinico di Massachusetts ha sviluppato un novello, economico ed il dispositivo portatile che può misurare rapidamente ed esattamente la capacità di sangue di coagularsi correttamente (o coagulare).

Le prove di laboratorio tradizionali per i difetti di coagulazione richiedono parecchie ore alla misura e non sono spesso riflettenti dello stato di coagulazione ai tempi della trasfusione, ma di nuova prova--iCoagLab chiamato--invece riferisce parecchia metrica di coagulazione in pochi minuti.

La prova del iCoagLab comprende l'uso di un laser economico che può illuminare alcuni cali di sangue catturati da un paziente. Le fluttuazioni rese visibili dal laser indicano se il sangue può coagularsi correttamente.

Nel nuovo studio, che è pubblicato nella trombosi e nell'emostasi del giornale, il iCoagLab è stato paragonato ad una prova convenzionale per i difetti di coagulazione e si è applicato ai campioni di sangue da 270 pazienti. I parametri di coagulazione hanno compreso il tempo di reazione, il tempo di progressione del grumo, la tariffa di progressione del grumo e la resistenza del grumo di massimo.

In tutti i pazienti, c'era buona correlazione fra i risultati del iCoagLab ed i risultati dei test convenzionali. Le analisi hanno rivelato che il iCoagLab era sensibile ad individuare il rischio di spurgo quanto la prova convenzionale ed ha avuto un'più alta accuratezza.

I ricercatori hanno sviluppato di recente una versione tenuta in mano della tecnologia che permetterà che i clinici collochino semplicemente una goccia di sangue in una cartuccia a perdere per generare i risultati in pochi minuti al lato del letto di un paziente.

Clinici nella sala operatoria o nella passeggiata di ICU spesso una riga sottile mantenere il bilanciamento delicato fra spurgo e coagulazione. L'innovazione del iCoagLab probabilmente avanzerà la capacità clinica per identificare rapido i pazienti con la coagulazione difettosa alla punto-de-cura, per valutare il rischio di emorragia e per adattare i trattamenti basati sui diversi deficit di coagulazione per contribuire ad impedire lo spurgo pericoloso nei pazienti.„

Seemantini K. Nadkarni, PhD, autore senior, professore associato alla facoltà di medicina di Harvard e Direttore del laboratorio di Nadkarni per micromeccanica e la rappresentazione ottiche al Wellman concentra per Photomedicine a generale di massa

Source:
Journal reference:

Tripathi, M.M., et al. (2020) Comprehensive Blood Coagulation Profiling in Patients Using iCoagLab: Comparison Against Thromboelastography. Thrombosis and Haemostasis. doi.org/10.1055/s-0040-1712956.