Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Cina impone i lockdowns mentre il nuovo coronavirus riveste l'impulso

La pandemia di malattia di coronavirus (COVID-19) in primo luogo è emerso in un mercato dei frutti di mare nella città di Wuhan, la provincia di Hubei, Cina, nel dicembre 2019. Da allora, si è sparsa a 188 paesi e territori ed ha infettato più di 10 milione di persone. L'infezione virale finora ha ucciso più di 500,000 persone universalmente.

Credito di immagine: zhangjin_net/Shutterstock
Credito di immagine: zhangjin_net/Shutterstock

Molti paesi affrontano with il coronavirus d'ascesa di sindrome respiratorio acuto severo 2 infezioni (SARS-CoV-2), con l'America settentrionale, il Sudamerica ed Europa che riferisce il più alto tributo dei casi. La Cina ha contenuto la diffusione del virus, ma i casi recenti hanno chiodato dopo che le misure del lockdown sono state facilitate e molti commerci sono stati riaperti per aiutare l'economia indisposta del paese.

Molti paesi egualmente hanno sollevato le restrizioni e riattivato molti commerci, lascianti la gente uscire delle loro case lavorare. Ma con il cluster fresco dei casi, la Cina ha imposto un nuovo lockdown rigoroso COVID-19 a Pechino e province vicine.

La seconda onda delle infezioni

Dopo che la Cina ha sottoposto alcuni mesi fa il coronavirus a controllo, le centinaia di nuovi casi sono state riferite a Pechino, misurante attraverso la provincia di Hebei vicina durante le settimane passate.

La maggior parte dei nuovi casi sono stati legati al mercato dell'alimento della vendita all'ingrosso di Xinfadi, che fornisce gran parte dei prodotti freschi della città, scintillante interessano sopra la sicurezza degli approvvigionamenti di generi alimentari. Il primo scoppio nella città di Wuhan egualmente è stato rintracciato ad un mercato dell'alimento, che ha rifornito i timori di combustibile sopra un rischio intensificato di infezioni di coronavirus in questi posti.

Prova di massa

Eppure, la prova di massa, il tracciato intensivo del contatto e l'isolamento delle persone infettate sono le efficaci misure per contenere la diffusione di SARS-CoV-2. Da quando il primo caso è stato riferito l'11 giugno, più di 300 casi sono emerso, che sono stati collegati al mercato dell'alimento. Alcuni casi sono andato fino alla provincia di Hebei ed a Liaoning di nordest, che è oltre 400 chilometri di distanza.

Squadra di disinfezione COVID-19 a Pechino, Cina. Credito di immagine: Openfinal/Shutterstock
Squadra di disinfezione COVID-19 a Pechino, Cina. Credito di immagine: Openfinal/Shutterstock

La capitale della Cina ha verificato milioni di persone, compreso i lavoratori del ristorante, i lavoratori del mercato, i residenti delle vicinanze medie ed ad alto rischio e perfino le persone della consegna del corriere in questi ultimi due settimane. Finora, i funzionari della sanità locali hanno riferito che quasi 8,3 milione campioni erano stati raccolti, in cui i 7,7 milioni stimato già sono stati provati.

Circa 100.000 cavalieri della consegna, varianti da coloro che consegna l'alimento e le drogherie e coloro che tratta i pacchetti online di acquisto, egualmente sono stati ordinati di subire la prova dell'acido nucleico per il coronavirus.

Gli esperti in salubrità hanno annunciato che la capitale ha entrato “in un periodo di controllo,„ dove i nuovi casi continueranno a cadere e presto cadere a zero poiché già ha avvertito due periodi di incubazione. Il disgaggio e le misure preventive di massa della prova della città hanno contribuito a contenere ulteriore diffusione del virus.

Medicina tradizionale per il coronavirus

La Cina spinge per l'uso di medicina tradizionale in mezzo della pandemia di coronavirus. Il paese è ben noto per le pratiche della medicina tradizionale, che possono essere rintracciate di nuovo a migliaia di anni fa.

Mentre gli scienziati e gli esperti in salubrità corrono per sviluppare un vaccino o una medicina per combattere il coronavirus novello, Pechino ha usato la medicina di cinese tradizionale (TCM) come trattamento per COVID-19.

In un nuovo documento rilasciato dal governo cinese, gli scienziati hanno riferito che 92 per cento delle casse del coronavirus del country sono stati trattati con. TCM è una di più vecchie pratiche mediche nel mondo, che comprende un sistema antico del benessere di salubrità quel fuochi non solo sul trattamento della malattia ma anche sulla promozione del benessere globale. Comprende le pratiche quale l'uso degli intrugli di erbe, agopuntura e "chi" del Tai, tra l'altro.

Rimedi tradizionali a COVID-19

La Commissione nazionale di salubrità della Cina ha un capitolo dello speciale TCM che sottolinea il ruolo di medicina tradizionale negli scoppi precedenti, quale la sindrome respiratorio acuto severo (SARS) nel 2003.

La Cina propone l'uso di sei medicine tradizionali come trattamenti per COVID-19. Il paese riferisce che 91,6 per cento dei pazienti nella provincia di Hubei, l'epicentro dello scoppio in Cina e 92,4 per cento attraverso il paese sono stati curati con TCM.

I COVID-19 TCM del paese usati comprendono tre formule e tre medicine, che sono state reclamate per essere efficaci nel trattamento dell'infezione.

Questi includono il granulo di Jinhua Qinggan, che sono stati diventati durante la pandemia di influenza 2009 H1N1, la capsula di Lianhua Qingwen, un trattamento comune per influenza ed i freddo, l'iniezione di Xuebijing, che è stata sviluppata durante l'epidemia di SAR, il polmone che pulisce e decozione di disintossicazione, che ha 21 componente di erbe per migliorare la febbre, tosse e fatica, la formula di Huashi Baidu, una ricetta di memoria sviluppata dagli esperti di erbe cinesi ed il granulo di Xuanfei Baidu, che contiene 13 componenti di erbe potenti.

Nel frattempo, gli istituti degli Stati Uniti della sanità nazionali hanno detto che mentre le medicine di erbe possono aiutare nell'alleviamento dei sintomi di COVID-19, la loro efficacia globale è ancora inconcludente.

Sources:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, June 29). La Cina impone i lockdowns mentre il nuovo coronavirus riveste l'impulso. News-Medical. Retrieved on November 24, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200629/China-imposes-lockdowns-as-new-coronavirus-cases-surge.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "La Cina impone i lockdowns mentre il nuovo coronavirus riveste l'impulso". News-Medical. 24 November 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200629/China-imposes-lockdowns-as-new-coronavirus-cases-surge.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "La Cina impone i lockdowns mentre il nuovo coronavirus riveste l'impulso". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200629/China-imposes-lockdowns-as-new-coronavirus-cases-surge.aspx. (accessed November 24, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. La Cina impone i lockdowns mentre il nuovo coronavirus riveste l'impulso. News-Medical, viewed 24 November 2020, https://www.news-medical.net/news/20200629/China-imposes-lockdowns-as-new-coronavirus-cases-surge.aspx.