Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo strumento delle versioni di software del MSC per aiutare i chirurghi a progettare gli apparecchi medici gradisce un ingegnere

MSC Software Corporation (MSC), una guida globale nel software e (CAE) nei servizi di simulazione di progettazione assistita dal computer e parte di divisione di intelligenza della fabbricazione dell'esagono, ha pubblicato la progettazione generativa 2020, uno strumento aprente la strada della punta del MSC che permette agli ingegneri di esplorare i nuovi approcci e di ottimizzare qualsiasi parte della loro progettazione ad un singolo punto per sviluppare i prodotti innovatori fino agli approcci più veloce convenzionali di 80%.

Il nuovo strumento delle versioni di software del MSC per aiutare i chirurghi a progettare gli apparecchi medici gradisce un ingegnere

Pressioni generative di sviluppo di prodotto di indirizzi di progettazione della punta del MSC incontrarsi i bilanci restringenti e volta rapida generando i concetti componenti preliminari leggeri e regolari basati appena sugli scopi di assistenza tecnica. Elimina il trattamento iterativo di eliminazione dei candidati inadatti, liberante sul tempo dell'ingegnere in modo da possono usare la loro competenza per esplorare lo spazio di progettazione e per trovare soluzioni più ottimali e più novelle regolandosi pre-controllato, progettazioni fabbricazione-pronte.

I sui usi misurano ogni industria immaginabile - indipendentemente dall'applicazione. Permette agli ingegneri di innovare più rapidamente, redigendo la progettazione perfetta nello stesso lasso di tempo che li avrebbe catturati per creare, verificare ed eliminare un primo prototipo facendo uso degli strumenti e dei flussi di lavoro convenzionali. Con progettazione generativa della punta del MSC:

  • Un chirurgo può creare una progettazione più astuta e ingraticciata dell'innesto che pre-è convalidata per fabbricazione additiva e lo stesso peso come l'osso ha sostituito, migliorando la biocompatibilità per incoraggiare la comodità del collegamento e del paziente del muscolo.
  • L'ingegnere aerospaziale può riprogettare una parziale da parte del prodotto per lightweighting, sicura nel mantenimento la stesse prestazione e sicurezza mentre migliora il risparmio di temi.
  • Un progettista automobilistico può costruire un telaio del motociclo che è accendino di 56% che le ripetizioni precedenti, migliorante l'intervallo mentre risparmia sul consumo di combustibile.
  • I produttori possono completamente sfruttare le capacità di fabbricazione additiva ed ottimizzare le loro progettazioni per permettere alla produzione della parte di primo tempo parte di destra per gli assolutamente nuovi prodotti.

La progettazione del prodotto ottimale che completamente sfrutta le tecniche disponibili è oggi così trattamento complicato, quel progettisti deve compromettere. Gli occhi dei progettisti' si illuminano quando usano la progettazione generativa della punta del MSC perché pensa come loro, migliorante si separano le decisioni intelligenti di assistenza tecnica - soltanto molto più velocemente. I nostri utenti hanno riferito il taglio del loro tempo di progettazione da 80% diminuendo il numero di diversi strumenti e di interventi, automatizzando il trattamento dell'ottimizzazione e migliorando i loro flussi di lavoro. Cominciano produrre i prodotti che per la prima volta hanno potuti ottimizzare con progettazione, la prestazione e costano tutti adeguati ai loro requisiti tecnici e commerciali.„

Thomas Reiher, Direttore di progettazione generativa, software del MSC

Malgrado questa potenza, la progettazione generativa della punta del MSC può funzionare su un computer portatile normale per generare i candidati iniziali in un'ora e redige una progettazione definitiva all'interno di un aspetto delle ore. Aggiungendo alla sua accessibilità, lo strumento egualmente ora è fornito di un'interfaccia intuitiva, aprendo le sue capacità fino ai progettisti ed agli ingegneri senza conoscenza specializzata di progettazione assistita dal computer. Gli scopi di progettazione possono essere installati direttamente, o insieme contro una progettazione attuale da progettazione assistita da elaboratore (CAD) o direttamente dai modelli di cae.

La capacità della progettazione generativa della punta del MSC di prevedere le emissioni di progettazione che richiederebbero altrimenti riprogettazione molto successivamente nel trattamento è particolarmente importante per le nuove pratiche di fabbricazione quale fabbricazione additiva. i gruppi di stampa 3D possono usare la soluzione come progettazione per lo strumento additivo (DfAM) di fabbricazione. Esegue l'ottimizzazione di topologia ed il lisciamento intelligente ad un punto singolo, producendo si separa il rischio basso di deformazione e le geometrie stampabili bioniche del `'. Le parti risultanti sono progettate automaticamente per la prestazione, saldando l'uso materiale con i requisiti di resistenza e la distribuzione di sforzo.

Gli utenti possono collegare la progettazione generativa della punta del MSC con l'additivo leader del settore di Simufact degli strumenti di simulazione di fabbricazione per i metalli e Digimat affinchè i polimeri diminuiscano gli errori di configurazione e per fare l'uso ottimale dei materiali ad ogni punto.

Il nuovo strumento in primo luogo è stato annunciato nel novembre 2019. Questo primo importante rilascio introduce i nuovi comandi che lo rendono più facile affinchè i progettisti regolino la complessità delle progettazioni generate e quanto i punti di fissazione possono essere diminuiti. Egualmente sfrutta molti vantaggi di produttività della piattaforma di fondo della punta del MSC, per esempio dirige l'esportazione dei modelli costruiti (maglia) verso i formati di progettazione assistita da elaboratore (CAD) in moda da potere usare l'ottimizzazione di progettazione generativa all'interno dei flussi di lavoro comuni di fabbricazione di CAD/CAM.