Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il blocco tumore-promuovendo la proteina potrebbe sostenere l'efficacia dell'immunoterapia, lo studio suggerisce

Mentre immunoterapia -- un modulo del trattamento che utilizza il sistema immunitario dell'organismo per riconoscere, attaccare ed uccidere le celle del tumore -- ha dato la speranza alla gente attraverso il globo, viene a mancare in una percentuale significativa di malati di cancro.

Tuttavia, un nuovo studio pubblicato nella scoperta di morte delle cellule del giornale della natura lunedì 6 luglio, suggerisce che bloccare la proteina dipromozione MDM2 potrebbe sostenere l'efficacia dell'immunoterapia.

L'immunoterapia è stata una di più grandi innovazioni nella scienza biomedica e nella medicina di ultime due decadi. Ma presenta le limitazioni.„

Dott. Wafik EL-Deiry, professore di patologia e della medicina del laboratorio e decano di socio per le scienze oncologiche alla Brown University

I tumori qualche gente rispondono inizialmente ad immunoterapia e poi ricadono. Altri pazienti sperimentano lo pseudoprogression, dove i tumori sembrano svilupparsi prima finalmente del restringimento. E un terzo gruppo -- fra 5% e 29% dei pazienti -- sperimenti il hyperprogression, in modo da significa che l'immunoterapia realmente peggiora la loro crescita del tumore.

EL-Deiry spera quel MDM2 di blocco, o con gene-fare tacere o la droga AMG-232 di MDM2-inhibiting, potrebbe essere particolarmente utile per la gente con il hyperprogression.

I vari studi hanno trovato quello quando il gene MDM2 è ampliato -- significando che le celle contengono troppe copie del gene -- o quando la proteina MDM2 overexpressed perché il gene non sta regolamentando correttamente, le celle del tumore tendono a svilupparsi più rapidamente e sono più resistenti ad immunoterapia. I ricercatori ancora stanno studiando esattamente perché questi crescita e resistenza accelerate accadono, ma gli studi suggeriscono che la latta MDM2 aiuti i tumori a coltivare ed eludere il sistema immunitario attraverso vari meccanismi. Per esempio, MDM2 sembra inattivare il gene p53 del tumore-soppressore ed impedire le celle immuni le celle del tumore di uccisione ed egualmente è associato con i livelli elevati di una proteina infiammatoria dipromozione chiamata interleukin-6 (IL-6).

Nel loro studio, EL-Deiry ed i suoi colleghi hanno trattato le linee cellulari di cellule tumorali ovariche di MDM2-overexpressing con il AMG-232 terapeutico. I dati indicano che AMG-232 ha permesso che le celle immuni uccidessero molto più efficientemente le celle del tumore e che ha diminuito i livelli di IL-6. Questi risultati indicano che gli inibitori MDM2 potrebbero combinarsi con immunoterapia per migliorare la sua efficacia.

Questo studio segue il lancio recente del centro del Cancro alla Brown University, dove EL-Deiry servisce da Direttore inaugurale. Le configurazioni del centro sul fuoco crescente di Brown su scienza di traduzione -- la pratica di assicurazione che le innovazioni nella ricerca di base sono avanzate al punto in cui possono fare una differenza medica significativa per i pazienti e che le domande scientifiche urgenti identificate nella clinica o fra le popolazioni pazienti si trasformano in in priorità della ricerca in laboratorio. La facoltà al nuovo centro adotterà un approccio di vasto-spettro alla ricerca, dal lavoro per capire come il cancro si sviluppa, si sviluppa e si riproduce per metastasi, a sviluppare la nuova terapeutica per i pazienti in un modo personale che risponde ai loro bisogni che variano dal rischio con la sopravvivenza.

Per questa individuazione specifica, EL-Deiry spera che lo studio piombo ad un test clinico in modo dal gruppo di ricerca può più ulteriormente valutare la sicurezza e l'efficacia di questo trattamento novello. Con l'amplificazione MDM2 e la sovraespressione implicate in vari cancri, crede che AMG-232 (o simili droghe, compreso quelle che bloccano sia MDM2 che una proteina relativa, MDMX) potrebbe essere ampiamente applicabili -- e potrebbe anche avvantaggiare i pazienti di immunoterapia di cui i tumori hanno livelli normali MDM2.

“Pensiamo questo potrebbe essere un buon approccio ai pazienti dell'ossequio di cui i tumori sono preveduti per subire il hyperprogression, ma direi che i nostri risultati mostrano quello che mira a MDM2 congiuntamente agli impianti bene anche se MDM2 non è ampliato o non non overexpressed,„ EL-Deiry di immunoterapia hanno detto. “Sta attingendo una vulnerabilità all'interno dei tumori per aiutare meglio il lavoro di immunoterapia.„

Source:
Journal reference:

Sahin, I., et al. (2020) AMG-232 sensitizes high MDM2-expressing tumor cells to T-cell-mediated killing. Cell Death Discovery. doi.org/10.1038/s41420-020-0292-1.