Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

la terapeutica del siRNA può diminuire gli effetti secondari dell'fuori obiettivo delle droghe anticancro

Annunciando un nuovo articolo pubblicato per il BIO- giornale di integrazione. In questa recensione lo Shuwen il cao autori, Chunhao Lin, Shunung Liang, Chee Hwee Tan, Xiaoding Xu e Phei Er hanno veduto dall'università di Sun Yat-sen, Canton, Cina e l'università di Canton di medicina cinese, Canton, Cina studia la possibilità di migliorare la chemioterapia tramite l'interferenza del RNA.

Il piccolo RNA d'interferenza (siRNA) ha indicato il potenziale tremendo per il trattamento delle malattie umane nelle decadi passate. il siRNA può fare tacere selettivamente una via patologica con l'ottimizzazione e la degradazione di un mRNA specifico, diminuenti significativamente gli effetti secondari dell'fuori obiettivo delle droghe anticancro.

Tuttavia, le farmacocinesi difficili di RNA hanno limitato significativamente l'uso clinico della tecnologia di RNAi.

In questo esame, gli autori esaminano corrente approfondito la terapeutica del siRNA in preclinico e test clinici, sfide di multiplo affrontate nella terapia del siRNA, possibilità di trattamento del siRNA con le droghe anticancro dentro combinate con siRNA in nanoparticelle o modificate per essere droghe parentali, terapia sequenziale del trattamento del siRNA prima del trattamento della droga con siRNA e droghe caricate in nanoparticelle.

L'attivazione combinatoria del apoptosis dalle vie differenti, vale a dire Bcl-2, survivin e proteina del PGP è stata messa a fuoco sopra.

Catturato insieme, questo esame servisce a stabilire la via di efficace e terapia efficiente di combinazione di siRNA e delle droghe come nuova strategia.

La BIO- integrazione è un giornale di accesso completamente aperto che terrà conto la diffusione rapida delle visualizzazioni pluridisciplinari che determinano il progresso di medicina moderna. Riferimento dell'articolo: Shuwen cao, Chunhao Lin, Shunung Liang, Chee Hwee Tan, Xiaoding Xu e Phei Er hanno veduto, migliorando la chemioterapia tramite l'interferenza del RNA. BIO- integrazione, 2020.

Come componente del suo mandato da contribuire a portare il lavoro e la conoscenza interessanti intorno al mondo ad un più ampio pubblico, BIOI attivamente supporterà gli autori con accesso aperto che pubblica e through rinunciando le tasse dell'autore durante i sui primi anni.

Inoltre, il contributo della pubblicazione agli autori di cui la prima lingua non è inglese sarà offerto nelle aree quale lo sviluppo del manoscritto, lingua inglese modificare ed all'assistenza dell'illustrazione.

Source:
Journal reference:

Shuwen, C., et al. (2020) Enhancing Chemotherapy by RNA Interference. BIO Integration. doi.org/10.15212/bioi-2020-0003.