Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio offre il posto basato sull'efficacia degli interventi del governo mondiali COVID-19

Una combinazione abile di misure morbide può essere altamente efficace senza essere intrusiva quanto un lockdown, trova un'analisi dettagliata delle più di 4.500 misure governative contro la diffusione di coronavirus.

Lo studio offre un posto secondo l'efficacia di singole misure nel reduing il numero R della riproduzione (t) durante la prima onda della pandemia. I risultati hanno potuto aiutare le autorità per migliorare l'affare con le onde future della pandemia.

Le quali misure governative lavoro-e a come lavoro-pongono freno la pandemia COVID-19? Un gruppo internazionale degli scienziati relativi al hub Vienna (CSH) di scienza di complessità per la prima volta ha districato gli insiemi delle misure approntate per pæsi universalmente fra gennaio e maggio 2020 e fornisce un posto dettagliato dell'efficacia.

Quantificano il contributo di ogni misura per diminuire “il numero„ malfamato R della riproduzione (t), il numero della gente una persona malata infetta in media. per contenere più ulteriormente diffusione di una malattia, R (t) deve essere inferiore ad uno.

Il sociale che distanzia funziona chiaramente il più bene. Noi genitori possiamo gradirlo o non, ma la misura di gran lunga più efficace secondo il nostro studio è la chiusura degli istituti scolastici.„

Peter Klimek, ricercatore principale, hub Vienna di scienza di complessità

Egualmente altamente efficace è il piccolo tipo di misura di annullamenti-un della riunione che comprende il closing dei reparti e dei ristoranti o il funzionamento da di casa, le restrizioni di viaggio quale il closing dei confini, comunicazione di rischio attiva con i consegnatari.

Per esempio promuovendo i protocolli di sicurezza in ditte o agli eventi e migliorando la capacità dei sistemi sanitari fare fronte alla pandemia, come la fornitura formazione speciale su COVID-19 e della strumentazione protettiva per i lavoratori di sanità, o separazione del COVID-19 dai pazienti Non-COVID-19 in ospedali.

“Tuttavia, non c'è nessuna misura sola abbastanza buona da portare la R (t) inferiore ad uno,„ primo l'autore Nils Haug (CSH, MedUni Vienna) precisa. “L'intervento più efficace, la chiusura degli asili, i banchi e le università urta il numero della riproduzione da -0,34 al massimo.

Corrente è creduto che senza alcuni interventi, R (t) è intorno 3. Appena chiudere i banchi e fare nient'altro traduce in ogni persona infettata che infetta 2.7 persone in media invece di 3.

Per piegare la curva, i paesi quindi devono usare una miscela abile di misura-e agiscono in tal modo “il più in anticipo, il migliore,„ secondo lo studio di CSH. “Cronometrare realmente è metà della battaglia. Le maschere di protezione per esempio hanno mostrato per essere più efficienti in paesi che hanno promosso un uso volontario nella fase iniziale, confrontati ai paesi che hanno applicato un uso obbligatorio agli stadi avanzati,„ dice lo scienziato Nils Haug di complessità.

“Effettivamente osserviamo un reticolo: Gli interventi iniziali e volontari superano le simili misure che sono approntate tardi e come linee guida obbligatorie. Oltre alle maschere di protezione, questo era egualmente vero per l'isolamento delle persone con i sintomi o per le misure di sicurezza approntate nei luoghi di lavoro.„

Ciò significa che una comunicazione di rischio attiva con il pubblico come pure la formazione e le informazioni di tutti i consegnatari pertinenti sono chiave porre freno l'epidemia.

I Lockdowns anche erano più efficaci una volta imposti presto su ma egualmente hanno avuti impatti tremendi su vita sociale e culturale, su benessere e sull'economia complessivamente.

“Il nostro studio è buone notizie in quel rispetto. Vediamo che necessariamente non abbiamo bisogno delle misure più intrusive per piegare con successo la curva. Con la giusta combinazione di interventi meno severi, il numero della riproduzione può essere diminuito considerevolmente,„ Nils che Haug precisa.

Fin qui l'analisi più completa delle misure governative è basata su una versione curated delle strategie di controllo di CSH COVID-19 quota (CCCSL), un database anche usato dal WHO.

Comprende le quasi 4.600 diverse misure in 76 territori differenti universalmente, compreso più di venti stati di Stati Uniti, paesi europei e regioni asiatiche come il Giappone e Hong Kong.

Gli scienziati hanno usato quattro metodi differenti per le loro analisi. “Gli approcci notevolmente differenti giungono alle conclusioni notevolmente simili. Ciò ci rende sicuri circa il significato del nostro posto,„ conclude Peter Klimek.

“Crediamo che questi risultati potrebbero essere di grande aiuto affinchè i decisori combattano corrente iniziare in secondo luogo l'onda della pandemia.„ La pubblicazione “che allinea l'efficacia degli interventi del governo mondiali COVID-19„ è disponibile come pubblicazione preliminare su medRxiv.

Source:
Journal reference:

Haug, N., et al. (2020) Ranking the effectiveness of worldwide COVID-19 government interventions. medRxiv. doi.org/10.1101/2020.07.06.20147199.