Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le persone esposte a vita in anticipo sollecitano più probabilmente per sviluppare la depressione di gioventù-inizio

Uno studio nel giornale dell'accademia americana del bambino e della psichiatria adolescente (JAACAP), pubblicata da Elsevier, riferisce che le persone esposte allo sforzo iniziale di vita (ELS) erano più probabili sviluppare un disordine depressivo importante (MDD) nell'infanzia o nell'adolescenza che le persone che non erano state esposte a ELS.

Esaminando l'associazione fra otto tipi differenti di ELS e la depressione di gioventù-inizio, gli autori hanno trovato che mentre alcuni tipi di ELS (per esempio, povertà) non sono stati associati con MDD, altri tipi di sforzi, compreso abuso emozionale, sono stati associati più forte con MDD che una più vasta valutazione di ELS.

I ricercatori hanno documentato che lo sforzo iniziale di vita aumenta il rischio per sviluppare la depressione nell'età adulta. Abbiamo voluto conoscere il grado a cui è stato associato con la depressione più presto nella vita--specificamente durante l'infanzia o l'adolescenza.„

Joelle LeMoult, PhD, autore principale di studio e ricercatore, università di British Columbia

“Poichè gli inizi più iniziali della depressione significano spesso un corso più ricorrente attraverso la durata della vita. Abbiamo trovato che l'esposizione allo sforzo iniziale di vita più di quanto raddoppiato la probabilità qualcuno svilupperà la depressione di gioventù-inizio.

“Questi risultati indicano che c'è una finestra stretta fra forza maggiore e la depressione durante cui abbiamo l'opportunità di intervenire.„

I risultati sono basati su una meta-analisi dei dati da 62 articoli pubblicati ed oltre 44.000 partecipanti unici. Gli studi che hanno valutato lo sforzo iniziale di vita e la presenza o l'assenza di MDD prima dell'età di 18 anni egualmente sono stati inclusi.

Confrontato alla gioventù che non sono stati esposti a ELS, la gioventù che sono stati esposti a ELS era 2,5 volte più probabile da sviluppare MDD (OR=2.50; Ci di 95% [2,08, 3,00]).

Gli autori egualmente hanno condotto otto meta-analisi supplementari per esaminare l'associazione fra i tipi differenti di ELS e una diagnosi di MDD durante l'infanzia o l'adolescenza. L'abuso sessuale, l'abuso fisico, la morte di un membro della famiglia, la violenza domestica e l'abuso emozionale sono stati associati con l'elevato rischio significativamente per l'gioventù-inizio MDD; al contrario, la povertà, la malattia/lesione e l'esposizione ad un disastro naturale non erano.

Parecchie variabili hanno moderato l'associazione fra ELS e l'gioventù-inizio MDD. Per esempio, studi che hanno usato alle le valutazioni basate a intervista o hanno compreso le più grandi dimensioni del campione riferite le più forti associazioni fra ELS e la depressione.

Catturati insieme, i risultati forniscono la prova che gli effetti contrari di ELS sul rischio per MDD si manifesta presto in via di sviluppo, prima dell'età adulta e varia per tipo di ELS. Più ulteriormente, le raccomandazioni di sostegno di risultati utilizzare i metodi ottimali nella vita in anticipo sollecitano la ricerca.

Source:
Journal reference:

LeMoult, J., et al. (2020) Meta-analysis: Exposure to Early Life Stress and Risk for Depression in Childhood and Adolescence. Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry. doi.org/10.1016/j.jaac.2019.10.011.