Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli stati rallentano per applicare il sociale che distanzia le misure hanno veduto il più alta mortalità COVID-19

Come la pandemia COVID-19 sparsa attraverso gli Stati Uniti, i governi allo stato ed i livelli locali hanno pubblicato le dichiarazioni di emergenza ed hanno interrotto i banchi. Senza il trattamento e nessun vaccino, questo è stato veduto come il migliore modo fermare la diffusione del virus SARS-CoV-2. I ricercatori dall'ospedale pediatrico di Filadelfia (CHOP) e dall'università di scuola di medicina del Perelman di Pensilvania hanno intrapreso uno dei primi studi per misurare l'efficacia del sociale che distanzia negli inizi della pandemia COVID-19. Hanno trovato che gli stati che erano lenti applicare tali ordini hanno veduto gli più alti tassi di mortalità COVID-19.

I risultati sono stati pubblicati questo mese nelle malattie infettive cliniche.

I ricercatori hanno analizzato più di 55.000 morti COVID-19 attraverso 37 stati fra il 21 gennaio 2020 ed il 29 aprile 2020. Hanno verificato l'associazione fra la sincronizzazione delle dichiarazioni di emergenza ed i closings del banco con la mortalità dei 28 giorni. I risultati hanno indicato che ogni giorno di intervento in ritardo piombo ad un aumento di 6% - di 5 nel rischio della mortalità. Anche quando escludendo New York ed il New Jersey per rappresentare l'impatto delle morti in eccesso dall'area di New York, i modelli ancora hanno mostrato risultati simili.

Prima che questo studio, noi presupponga distanziare del sociale lavorato basato sulla modellistica e sugli studi delle pandemie priori, ma dei noi non ha avuto dati quantitativi sostanziali per mostrare la sua efficacia per COVID-19. Le nostre analisi dimostrano che stati che hanno pubblicato il bordo più presto aiutato delle dichiarazioni di emergenza la diffusione della malattia. Questi risultati confermano quanto importante è di applicare il sociale che distanzia le misure presto per diminuire le morti Covid-19.„

Nadir Yehya, MD, autore principale e assistente universitario, divisione della medicina critica di cura al TAGLIO e l'ospedale dell'università della Pennsylvania

I ricercatori potevano registrare per ottenere i confounders multipli, compreso densità demografica, l'età e dati demografici, ma non potevano registrare per ottenere i confounders potenzialmente importanti, quali gli scoppi negli impianti di cura a lungo termine. Né i loro dati hanno esplorato il comportamento determinato o l'associazione fra la durata del sociale che distanzia gli ordini ed i risultati.

“L'entrata in vigore del sociale che distanzia le misure è, poichè il trattamento è stabilito dai funzionari eletti,„ il Dott. fondamentalmente politico Yehya ha detto. “Il tempo reale, prova scientifica dell'efficacia di queste misure sarà utile per le decisioni politiche future d'informazione.„

Source:
Journal reference:

Yehya,N., et al. (2020) Statewide Interventions and Covid-19 Mortality in the United States: An Observational Study. Clinical Infectious Diseases. doi.org/10.1093/cid/ciaa923.