Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori individuano i fluoroethers nel sangue dei residenti di Wilmington

Nei risultati dettaglianti di un nuovo documento dallo studio dell'esposizione di GenX di North Carolina State University, i ricercatori hanno individuato il romanzo per e le sostanze di polyfluoroalkyl (PFAS) hanno chiamato “i fluoroethers„ nel sangue dai residenti di Wilmington, North Carolina.

I fluoroethers - sottoprodotti 2, PFO4DA e PFO5DoA di Nafion - 24% rappresentato del PFAS totale individuato nel sangue dei residenti di Wilmington e sembrano lasciare l'organismo più veloce dell'eredità PFAS. Queste sono le prime misure di questi prodotti chimici in esseri umani.

Lo studio dell'esposizione di GenX ha cominciato nel 2017 dopo che i ricercatori dello stato di NC hanno trovato un prodotto chimico chiamato GenX in acqua potabile dei residenti di Wilmington.

Una funzione chimica verso l'alto stava scaricando parecchi PFAS (GenX compreso) nel fiume di timore del capo, la sorgente primaria dell'acqua potabile della città, dal 1980. Lo studio ha mirato a rispondere alle domande della comunità circa GenX e l'altro PFAS, includenti se i prodotti chimici erano rilevabili nel sangue dei residenti.

I ricercatori dello stato e di East Carolina University di NC hanno raccolto i campioni di sangue da 344 residenti di Wilmington (289 adulti e 55 bambini) attraverso due sforzi di campionamento nel novembre 2017 e maggio 2018.

Ulteriormente, 44 dei partecipanti di novembre hanno avuti un secondo campione di sangue raccolto nel maggio 2018, sei mesi dopo loro primo. Tutti i campioni di sangue sono stati raccolti dopo che la funzione chimica ha smesso di scaricare GenX nel fiume di timore del capo.

Il primo campione ha determinato quali PFAS erano presente ed il secondo campione è stato usato per vedere come i livelli sono cambiato in sei mesi. Lo studio ha cercato 10 PFAS unici alla funzione chimica (chiamata “fluoroethers„) e 10 l'eredità PFAS (quali PFOA e PFOS), nei campioni.

Dieci PFAS sono stati trovati nella maggior parte dei campioni di sangue. Tre di questi erano il sottoprodotto 2, PFO4DA e PFO5DoA di Nafion di fluoroethers, che sono stati individuati dentro più di 85% dei campioni. Altri due fluoroethers, PFO3OA e NVHOS, sono stati individuati raramente. Quasi tutti i campioni hanno avuti almeno un fluoroether presente, ma GenX non è stato trovato in alcuni campioni.

Nel totale, 24% del PFAS misurato in campioni di sangue è venuto da questi fluoroethers novelli. In partecipanti con i campioni ripetuti, la diminuzione mediana nei livelli del fluoroether ha variato da 28% per PFO5DoA a 65% per PFO4DA in sei mesi una volta che l'esposizione agli agenti inquinanti in acqua potabile cessasse.

Quattro l'eredità PFAS (PFHxS, PFOA, PFOS, PFNA) è stata individuata nella maggior parte (97% o maggior) dei partecipanti. I livelli di eredità PFAS nel sangue dei partecipanti erano superiori ai livelli nazionali degli Stati Uniti per indagini nazionali dell'esame di salubrità le 2015-2016 e di nutrizione e non sono cambiato nei campioni ripetuti.

Esattamente misurare i livelli di PFAS nel sangue è il primo punto verso la comprensione che effetti questi prodotti chimici novelli possono avere sulle sanità.„

Jane Hoppin, autore di studio ed il professor delle scienze biologiche, vice direttore, sanità corrispondenti e l'ambiente, North Carolina State University

Source:
Journal reference:

Kotlarz, N., et al. (2020) Measurement of Novel, Drinking Water-Associated PFAS in Blood from Adults and Children in Wilmington, North Carolina. Environmental Health Perspectives. doi.org/10.1289/EHP6837.