Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

la dieta impianta Impianto della proteina può aiutare più in basso il rischio di morte, manifestazioni di studio

È a dieta che sono alto in proteina, specialmente proteina vegetale, sono legati ad un più a basso rischio della morte da tutta la causa, un nuovo studio ha trovato.

Dieta basata impianto

Credito di immagine: zi3000/Shutterstock.com

Un gruppo dei ricercatori all'università di Teheran di scienze mediche nell'Iran, il banco di Chan del TH di Harvard della salute pubblica e dell'ospedale delle donne e di Brigham e della facoltà di medicina di Harvard, ha rivelato che il livello di diete in proteina, compreso gli impianti quali i legumi, noci ed interi granuli, è associato con i rischi più bassi di sviluppare le malattie croniche e potenzialmente interne quali la malattia di cuore, il diabete ed il colpo. D'altra parte, l'assunzione regolare di carne rossa e l'alta assunzione delle proteine animali sono legate a molti problemi sanitari.

Pubblicato in British Medical Journal (BMJ), i ricercatori hanno mirato ad esaminare e quantificare la relazione potenziale di reazione al dosaggio fra l'assunzione della proteina vegetale totale, animale ed ed il rischio di morte da tutte le cause quali cancro e la malattia cardiovascolare.

Il gruppo ha condotto un esame e una meta-analisi sistematici degli studi precedenti che hanno affrontato una dieta altamente proteica e di come pregiudica la salubrità globale.

Lo studio

Per arrivare ai risultati dello studio, i ricercatori hanno esaminato i risultati di 32 studi che hanno mostrato i preventivi di rischio per tutto causa, cardiovascolari e della mortalità del cancro in adulti che sono di 19 anni e più vecchi. Gli studi sono stati effettuati con attenzione ed eliminare estesamente le tendenziosità, che sono problemi comuni che possono influenzare i risultati.

Il gruppo ha usato i modelli matematici per confrontare gli effetti di più alte e categorie più basse di assunzione della proteina. Hanno analizzato i collegamenti di reazione al dosaggio fra il consumo di proteina ed il rischio di morte.

Complessivamente 715.128 partecipanti sono stati inclusi nello studio. Durante il periodo di seguito di intorno 32 anni, c'erano 113.039 morti, in cui 16.429 sono stati collegati con la malattia cardiovascolare e 22.303 sono stati collegati a cancro.

Che cosa sono i risultati di studio?

Il gruppo ha trovato che l'assunzione della proteina è stata legata ad un più a basso rischio della morte quando confronta livelli elevati ed ai più bassi dell'assunzione della proteina. Egualmente hanno determinato che anche se non c'era correlazione significativa fra l'assunzione animale della proteina e la mortalità cardiovascolare, c'era un'associazione fra la proteina vegetale e la mortalità del cv.

Egualmente hanno trovato che un'alta assunzione delle proteine totali è stata legata ad un più a basso rischio della mortalità da tutte le cause. In confronto, il consumo di proteina vegetale egualmente è stato collegato ad un più a basso rischio della morte da tutte le cause e malattie cardiovascolari.

I risultati di studio hanno implicazioni importanti poiché la gente può aumentare la loro assunzione delle proteine impiante impianto sostituendo la proteina animale. Ciò ha potuto avere un impatto significativo sulla longevità e salubrità di promozione fra gli adulti.

“I nostri risultati quindi supportano forte le raccomandazioni dietetiche attuali aumentare il consumo di proteine vegetali nella popolazione in genere. L'estrapolazione di questi risultati alla popolazione mondiale dovrebbe essere fatta prudentemente perché la maggior parte dei studi inclusi nella meta-analisi provengono dalle nazioni occidentali e pochi studi sono stati riferiti da altri paesi,„ i ricercatori conclusivi nello studio.

“Di conseguenza, ulteriori studi sono richiesti. Gli studi supplementari dovrebbero anche mettere a fuoco sui meccanismi attraverso cui la proteina dietetica pregiudica la mortalità,„ essi hanno aggiunto.

In uno studio separato, un gruppo dei ricercatori ha trovato che quello mangiare una dieta impianto-pesante può significativamente ritardare il trattamento, la malattia e la morte di invecchiamento. Pubblicato nella medicina interna di JAMA, lo studio evidenzia i vantaggi dello spostamento ad una dieta impianta impianto per promuovere la salubrità globale.

Il gruppo ha trovato che un'assunzione della proteina vegetale di pianta superiore è stata associata con i piccoli declini nel rischio di mortalità della malattia cardiovascolare e del camice. I risultati forniscono la prova che i cambiamenti o le modifiche dietetici nella scelta delle sorgenti della proteina possono urtare la salubrità e la durata.

In conclusione, questa grande ricerca del gruppo ha mostrato le piccole ma associazioni significative fra più alta assunzione della proteina vegetale ed il camice più basso e la mortalità di CVD, con le associazioni inverse prominenti osservate per la sostituzione della proteina dell'uovo e della proteina della carne rossa con la proteina vegetale, specialmente per la proteina vegetale derivata da pane, da cereale e da pasta,„

“I risultati da questo e gli studi precedenti forniscono la prova che le modifiche dietetiche nella scelta delle sorgenti della proteina possono promuovere la salubrità e la longevità,„ essi hanno aggiunto.

Journal reference:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, July 23). la dieta impianta Impianto della proteina può aiutare più in basso il rischio di morte, manifestazioni di studio. News-Medical. Retrieved on October 25, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200723/Plant-based-protein-diet-may-help-lower-the-risk-of-death-study-shows.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "la dieta impianta Impianto della proteina può aiutare più in basso il rischio di morte, manifestazioni di studio". News-Medical. 25 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200723/Plant-based-protein-diet-may-help-lower-the-risk-of-death-study-shows.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "la dieta impianta Impianto della proteina può aiutare più in basso il rischio di morte, manifestazioni di studio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200723/Plant-based-protein-diet-may-help-lower-the-risk-of-death-study-shows.aspx. (accessed October 25, 2021).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. la dieta impianta Impianto della proteina può aiutare più in basso il rischio di morte, manifestazioni di studio. News-Medical, viewed 25 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20200723/Plant-based-protein-diet-may-help-lower-the-risk-of-death-study-shows.aspx.