Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Uffici di medici e dentari' ancora che lottano con la perdita del posto di lavoro di COVID

La sanità del paziente esterno della California pratica in gran parte liberato da due recessioni, aggiungenti più di 400.000 processi durante la salita di due-decade da dell'inizio del 2000 a 2020 all'inizio del. Era un tasso di accrescimento invidiabile di 85% e una tendenza in gran parte rispecchiata sul livello nazionale.

Poi è venuto COVID-19.

Le storie aneddotiche abbondano circa l'impatto che schiacciante la pandemia ha avuta su un intervallo dei servizi medici del paziente esterno, dalle pratiche mediche della famiglia e pediatriche agli uffici dentari, ai laboratori medici ed alla sanità domestica. In California, come in molti altri stati, in migliaia di medici, in dentisti ed in altri uffici temporaneamente chiusi dei fornitori di cure mediche questa primavera come i funzionari della sanità dello stato li hanno diretti per sospendere le visite non urgenti. Molti altri aperto seduto ma in gran parte girano al minimo perché i pazienti ugualmente sono stati spaventati per visualizzare il medico dato il rischio di imbattersi in qualcuno con COVID-19 nella sala di attesa.

Poichè l'economia ha riaperto, in modo da abbia molti uffici medici. Ma l'ultimo stato ed i dati federali di occupazione sottolinea il tributo che prolungato la pandemia ha catturato sul settore di sanità.

Nella California, l'occupazione in uffici medici che forniscono una schiera di cura di paziente esterno è caduto da 159.300 processi, o da 18%, da febbraio a aprile, secondo il dipartimento di sviluppo di occupazione della California. Il settore ha recuperato alcuno, ma i totali di processo a giugno sono rimanere livelli qui sotto di pre-crisi di 7%, le ultime figure manifestazione. I dati non sono ancora disponibili per luglio, quando i casi COVID-19 nella California hanno cominciato ancora ad aumentare marcato e le comunità attraverso gran parte dello stato sono ritornato agli arresti parziali.

In tutta la nazione, l'occupazione nella cura di paziente esterno è caduto da circa 1,3 milione processi, o da 17%, da febbraio a aprile e a giugno egualmente è rimanere livelli qui sotto di pre-crisi di 7%.

Gli uffici di medici contano tipicamente su volume paziente per reddito. Senza, non possono fare il libro paga. Molte piccole cliniche mediche non erano a livello di contanti prima della crisi, rendente a COVID-19 una minaccia esistenziale.

“In nostra cronologia nonci abbia mai ha avuto più della cassa di un mese,„ ha detto il Dott. Sumana Reddy, proprietario del gruppo medico della famiglia dell'acacia nella contea di Monterey. “Pensi quel modo.„

Reddy gestisce due cliniche, una in saline e l'altra nella città di Prunedale. Molti dei suoi clienti vengono dalle zone rurali dove la povertà è comune. Quando COVID-19 ha colpito e gli ordini casalinghi hanno entrato in vigore, il numero dei pazienti che vengono alla pratica è caduto da circa 50%, Reddy ha detto. Per tenere i suoi pazienti sicuro ed il suo affare in mare, Reddy in gran parte spostato a telehealth in modo da lei ha potuto fornire la cura online.

Egualmente si è girata verso l'aiuto federale. “Ho catturato la moneta dello stimolo,„ ha detto. “Ho chiesto gli avanzamenti dovunque dall'me potrei ottenere quello. Così, ora sono spillato. Ho fatto ogna singolo cosa a cui posso pensare per fare. E c'è niente più fare.„

Da ora alla fine di giugno, il volume paziente alla pratica di Reddy è stato a approssimativamente 70% del livello veduto prima della crisi.

Molti uffici dentari sono stati colpiti ancora più duro. Da febbraio a aprile, il numero degli impiegati di ufficio dentari nella California è caduto da 85.000, o da 60%, una tariffa del declino che ha superato anche le perdite del posto di lavoro nell'industria del ristorante dello stato. In tutta la nazione, l'occupazione dentaria è caduto da febbraio a aprile da circa 546.000, un declino di 56%.

“Marzo, aprile, a metà maggio - eravamo praticamente chiusi eccezione fatta per cura di emergenza,„ ha detto il Dott. Natasha Lee, che possiede la migliore vita con l'odontoiatria, una pratica nella vicinanza interna della scadenza di San Francisco. “Mentre gli uffici dentari sono stati considerati essenziali, la maggior parte erano chiuso dovuto orientamento dai dipartimenti di salubrità e dal CDC posporre la routine e la cura medica e dentaria preventiva e limitare appena le cose all'emergenza.„

Lee ha riaperto la sua clinica ma sta facendo meno affare. Lei ed i suoi tempi supplementari di bisogno del personale di pulire gli strumenti e cambiare i loro dispositivi di protezione individuale.

“Con sociale distanziando, limitando [di] paziente in ufficio per volta e rallentamento noi hanno avuto, probabilmente stiamo vedendo circa, direi, due terzi della nostra capacità normale nella nostra pratica,„ ha detto alla fine di giugno.

Per quanto riguarda occupazione, gli ospedali della California sono andato meglio degli uffici medici del paziente esterno. Ospedali sparsi circa 2% dei processi da febbraio a giugno.

“Hanno più capacità in una grande organizzazione di resistere alla stessa scossa,„ ha detto John Romley, un professore ed economista all'università di Leonard D. Schaeffer Center della California del sud per criterio di integrità e l'economia.

Romley ha detto è ottimista che il camice del settore di sanità recupererà più velocemente di alcuni altri settori dell'economia, poiché la sanità rimane una necessità.

Eppure, le bandiere rosse abbondano. La punta recente nei casi COVID-19 e nelle morti in molte parti della nazione solleva lo spettro degli arresti futuri e, con loro, dei licenziamenti supplementari di sanità. In California, il Gov. Gavin Newsom recentemente ha ordinato un secondo arresto per pranzare-nei ristoranti, cinema e barre per tutto lo stato come pure chiese, palestre e parrucchieri in gran parte dello stato. Per ora, gli uffici di medici e dentari possono continuare a funzionare.

Ma è incerto quando i pazienti riterranno il ritorno comodo al medico per cura sistematica e preventiva. Una serie di indagini dell'Ufficio censimento condotte fra l'11 giugno ed il 7 luglio ha trovato che quel 42% dei californiani che hanno risposto aveva rimandato l'assistenza medica nelle quattro settimane precedenti a causa della pandemia. Circa 33% ha detto che hanno avuto bisogno dell'assistenza medica per qualche cosa di indipendente da COVID-19 ma non la hanno ottenuta.

“Sto dicendo il miei personale e pazienti che dovremmo preparare affinchè le cose restassimo non troppo differenti per sei mesi ad un anno,„ Reddy ho detto, “quale è abbastanza deprimente affinchè la maggior parte della gente pensasse circa.„

Phillip Reese è uno specialista di segnalazione di dati e un assistente universitario di giornalismo allo stato Università-Sacramento della California.

Questa storia di KHN in primo luogo pubblicata su California Healthline, un servizio delle fondamenta di sanità di California.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.