Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La prevenzione della cura durante la pandemia potrebbe vita media o morte

Attualmente, il labirinto sostituto di Deryn dell'insegnante di Los Angeles salda il suo dolore con il suo timore. È un malato di cancro della vescica che ha rotto la sua manopola a novembre. Ancora ha bisogno della terapia fisica per la sua manopola ed è mesi tardi per seguito del cancro.

Ma il labirinto non andrà vicino ad un ospedale, anche se dice le sue ferite della manopola ogni giorno.

“Se ritorno ad ospedale, otterrò COVID. Gli ospedali sono pieni della gente di COVID,„ dice il labirinto, un ex regista e l'autore del libro “come incitare il vostro pubblico a innamorarsi con voi.„

“Medici dicono, “ritornato per la terapia,„ e la mia risposta è, “no, grazie. “„

Molti, molti pazienti come il labirinto stanno evitando gli ospedali e le cliniche. Il coronavirus ha in modo dalla fiducia diminuita nel sistema sanitario degli Stati Uniti che anche la gente con le viscere ostruite, il dolore toracico ed i sintomi del colpo sta trascurando i segni del pericolo e sta restando dal pronto soccorso, con le conseguenze potenzialmente mortali.

Uno studio dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie ha trovato che le visite di pronto soccorso in tutta la nazione sono caduto ad aprile 42%, da una media di 2,1 milioni un la settimana a 1,2 milioni, rispetto allo stesso periodo nel 2019.

Harris vota a nome dell'associazione americana del cuore ha trovato che approssimativamente 1 in 4 adulti che avvertono un attacco di cuore o nel colpo piuttosto resterebbe a casa che il rischio che ottiene infettato con il coronavirus all'ospedale. Queste preoccupazioni sono più alte in nero (33%) e le popolazioni ispane (di 41%), hanno detto il Dott. Mitchell Elkind, Presidente dell'associazione americana del cuore e un professore della neurologia e dell'epidemiologia alla Columbia University.

Forse ancor più inquietante è la diminuzione drastica di selezione sistematica, particolarmente nelle regioni ha sbattuto con violenza dal virus. I modelli creati dalla società IQVIA di ricerca medica predicono le diagnosi in ritardo dell'36.000 cancri al seno stimati e 19.000 cancri colorettali dovuto la rimescolanza di COVID-19 dell'assistenza medica.

All'ospedale commemorativo di Hoag presbiteriano in spiaggia di Newport, la California, mammogrammi ha caduto fino a 90% durante la pandemia. “Quando vedete soltanto 10% dei pazienti possibili, non state andando macchiare quella donna con il cancro al seno della fase iniziale che ha bisogno di una biopsia di seguito,„ avete detto il Dott. Burton Eisenberg, Direttore medico esecutivo dell'istituto del Cancro della famiglia di Hoag.

Prima dell'epidemia, Eisenberg ha veduto cinque pazienti del melanoma un la settimana. Non ne ha veduto c'è ne nel mese passato. “Sta andando essere un tempo di ritardo prima che vediamo i risultati del tutto questo cura mancante,„ lui ha detto. “Durante due o tre anni, stiamo andando vedere una punta nel cancro al seno in contea di Orange e sapremo perché,„ ha detto.

Dott. Farzad Mostashari, ex coordinatore nazionale per tecnologia dell'informazione di salubrità al ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali, acconsentito. “Ci saranno conseguenze per la gestione di rinvio della malattia cronica,„ ha detto.

“I pazienti con ipertensione, cuore e polmone e malattie renali non trattati sono tutti probabilmente per avvertire un deterioramento lento. Mammogrammi sig.na, la gente che continua con il controllo di pressione sanguigna - non c'è domanda che questo tutti i problemi di causa.„

Oltre a timore? I cambiamenti nel sistema sanitario hanno impedito alcuno ottenere la cura necessaria.

Molti uffici medici sono rimanere chiusi durante il pandemico, ritardando la prova ed il trattamento pazienti tempestivi. Altri pazienti malati hanno perso la loro assicurazione sanitaria società-patrocinata durante i licenziamenti in relazione con il virus di processo e sono riluttanti a cercare la cura, secondo uno studio dall'istituto urbano.

Uno studio tramite la rete di atto del Cancro dell'associazione del cancro americana ha trovato che 79% dei malati di cancro nel trattamento aveva avvertito le more nella cura, compreso 17% chi ha veduto le more nella radioterapia o della chemioterapia.

“Molti impianti di vagliatura erano con le imposte, mentre la gente era impaurita andare a quelle che fossero aperte per paura del contratto del COVID,„ hanno detto il Dott. William Cance, ufficiale medico e scientifico principale per l'associazione del cancro americana.

E poi ci sono pazienti che sono caduto attraverso le crepe a causa della fissazione del sistema sanitario su COVID-19.

Dimitri Timm, un funzionario prestiti di 43 anni da Watsonville, la California, ha cominciato a ritenere il dolore di stomaco a metà giugno. Ha chiamato il suo medico, che ha sospettato il coronavirus ed ha diretto Timm verso una funzione di cura urgente che pazienti sospettati trattati di COVID.

Ma quell'ufficio era chiuso per il giorno. Quando definitivo è stato esaminato il seguente pomeriggio, Timm ha imparato che la sua appendice aveva scoppiato. “Se la mia appendice di burst fosse diventato settica, potrei morire,„ ha detto.

Il grado a cui i pazienti non-COVID stanno cadendo attraverso le crepe può variare dalla regione. Medici nella California del Nord, di cui gli ospedali ancora non hanno veduto un impulso in modo schiacciante dei casi COVID-19, hanno continuato a vedere altri pazienti, hanno detto il Dott. Robert Harrington, presidente del dipartimento di Stanford University di medicina e del presidente uscente dell'associazione americana del cuore. Le emissioni Non-COVID erano più probabili essere mancate per esempio in New York durante l'onda di aprile, ha detto.

L'istituto universitario americano della cardiologia e l'associazione americana del cuore hanno lanciato le campagne per convincere i pazienti a cercare la cura urgente ed a continuare le nomine sistematiche.

L'impatto di cura in ritardo potrebbe essere sentito questo inverno se uno schiacciamento rinnovato dei casi COVID-19 si scontra con la stagione di influenza, opprimente il sistema in che Direttore Robert Redfield di CDC ha predetto sarà “uno dei tempi più difficili che abbiamo avvertito nella salute pubblica americana.„

La capacità del sistema sanitario di trattarlo tutto “sta andando essere provata,„ ha detto Anthony Wright, direttore esecutivo di salubrità Access la California, un gruppo di pressione.

Ma alcuni pazienti che restano a casa possono realmente evitare medici perché non hanno bisogno della cura. Il cardiologo di Yale University ed il Dott. Harlan Krumholz del ricercatore ritiene che la pandemia potrebbe diminuire lo sforzo per alcuni pazienti di cuore, così diminuendo gli attacchi di cuore ed i colpi.

“Dopo che la nazione interrotta, l'aria era più pulita, le strade più di meno sono state trafficate. E così, paradossalmente, la gente dice che stavano avvertendo meno sforzo nella pandemia, non più,„ ha detto Krumholz, che ha scritto aprile op-Ed in New York Times messo in evidenza “dove vada tutti gli attacchi di cuore?„ “Mentre riparavano sul posto, erano mangiare più sano, stili di vita cambianti e cattivi comportamenti,„ ha detto.

Almeno alcuni medici specialisti acconsentono.

“L'arresto può fornire un anno sabbatico per le nostre cattive abitudini,„ ha detto il Dott. Jeremy Faust, un medico nella divisione di criterio di integrità e di salute pubblica al Brigham di Boston ed all'ospedale delle donne. “Stiamo facendo tanti cambiamenti alle nostre vite e quello include i pazienti di cuore. Se andate ad un ristorante tre volte una settimana o più, realizzate quanto burro state mangiando?„

Mentre alcuni pazienti possono trarre giovamento da un cambiamento COVID-19 del regime, molta gente ha bisogni medici urgenti ed innegabili. Ed alcuni stanno stampando con il loro timore del virus per cercare la cura, avere saldato i rischi ed i vantaggi.

A marzo, quando il virus ha catturato la tenuta, l'Stuhr-Impermeabile di Kate stava subendo un test clinico a Hoag per il suo cancro ovarico della fase 4, che era ricorso dopo una ricaduta di nove mesi.

I membri del suo gruppo di appoggio online hanno studiato la possibilità di restare a partire dalla funzione, impaurita di contratto del virus. Ma l'Stuhr-Impermeabile, 69, uno psicologo infantile, non ha avuto scelta: Per restare nella prova, ha dovuto tenere le sue nomine regolari della chemioterapia del paziente esterno.

“Tutti operiamo le scelte, in modo da dovete essere filosofico,„ ha detto. “Ed ho pensato che fosse molto più rischioso non ottenere il mio trattamento del cancro della remota possibilità avrei contrattato COVID su un certo elevatore.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.