Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'avviso di Smartphone può aiutare i laypersons nell'inversione della dose eccessiva dell'opioide

Senza inversione tempestiva, la dose eccessiva dell'opioide causa la depressione respiratoria che può deteriorarsi in apnea, piombo al trauma cranico e perfino alla morte. Naloxone, un farmaco destinato per invertire rapido la dose eccessiva dell'opioide, può riparare rapidamente la respirazione normale ad una persona di cui respirare ha rallentato o fermato come conseguenza della dose eccessiva con i farmaci di dolore dell'opioide di prescrizione o dell'eroina.

Una delle sfide principali nel fare diminuire la dose eccessiva letale dell'opioide sta assicurando che il naloxone raggiunga quelli nel bisogno quasi senza preavviso. Per la dose eccessiva dell'opioide, per quanto riguarda arresto cardiaco dell'fuori de ospedale (OHCA), la risposta del layperson è un collegamento chiave “della catena della sopravvivenza„, della relazione complessa fra gli spettatori, dei servizi di soccorso e degli ospedali. Individuare un volontario vicino con il naloxone presenta le varie sfide che possono essere indirizzate per mezzo di smobilizzo collettivo.

In un documento ha pubblicato oggi in giornale del EClinicalMedicine di The Lancet, ricercatori dal rapporto che dell'università e di Drexel University della Barra-Ilan i risultati del primo studio di gruppo d'osservazione sui membri della comunità hanno fornito del naloxone e di un'applicazione dello smartphone per segnalare e rispondere alle dosi eccessive dell'opioide. Il gruppo è stato compreso le persone che hanno vissuto e/o lavorato in una vicinanza con l'alta incidenza della dose eccessiva dell'opioide nella città degli Stati Uniti di Filadelfia. Dopo avere tenuto la carreggiata il gruppo per più di un anno, i ricercatori hanno indicato che i laypersons, compreso la gente che usa gli opioidi, possono efficacemente segnalare e rispondere all'incidente della dose eccessiva per amministrare il naloxone nasale prima dell'arrivo di servizio medico (EMS) di emergenza.

I volontari sono stati formati nel riconoscimento la dose eccessiva dell'opioide, l'uso del naloxone intranasale e dell'uso di uno smartphone dedicato app segnalare e/o rispondere ad un avviso sospettato della dose eccessiva. Il app è stato attivato dai volontari che testimoniano una dose eccessiva per segnalare altri volontari vicini. I ricercatori hanno cercato tre scenari possibili quando i volontari hanno ricevuto un avviso: coloro che ha ricevuto l'avviso ed ha scelto di rispondere ed aiutare, coloro che ha rifiutato esplicitamente di rispondere, o coloro che ha mancato/trascurato l'avviso. Il volontario di testimonianza è stato connesso per parlare con la spedizione 9-1-1 con una telefonata semiautomatica. Il risultato primario era inversione layperson-iniziata della dose eccessiva prima dell'arrivo dei radar-risponditore di EMS/first.

Abbiamo osservato 202 avvisi veri layperson-iniziati della dose eccessiva con una tariffa di un'amministrazione di naloxone del layperson di 36? 6% (74/202) e trovato che ad inversione basata naloxone è stata iniziata oltre cinque minuti prima dell'arrivo di SME in 59? 6% di questi casi.„

Prof. David Schwartz, la scuola post-laurea dell'università della Barra-Ilan di amministrazione aziendale

“Abbiamo osservato i comportamenti di sostegno del layperson, compreso lo SME di contatto e rimanere con la vittima fino al ripristino, che sono coerenti con le linee guida americane di associazione del cuore e che rinforzano la catena della sopravvivenza che comincia nella comunità,„ Schwartz aggiunto, che piombo lo studio con il Dott. Stephen Lankenau, del banco del Dornsife dell'università di Drexel della salute pubblica.

Fornendo i laypersons del naloxone e di una comunità app di risposta di emergenza al segnale ha sospettato la dose eccessiva dell'opioide ed avvisano altri volontari vicini per fornire il naloxone può provocare l'amministrazione di naloxone prima dell'arrivo di SME e dell'inversione della dose eccessiva, potenzialmente diminuenti la mortalità nella dose eccessiva dell'opioide. Studio di sostegno di risultati ulteriore ad su intervento basato a Smartphone di naloxone per rinforzare la catena della sopravvivenza che inizia al livello comunitario.

Ci sono parallele notevoli per la consegna di sanità di emergenza fra la dose eccessiva dell'opioide nella comunità e l'arresto cardiaco dell'fuori de ospedale (OHCA). Gli studi hanno indicato quel CPR e la defibrillazione iniziale da un layperson, prima dello SME, contribuisce ai risultati positivi dopo OHCA. “È tempo di riconoscere che i pazienti di disordine di uso dell'opioide possono trarre giovamento dai simili moduli del sostegno comunitario che avanziamo per OHCA.„ scriva gli autori. Individuare un volontario vicino con il naloxone presenta alcune sfide uniche ma non è inerentemente differente che individuando un defibrillatore vicino. La creazione e studiare alle delle comunità basate a Smartphone di risposta di emergenza per la disposizione di naloxone possono contribuire ad indirizzare questa sfida importante.

Source:
Journal reference:

Schwartz, D.G., et al. (2020) Layperson reversal of opioid overdose supported by smartphone alert: A prospective observational cohort study. EClinicalMedicine. doi.org/10.1016/j.eclinm.2020.100474.