Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le droghe di asma migliorano la prestazione negli oggetti in buona salute dell'non asmatico

Il controllo popolare di asma droga β2-agonists quale il Albuterol, Formoterol, la terbutalina, ecc. che sono usati come inalatori da milioni di asmatici intorno al mondo potrebbero avere potenza ed il vigore che migliora i beni in atleti, trova un nuovo studio. L'analisi nominata, “può β2-agonists avere un effetto ergogenic su resistenza, sullo sprint, o sulla prestazione di potenza? L'esame e la meta-analisi sistematici dei RCTs„ sono stati pubblicati nell'ultima edizione del giornale britannico di medicina dello sport.

I ricercatori che appartengono alla facoltà di formazione dell'insegnante, arte e sport, università occidentale della Norvegia di scienze applicate, Sogndal, Vestlandet, la Norvegia ed università norvegese di sport e di educazione fisica, Oslo, Norvegia, hanno riunito i dati di studio da parecchie prove controllate ripartite con scelta casuale per controllare gli effetti delle droghe di asma sulla prestazione degli atleti.

Atleti e β2-agonists

Il gruppo spiega che l'asma è una di malattie croniche più frequenti prevalenti intorno al mondo e fra tutte le fasce d'età. Atleti, hanno spiegato, ventilazione aumentata bisogno mentre eseguivano e così sono ad un elevato rischio di asma. Hanno aggiunto che gli atleti che partecipano ai giochi olimpici sono diagnosticati il più comunemente con asma. Gli atleti con asma sono comunemente glucocorticoids inalati prescritti con β2-agonists inalato prima che una prestazione per impedire il rischio di attacchi dell'asmatico durante la loro prestazione. gli asmatici di guida di β2-agonists aprendosi delle gallerie di ventilazione del polmone ed aiutandole respirano meglio.

dovuto la controversia per quanto riguarda gli effetti che migliora il rendimento di β2-agonists, la Commissione medica del comitato (IOC) olimpico internazionale ha vietato il loro uso prima della concorrenza nel 1972. L'agenzia di antidoping del mondo (WADA) che gestisce l'uso delle sostanze e le droghe prima della prestazione egualmente hanno aggiornato la loro lista e l'ultima lista il 1° gennaiost continua ad includere β2-agonists. I ricercatori hanno scritto che il WADA proibisce, “tutto l'uso di β2-agonists eccetto il salbutamolo inalato (μg 1600 di massimo sopra 24hours nelle dosi divise per non superare μg 800 sopra 12hours a partire da qualsiasi dose), il formoterol inalato (una dose consegnata massimo di μg 54 sopra 24hours) e il salmeterol inalato (μg di massimo 200 oltre 24 ore).„

Studi che verificano prestazione che migliora attività di β2-agonists

Parecchi studi hanno indicato che gli atleti asmatici superano le loro controparti che non hanno asma. Gli studi hanno esaminato così i sui effetti sulla prestazione fra gli atleti. Una task force congiunta della società respiratoria europea (ERS) e dell'accademia europea dell'allergia e l'immunologia clinica (EAACI), tuttavia, specifica che non c'è prova che la prestazione fisica degli atleti potrebbe essere migliorata facendo uso delle droghe di anti-asma.

Lo scopo di questo studio era di esaminare tutta la prova disponibile e di valutare gli effetti di β2-agonists “sulla prestazione anaerobica negli oggetti in buona salute dell'non asmatico.„

Che cosa è stato fatto?

Ciò era un esame e una meta-analisi sistematici che esaminano la prova attuale. Per questo studio, il gruppo dei ricercatori ha guardato con gli studi relativi in quattro database, compreso PubMed, Embase, SPORTDiscus ed il Web di scienza. Hanno compreso soltanto le prove controllate ripartite con scelta casuale, che sono considerate come sistemi monetari aurei nella ricerca. Gli studi pubblicati fino a dicembre 2019 sono stati inclusi in questa analisi. Questi studi erano quelli che hanno esaminato l'effetto di β2-agonists “sulla prestazione fisica massima che dura 1min o più breve„.

Per l'analisi, il gruppo ha utilizzato gli strumenti statistici quale la differenza standardizzata nella media (SDM) con gli intervalli di confidenza di 95% (ci di 95%).

Che cosa è stato trovato?

Per questa analisi, il gruppo ha compreso 34 studi adatti. C'erano 44 studi differenti. Queste erano qualsiasi prove ripartite con scelta casuale che hanno paragonato β2-agonists ad altri comandi o a placebo. Complessivamente 323 partecipanti erano inclusi dalle prove dell'incrocio. Queste prove fanno partecipare tutti i partecipanti che sono inclusi nel braccio attivo del trattamento della droga (qui β2-agonists) dai giri. L'analisi egualmente ha incluso 149 partecipanti che fa parte delle prove parallele dove sono stati paragonati ai gruppi del placebo o di controllo.

I risultati hanno indicato che gli agonisti di β2- hanno migliorato la prestazione anaerobica degli adulti in buona salute dell'non asmatico da 5% (differenza standardizzata nelle medie ci 0,16 - 0,42 di 95%, di 0,29). Questo potenziamento di effetto era, tuttavia, è stato collegato con l'itinerario da cui i β2-agonists sono stati amministrati. Più ulteriormente, hanno notato;

  • Per gli agonisti approvati di β2- lo SDM era 0,14 (ci 0,00 - 0,28 di 95%)
  • Per β2-agonists proibito lo SDM era 0,46 (ci 0,24 - 0,68 di 95%)
  • Per l'amministrazione inalata degli agonisti di β2- lo SDM era 0,16 (ci 0,02 - 0,30 di 95%)
  • Per la somministrazione per via orale degli agonisti di β2- lo SDM era 0,51 (ci 0,25 - 0,77 di 95%)
  • Per il trattamento acuto con gli agonisti di β2- lo SDM era 0,20 (ci 0,07 - 0,33 di 95%)
  • Per il trattamento per le settimane multiple con gli agonisti di β2- lo SDM era 0,50 (ci 0,20 - 0,80 di 95%)
  • β2-agonists ha migliorato la prestazione nella resistenza da SDM 0,35, ci 0,15 - 0,55 di 95%. Un miglioramento di 6 per cento negli esercizi di sollevamento pesi è stato veduto.
  • β2-agonists ha migliorato la prestazione in sprint da SDM 0,17, ci 0,06 - 0,29 di 95%. Un miglioramento di 3 per cento negli esercizi di sprint è stato veduto.

Conclusioni

Gli autori di studio hanno scritto che questo studio risulta dalla prova disponibile che “gli oggetti dell'non asmatico possono migliorare la prestazione di resistenza e di sprint usando β2-agonists„. Hanno aggiunto che non è chiaro se le dosi approvate WADA di β2-agonists potessero migliorare la prestazione. Ulteriore somministrazione per via orale migliora la prestazione più della somministrazione inalata del β2-agonists. Hanno scritto in conclusione, “il nostro supporto di risultati che l'uso di β2-agonists dovrebbe essere controllato e limitato agli atleti con asma documentata.„

Journal reference:
  • Riiser A, Stensrud T, Stang J, et al, Can β2-agonists have an ergogenic effect on strength, sprint or power performance? Systematic review and meta-analysis of RCTs, ​British Journal of Sports Medicine Published Online First: 03 August 2020. doi: 10.1136/bjsports-2019-100708, https://bjsm.bmj.com/content/early/2020/07/15/bjsports-2019-100708
Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2020, August 03). Le droghe di asma migliorano la prestazione negli oggetti in buona salute dell'non asmatico. News-Medical. Retrieved on October 26, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200803/Asthma-drugs-improve-performance-in-healthy-non-asthmatic-subjects.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Le droghe di asma migliorano la prestazione negli oggetti in buona salute dell'non asmatico". News-Medical. 26 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200803/Asthma-drugs-improve-performance-in-healthy-non-asthmatic-subjects.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Le droghe di asma migliorano la prestazione negli oggetti in buona salute dell'non asmatico". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200803/Asthma-drugs-improve-performance-in-healthy-non-asthmatic-subjects.aspx. (accessed October 26, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2020. Le droghe di asma migliorano la prestazione negli oggetti in buona salute dell'non asmatico. News-Medical, viewed 26 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20200803/Asthma-drugs-improve-performance-in-healthy-non-asthmatic-subjects.aspx.