Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La campionatura a livello comunitario ha avuto bisogno di per controllo COVID-19, dice i ricercatori

I ricercatori nel Regno Unito hanno avvertito che sarà essenziale per effettuare la campionatura a livello comunitario oltre alla prova sintomatica se la trasmissione in corso del coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo sta andando essere capita e gestita correttamente.

Entrambi i tipi di prove saranno necessari informare esattamente la prova, rintracciare ed isolare le pratiche destinate per verificare e controllare la pandemia di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19), dicono.

Lo studio del gruppo ha trovato che poiché il lockdown è stato facilitato in Inghilterra alla fine di maggio, il numero della gente che ha verificato il positivo a SARS-CoV-2 ha continuato a cadere.

Sul paragone dei due giri della raccolta del campione - una effettuata durante il mese di maggio ed un a giugno/inizio di luglio - il numero dei campioni positivi era significativamente più basso nel secondo giro, sebbene il declino nel grado di infezione non fosse rapido.

Tuttavia, la valutazione in tempo reale degli antigeni della trasmissione della comunità studia (REAGISCA) anche indicato che come la prevalenza dell'infezione continuata per diminuire, c'era età-e variazione occupazione-associata nei reticoli dell'infezione.

I risultati egualmente hanno indicato che quella gente delle origini etniche nere ed asiatiche e la gente che hanno vissuto a Londra erano ad un rischio aumentato di infezione.

I ricercatori, dall'istituto universitario imperiale Londra, università di Lancaster e l'università di Oxford, hanno detto i punti culminanti di studio l'importanza di conduzione a livello comunitario come pure la prova sintomatica.

Una versione della pubblicazione preliminare del documento è disponibile nel bioRxiv* del " server ", mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

Tamponi la positività di giorno con i modelli misura di decadimento esponenziale. Una prevalenza quotidiana osservata di tampone-positività per i giri 1 e 2 con un modello esponenziale della misura di disintegrazione ad entrambi i giri come singolo gruppo di dati. Il rosso mostra il meglio misura per la tariffa di disintegrazione costante (punti) con gli intervalli di previsione di 95% (righe verticali). La B come A, con i modelli si è adattata esclusivamente a densità posteriore a due variabili di C dei giri 1 e 2. per i tre modelli di disintegrazione indicati in A: rosso, misura ai giri 1 e 2 (secondo le indicazioni di A); verde, misura a soltanto per arrotondare 1 (secondo le indicazioni della B, del LHS); blu, singolo giro misura per arrotondare 2 (secondo le indicazioni della B, del RHS).
Positività del tampone di giorno con i modelli misura di decadimento esponenziale. Una prevalenza quotidiana osservata di tampone-positività per i giri 1 e 2 con un modello esponenziale della misura di disintegrazione ad entrambi i giri come singolo gruppo di dati. Il rosso mostra il meglio misura per la tariffa di disintegrazione costante (punti) con gli intervalli di previsione di 95% (righe verticali). La B come A, con i modelli si è adattata esclusivamente a densità posteriore a due variabili di C dei giri 1 e 2. per i tre modelli di disintegrazione indicati in A: rosso, misura ai giri 1 e 2 (secondo le indicazioni di A); verde, misura a soltanto per arrotondare 1 (secondo le indicazioni della B, del LHS); blu, singolo giro misura per arrotondare 2 (secondo le indicazioni della B, del RHS).

Entrata in vigore e rilassamento del lockdown

Da quando i primi casi dell'infezione SARS-C0V-2 in primo luogo sono stati identificati a Wuhan, Cina, tardi l'anno scorso, il virus ha infettato circa 19,73 milione di persone ed ha ucciso più di 728.000 mondiali.

Molti governi hanno risposto ai velociti di trasmissione rapidi applicando le polizze delle misure del lockdown e distanziare e di isolamento del sociale.

In alcuni paesi, tali misure hanno impedito con successo il sovraccarico dei servizi di sanità e delle tariffe diminuite dei casi clinico-confermati.

Il lockdown pieno è stato imposto nel Regno Unito il 23 marzo, che è stato seguito da un picco iniziale nei gradi di infezione stimati e poi da un declino continuo nei casi, nei ricoveri ospedalieri e nella mortalità. Il governo ha cominciato facilitare il lockdown in Inghilterra alla fine di maggio.

Per valutare esattamente gli effetti del lockdown e del suo rilassamento, la sorveglianza deve essere indipendente da alla ricerca di cura e le capacità di prova, dicono Steven Riley (istituto universitario imperiale Londra) e colleghi.

“La sorveglianza basata sulla casistica è necessariamente polarizzata verso le persone sintomatiche e sensibile ai reticoli varianti della segnalazione nello spazio e nel tempo,„ scrive il gruppo.

Superamento delle limitazioni di sorveglianza basata sulla casistica

Lo studio di REAZIONE è stato destinato per sormontare questi problemi acquistando i dati sulla prova del tampone della gola e del radiatore anteriore come pure i dati personali, demografici e di sintomo in un campione a livello comunitario rappresentativo che ha incluso la gente asintomatica. Lo studio è stato effettuato attraverso 315 territori comunali più bassi del livello.

Il primo giro della raccolta del campione, che è stata condotta fra il 1° maggio ed il 1° giugno, ha identificato 159 campioni positivi fra 120.610 tamponi collaudati. Il secondo giro, che era a metà giugno effettuato/inizio di luglio, ha identificato 123 campioni positivi fra 159.199 tamponi collaudati.

Ciò ha suggerito una tendenza verso il basso nella prevalenza SARS-CoV-2, 0,13% - 0,077%, corrispondendo ad un tempo dimezzante medio nel tasso di accrescimento dei 38 giorni e rendendo un numero della riproduzione (r) di 0,89.

Asintomatica positivo provato molta gente

La percentuale di gente che ha verificato il positivo ed era asintomatica quando i campioni sono stati raccolti è aumentato da 69% nel primo giro a 81% nel secondo giro.

“La proporzione elevata delle persone tampone-positive che non riferiscono i sintomi recenti in entrambi i giri 1 e 2 sarebbe mancata tramite a sorveglianza basata a sintomo e quindi è una sorgente potenziale della trasmissione in corso che sfuggirebbe agli interventi basati sulla casistica,„ scrive il gruppo.

La situazione è migliorato per il personale di sanità, i lavoratori domestici di cura e 18-24 anni

Il numero del personale di sanità e dei lavoratori domestici di cura che ha provato tampone-positivo durante quello rotondo era molto superiore a tra altri gruppi di lavoratori. Tuttavia, le probabilità di questi lavoratori che sono ad una probabilità aumentata dell'infezione sopra altri gruppi sono state diminuite significativamente in due rotondi.

“Questo risultato molto probabilmente riflette i miglioramenti nel controllo di infezione nella sanità e impostazioni domestiche di cura,„ suggerisce il gruppo.  

Invecchi i reticoli dell'infezione spostati fra i giri della raccolta del campione, con la prevalenza fra 18 alla diminuzione di 24enni quintupla in due rotondi, rispetto a quello rotondo.

Rispetto alla gente ha invecchiato 35 - 44 anni, la gente invecchiata 18 - 24 era ad una probabilità maggior 96% dell'infezione in quella rotonda e ad una probabilità maggior 64% in due rotondi.

Rischio aumentato fra i nero, gli asiatici e la gente viventi a Londra

Lo studio egualmente ha identificato un rischio aumentato di infezione fra la gente di nero e le origini etniche asiatiche all'estremità del lockdown, che gli autori dicono è coerenti con altri studi che indicano che questi gruppi sono ad un elevato rischio per i risultati avversi.

Riley ed il gruppo dicono che ulteriori studi sono necessari stabilire le dimensioni a cui questo rischio aumentato di risultati avversi di salubrità può essere spiegato dalle tariffe differenziali dell'infezione.

Delle nove regioni inglesi incluse nello studio, il più grande rischio per l'infezione è stato osservato per Londra.

“Sebbene l'epidemia sia geograficamente diffusa ai tempi del nostro studio, la trasmissione SARS-CoV-2 in primo luogo decollata a Londra,„ scrive il gruppo. “Di conseguenza, il più alta prevalenza a Londra all'estremità del lockdown suggerisce che le tariffe regionali del declino siano state simili.„

I ricercatori sottolineano che la strategia di controllo primaria corrente nel Regno Unito è di provare, rintracciare ed isolare le casse e rifletta con attenzione l'incidenza dei casi locali in modo che nuove restrizioni sulle interazioni sociali siano applicate ad un livello locale.

“La prova a livello comunitario e come pure sintomatica, è essenziale per informare queste strategie,„ conclude il gruppo.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2020, August 09). La campionatura a livello comunitario ha avuto bisogno di per controllo COVID-19, dice i ricercatori. News-Medical. Retrieved on October 30, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200809/Community-based-sampling-needed-for-COVID-19-control-say-researchers.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "La campionatura a livello comunitario ha avuto bisogno di per controllo COVID-19, dice i ricercatori". News-Medical. 30 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200809/Community-based-sampling-needed-for-COVID-19-control-say-researchers.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "La campionatura a livello comunitario ha avuto bisogno di per controllo COVID-19, dice i ricercatori". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200809/Community-based-sampling-needed-for-COVID-19-control-say-researchers.aspx. (accessed October 30, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2020. La campionatura a livello comunitario ha avuto bisogno di per controllo COVID-19, dice i ricercatori. News-Medical, viewed 30 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20200809/Community-based-sampling-needed-for-COVID-19-control-say-researchers.aspx.