Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Singhiozzi persistenti un sintomo insolito COVID-19

Mentre la pandemia di coronavirus continua a devastare mondiale, i nuovi dati mostrano un gran numero di sintomi che non sono stati riferiti precedentemente. È ben noto che i sintomi primari legati alla malattia di coronavirus sono febbre, tosse e la difficoltà di respirazione. Come tempo passato vicino, altri sintomi sono emerso, compreso la perdita di odore ed il gusto, fatica, dolori di organismo, emicrania, perdita di capelli e perfino un'eruzione nella bocca.

Ora, un gruppo dei ricercatori ha rivelato un altro sintomo atipico riferito dai pazienti infettati con il coronavirus 2 (SARS-CoV-2), il virus che causa la malattia di coronavirus (COVID-19) - singhiozzi persistenti di sindrome respiratorio acuto severo.

Studio: Singhiozzi persistenti come reclamo di presentazione atipico di COVID-19. Credito di immagine: CGN089/Shutterstock
Studio: Singhiozzi persistenti come reclamo di presentazione atipico di COVID-19. Credito di immagine: CGN089/Shutterstock

Il rapporto di caso

Pubblicato nel giornale il giornale americano della medicina di emergenza, una relazione di caso dei ricercatori a salubrità della contea di Cook ha descritto un incidente in cui un paziente di 62 anni che è andato al pronto soccorso aveva riferito i singhiozzi persistenti per i giorni e una perdita di peso involontaria oltre quattro mesi.

L'uomo ha avvertito i singhiozzi per i quattro giorni prima dell'ammissione all'ospedale dovuto febbre. Ulteriori prove hanno rivelato il paziente hanno avute problemi con la sua capacità polmonare e più successivamente è stato isolato e verificato l'infezione COVID-19.

“Un esame radiografico del torace anormale piombo ad una scansione di CT del torace con IV contrasto, che ha dimostrato i opacities a superficie smerigliata regionali e periferici dei lobi superiori con i piccoli opacities a superficie smerigliata focali sparsi in tutto i polmoni,„ gli autori ha scritto nel documento.

“È stato esaminato a COVID-19 per protocollo di ammissione, cominciato su idrossiclorochina, i suoi singhiozzi migliori ed è stato scaricato per dirigersi dopo i tre giorni. Un medico della medicina di emergenza dovrebbe tenere COVID-19 sul differenziale ed essere vigilante di esposizione nelle presentazioni atipiche,„ hanno aggiunto.

Ciò è il primo rapporto di caso dei singhiozzi persistenti come il reclamo di presentazione COVID-19 in un paziente positivo, i ricercatori reclamati.

Caratteristiche cliniche COVID-19

Le caratteristiche cliniche di COVID-19 sono in piena evoluzione poichè i dati continuano ad essere raccolti attraverso il globo. Mentre più casi sono riferiti, un gran numero di segni e di sintomi, anche quei atipici, sta riferendo.

Il rapporto di caso dell'uomo che ha avuto punti culminanti dei singhiozzi due emissioni cruciali, i ricercatori celebri. In primo luogo, sottolinea l'importanza di avere una valutazione dettagliata dei presenti con i singhiozzi. Oltre a questo, per medici è egualmente importante catturare una cronologia accurata, conduce un esame fisico ed ottenere il lavoro di laboratorio e l'imaging a raggi X generali del torace.

In secondo luogo, medici ed i clinici dovrebbero tenere l'infezione COVID-19 sul loro differenziale mentre più casi stanno scoprendi con i sintomi atipici, in grado di essere inattesi e bizzarri. Più ulteriormente, medici ed il gruppo di sanità dovrebbero mantenere sempre i dispositivi di protezione individuale per evitare l'esposizione dai pazienti che non presentano con i sintomi tipici dell'infezione di coronavirus.

Segni COVID-19 e sintomi

I segni ed i sintomi tipici della malattia di coronavirus comprendono la tosse, la febbre e la dispnea, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC). Poichè la pandemia mutevole durante gli otto mesi si è increspata attraverso il globo, più segni e sintomi sono stati riferiti.

Questi comprendono la fatica, dolore di organismo, emicrania, perdita di odore, perdita di gusto, radiatore anteriore semiliquido o congestione nasale, nausea e vomitare, diarrea, perdita di capelli e gola irritata. Recentemente, una nuova aggiunta si è aggiunta, che è la formazione di eruzioni dentro la bocca.

In pazienti con COVID-19, sono di cercare il contribuire medico se sviluppano la difficoltà che respira, pressione o dolore persistente nel torace, nuova confusione, orli o fronte di taglio bluastra e l'incapacità a restare sveglie. I pazienti con la malattia severa di coronavirus possono sviluppare molte complicazioni, compreso la sindrome di emergenza respiratoria acuta (ARDS), che è pericolosa.

Situazione globale

La pandemia di coronavirus attivamente sta spargendosi, con gli Stati Uniti che riferiscono il più alto numero dei casi, raggiungente più di 5 milione casse e più di 163.000 morti. Il Brasile e l'India seguono con 3 milione e 2 milione di vacillamento casi, rispettivamente.

Velociti di trasmissione rapporto della Russia, del Sudafrica e del Messico alti, con i casi che raggiungono 890.000, 563.000 e 480.000, rispettivamente. Il Sudamerica non si è trasformato nel nuovo epicentro della pandemia, con il Brasile, il Perù, la Colombia ed il Cile che vede un impulso nelle infezioni.

Sources:
Journal reference:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, August 10). Singhiozzi persistenti un sintomo insolito COVID-19. News-Medical. Retrieved on October 30, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200810/Persistent-hiccups-an-unusual-COVID-19-symptom.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "Singhiozzi persistenti un sintomo insolito COVID-19". News-Medical. 30 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200810/Persistent-hiccups-an-unusual-COVID-19-symptom.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "Singhiozzi persistenti un sintomo insolito COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200810/Persistent-hiccups-an-unusual-COVID-19-symptom.aspx. (accessed October 30, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. Singhiozzi persistenti un sintomo insolito COVID-19. News-Medical, viewed 30 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20200810/Persistent-hiccups-an-unusual-COVID-19-symptom.aspx.