Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio di COMBATTIMENTO mostra come i pazienti di cancro del pancreas possono trarre giovamento da immunoterapia

Lavorando con un gruppo internazionale dei ricercatori, l'istituto di ricerca di HonorHealth e l'istituto di ricerca di traduzione di genomica (TGen), una filiale della città di speranza, erano strumentali in uno dei primi test clinici che mostrano come i pazienti di cancro del pancreas possono trarre giovamento da immunoterapia, secondo uno studio quadriennale pubblicato in un giornale scientifico primo, medicina della natura.

“La prova di COMBATTIMENTO„ (NCT02826486) è un contrassegno futuro e aperto, test clinico di IIa di fase per i pazienti con cancro del pancreas metastatico, significante il loro cancro si era sparsa ad altre parti del corpo. I pazienti sono stati dati il pembrolizumab, una droga immune di terapia, congiuntamente a BL-8040, un agente che rende il microenvironment del tumore più ricettivo alla terapia immune.

Gli studi sono stati intrapresi in Arizona all'istituto di ricerca di HonorHealth ed altre a 30 posizioni negli Stati Uniti ed attraverso il globo, compreso la Spagna, l'Israele e la Corea del Sud.

Il test clinico in due parti ha cominciato nel settembre 2016:

Il gruppo 1, un gruppo di 37 pazienti di cui il cancro già aveva progredito su altre terapie, è stato trattato con pembrolizumab e BL-8040. D'importanza, è comparso questa terapia di combinazione resa a cancro del pancreas di più “piccante,„ significandola potrebbe lavorare con il proprio sistema immunitario dell'organismo. Gli studi precedenti hanno indicato i tumori pancreatici per essere “il freddo,„ significando le terapie immuni come il pembrolizumab non poteva agire sul cancro.

I risultati preliminari del gruppo 2 sono stati riferiti nel manoscritto su un gruppo di 22 pazienti (da circa 40 pazienti nel totale preveduto nel gruppo), che precedentemente avevano ricevuto una riga di chemioterapia. Questi pazienti hanno ricevuto il pembrolizumab e BL-8040 come pure la chemioterapia droga il fluorouracil 5 e irinotecan nano-liposomico.

La percentuale del restringimento significativo del tumore era 32% in gruppo 2, che è doppio che cosa è disponibile per le persone con cancro del pancreas con la chemioterapia tradizionale. Mentre lo studio è piccolo, questi risultati preliminari sono incoraggianti e c'è speranza che potremo fare le più grandi prove per vedere se la risposta alla terapia è alta e se è migliore rispetto al trattamento tradizionale.„

Erkut Borazanci, M.D., M.S., un oncologo e un medico-ricercatore medico all'istituto di ricerca di HonorHealth, un professore associato clinico a TGen ed uno degli autori del documento

Questo test clinico ha luogo corrente in una fase di seguito dello studio.

Il cancro del pancreas è una malattia aggressiva che porta un alto tasso di mortalità. È la causa terzo principale della morte del cancro negli Stati Uniti, dopo il polmone ed i cancri colorettali. Nel 2020, il tasso di sopravvivenza quinquennale per cancro del pancreas è 10%, che è aumentato nel 2014 da 6%.

I punti seguenti per questa ricerca sarebbero di confrontare questa terapia di combinazione di COMBATTIMENTO negli studi futuri ad altre opzioni del trattamento, a tale fluorouracil 5, leucovorin e a irinotecan nano-liposomico.

Il COMBATTIMENTO deriva il suo nome dalle lettere in una delle descrizioni dello studio: Combinazione di BL-8040 e di Pembrolizumab in pazienti con cancro del pancreas metastatico.

Il trattamento di COMBATTIMENTO continua all'istituto di ricerca di HonorHealth. Per più informazioni, vada prego a HonorHealth.com/research, chiami 480-323-1339 o invii con la posta elettronica [email protected]

Source:
Journal reference:

Bockorny, B., et al. (2020) BL-8040, a CXCR4 antagonist, in combination with pembrolizumab and chemotherapy for pancreatic cancer: the COMBAT trial. Nature Medicine. doi.org/10.1038/s41591-020-0880-x.