Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

FDA pubblica la norma definitiva per stabilire i requisiti di conformità degli alimenti fermentati ed idrolizzati

Oggi, gli Stati Uniti Food and Drug Administration hanno pubblicato una norma definitiva per stabilire i requisiti di conformità degli alimenti fermentati ed idrolizzati, o degli alimenti che contengono gli ingredienti fermentati o idrolizzati e che sopportano il reclamo “senza glutine„. La norma riguarda gli alimenti quali la salsa di soia, il yogurt, i crauti, i sottaceti, il formaggio e le olive verdi. Gli alimenti distillati, quali gli aceti distillati, egualmente sono inclusi nella norma definitiva.

Questi nuovi requisiti di conformità del contrassegno del prodotto “senza glutine„ proteggeranno le persone con la malattia celiaca, un incurabile, disturbo ereditario cui milioni di Americani, compreso me stesso, vivono con. Le guide definitive della norma di FDA per assicurare i prodotti comuni contrassegnati “senza glutine„ realmente sono senza glutine, fornendo i consumatori per operare le migliori scelte per la loro salubrità e le loro famiglie.„

Alex Azar, segretario di HHS

La norma definitiva aggiunge i requisiti di conformità degli alimenti idrolizzati o fermentati che usano il reclamo di contrassegno “senza glutine„, poiché il glutine riparte durante questi trattamenti ed i metodi analitici attualmente disponibili non possono essere usati per determinare se questi prodotti corrispondono alla definizione “senza glutine„. La norma richiede ai produttori di questi prodotti alimentari di prendere nota e tenere fornire l'assicurazione adeguata quello: l'alimento corrisponde alla definizione “di senza glutine„ prima di fermentazione o di idrolisi; il produttore ha valutato adeguatamente il potenziale per il inter-contatto con glutine durante il processo di fabbricazione; e se necessario, le misure esistono impedire l'introduzione di glutine nell'alimento durante il processo di fabbricazione. La norma egualmente discute come FDA verificherà la conformità per i prodotti distillati. La definizione “di senza glutine,„ stabilito nel 2013, non è cambiata secondo questa nuova norma definitiva.

FDA continua a lavorare per proteggere la gente con la malattia celiaca, che urta almeno 3 milione Americani. L'agenzia ha intrapreso una serie di azione su questa parte anteriore in primo luogo stabilendo una definizione standardizzata “di senza glutine, “ed ora continuando a lavorare per assicurare i produttori stanno tenendo i prodotti che sono contrassegnati con questo reclamo senza glutine.„

Stephen M. Hahn, M.D., commissario di FDA

Il glutine è una miscela delle proteine trovate in grano, in segale ed in orzo che possono causare gli effetti sulla salute avversi nella gente con la malattia celiaca. Per quelli con la malattia celiaca, alimenti che contengono la produzione di grilletto del glutine degli anticorpi che l'attacco e danneggia il rivestimento dell'intestino tenue. Tale danno limita la capacità della gente con la malattia celiaca di assorbire le sostanze nutrienti e le mette a rischio di altri problemi sanitari seri, compreso le carenze nutrizionali, l'osteoporosi, il ritardo di crescita, la sterilità, gli aborti, la breve altezza ed i cancri intestinali.