Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ritrovamenti di studio aumentano a favore della sorveglianza dello stato di salute del cellulare e del telehealth da COVID

Il contributo alla sorveglianza dello stato di salute del cellulare e del telehealth è aumentato fra i lavoratori ed i consumatori di sanità poiché l'aumento della pandemia COVID-19, secondo un nuovo studio.

Il Dott. Emil Jovanov, un pioniere nel campo portabile di sorveglianza dello stato di salute dall'università di Alabama a Huntsville (UAH), partecipante ed era un co-author degli studi intrapresi da una forza convenzionale degli esperti organizzati dal generale di massa Brigham (MGB) Center per l'innovazione di COVID.

“Secondo le nostre interviste con i professionisti di sanità, abbiamo trovato fuori che il contributo a telemedicina e atele-ripristino ora è aumentato da circa 10% prima della pandemia a quasi 60%,„ diciamo il Dott. Jovanov, un professore associato di elettrico e ingegneria informatica che è stata selezionata come istituto del collega ed elettrotecnici degli ingegneri elettronici (IEEE) nel 2020 per i suoi contributi al campo della sorveglianza dello stato di salute portabile.

“Che può creare un cambiamento significativo nella sanità digitale che richiederebbe altrimenti le decadi,„ il Dott. Jovanov dice.

Secondo lo studio, le tecnologie mobili di salubrità (mHealth) creano le opportunità tremende per il video, la diminuzione e le prove nelle pandemie pandemiche e future di COVID-19.

Il Dott. Jovanov dice che la battaglia del COVID della nazione potrebbe essere assistita da un sistema integrato del mHealth che può contribuire a valutare chi deve essere provato fornendo il dato valido attraverso il tracciato del contatto, tracciato dello spazio comune e l'infrastruttura e video dei cambiamenti fisiologici.

Tutte questi informazioni possono essere usate per informare le decisioni ed ottimizzare l'uso delle risorse. Un sistema integrato può anche caratterizzare la malattia sparsa tenendo la carreggiata i reticoli spatio-temporali dei nuovi casi.„

Dott. Emil Jovanov, professore associato di elettrico e ingegneria informatica, l'università di Alabama a Huntsville (UAH)

Il Dott. Jovanov ha unito gli esperti dalle istituzioni superiori della bioingegneria attraverso il globo per lo sforzo di tre mesi organizzato dal Dott. Paolo Bonato, un professore associato dell'autore principale nel dipartimento di medicina fisica e di ripristino al gruppo della facoltà di medicina e del Dott. Bonato di Harvard al laboratorio dell'analisi di moto, che dirige. Il laboratorio è situato all'ospedale a Boston, un membro di ripristino di Spaulding della Health System di massa di generale Brigham l'Integrated.

“La forza convenzionale è stata montata reclutando gli esperti nei risultati paziente-riferiti elettronici (ePRO), sensori portabili e tecnologie di rintracciamento del contatto digitale per esaminare ed esplorare l'uso delle tecnologie mobili di salubrità riflettere ed attenuare gli effetti della pandemia COVID-19,„ dice.

“Abbiamo identificato le tecnologie che potrebbero essere spiegate in risposta alla pandemia COVID-19 per predire l'escalation di sintomo per intervento più iniziale, per riflettere le persone che sono non infetto presunto e per permettere alla previsione dell'esposizione a SARS-CoV-2.„

“Il video portabile ha potenziale tremendo, specialmente in circostanze straordinarie quale la pandemia corrente,„ dice il Dott. Jovanov, che nel 2000 era primo per proporre le reti wireless dell'organismo di area ed era l'inventore 2014 dell'Alabama dell'anno per una bottiglia che di pillola intelligente si è sviluppato che è conceduto una licenza a alla società AdhereTech ed è usato da migliaia di pazienti.

“Una combinazione di tecnologia onnipresenta disponibile immediatamente già in uso, quali gli smartphones, smartwatches e sensori portabili, nuovi sensori avanzati e l'integrazione dei sistemi mobili di salubrità potrebbe prepararci meglio per occuparsi delle sfide degli impulsi futuri dei casi COVID-19 e minimizzare gli effetti delle pandemie future sui servizi clinici sistematici,„ dice.

Le unità potrebbero fornire l'allarme immediato dell'inizio, individuano il deterioramento di salubrità che richiede l'ospedalizzazione, la valutazione automatica di offerta ed il video su grande scala negli ospedali improvvisati e pazienti del video dopo che sono scaricati per assicurare la continuità dei servizi clinici di cura, dice il Dott. Jovanov. Con il Dott. Aleksandar Milenkovic, 15 anni fa ha applicato il primo video wireless portabile a bassa potenza dell'organismo in collaborazione con la clinica di Mayo per introdurre l'era di salubrità mobile.

“La nostra forza convenzionale ha riassunto alcune delle opportunità che la maggior parte dei professionisti del settore medico-sanitario sono nemmeno informati di,„ lui dice.

“Corrente abbiamo più di 60 milione utenti portabili dell'unità negli Stati Uniti, gli utenti più doppi di cinque anni fa. L'anno scorso, 20 milione nuovi smartwatches sono stati venduti. L'intelligenza dell'unità e la connettività onnipresenta creano le opportunità tremende di sanità, conformemente al nostro documento.„

I monitoraggi delle applicazioni domestici potrebbero essere aumentati con la auto-segnalazione dei sintomi, un sistema che può essere applicato al disgaggio molto più grande, il Dott. Jovanov dice.

“Di conseguenza, possiamo evitare le visite inutili per la gente con alcuni altri termini, come i freddo, che verrebbero altrimenti a vedere il loro medico ed a rischiare le esposizioni possibili supplementari a SARS-CoV-2,„ lui diciamo.

“Il sistema di teleconferenze congiuntamente al video dei segnali e della cronologia fisiologici dei cambiamenti di stato fisiologico fornirebbe la guida più efficace a casa, senza la necessità di fare gli scatti ai medici o agli ospedali.„

I videi personali possono individuare i segnali di pericolo di COVID molto alle fasi iniziali, dice.

“I videi portabili possono egualmente riflettono l'attività del cuore e cambiamenti nel sistema nervoso autonomo,„ dice il Dott. Jovanov, che ha dimostrato il video di cuore remoto wireless portabile in un Personal Area Network 20 anni fa a UAH.

“Anche prima che il paziente ritenesse senza fiato, è stato notato che possono avvertire la desaturazione che potrebbe essere identificata e riflessa facilmente tramite un ossimetro dentro una struttura ospedaliera come pure nella regolazione domestica.„

Oltre all'inizio di COVID, i videi portabili possono anche tenere la carreggiata il ripristino dei pazienti a casa ed individuare i problemi in ritardo di apparato circolatorio e cardiovascolari causati tramite l'esposizione.

“La maggior parte della gente ha un ripristino lungo da COVID-19, specialmente nel caso di altri comorbidities,„ il Dott. Jovanov dice. “Le tendenze seguenti del ripristino, o persino il deterioramento di uno stato dell'utente, il sistema possono certamente sollevare il flag in tempo reale se il ripristino non sta andando come previsto o se lo stato dell'utente gira peggio a casa dopo la versione dall'ospedale.„

Inoltre, i sistemi di controllo fornirebbero ai medici una registrazione dei cambiamenti recenti di salubrità, invece dell'istantanea dello stato corrente del paziente che un esame assicura.

Un'altra applicazione molto importante è video dei lavoratori di sanità di linea di battaglia, una popolazione molto vulnerabile esposta al quotidiano del virus, per le infezioni o il burnout possibili.

Poiché le unità portabili possono individuare altri dispositivi wireless intorno loro, tenere la carreggiata degli utenti e dei contatti può essere automatizzato.

“Per esempio, il distintivo di un ospite intelligente può individuare tutti i posti una persona visualizzata ed i loro contatti con l'altra gente,„ il Dott. Jovanov dice. “Se risulta che l'ospite era malato ai tempi della visita, potete applicare la pulizia supplementare dei posti e la prova della gente cui la persona era in contatto con.„

Google e Apple corrente stanno funzionando per permettere all'uso della tecnologia di Bluetooth aiutare i governi e le agenzie di salubrità a diminuire la diffusione del virus mentre mantenevano l'obbligazione e la segretezza dell'utente.

“Le barriere principali di entrata in vigore sono collegate con la segretezza, non le emissioni tecnologiche,„ il Dott. Jovanov dice. “Descriviamo sia i sistemi che le applicazioni in nostro articolo.„

Infatti, la maggior parte dei fattori che limitano le applicazioni della tecnologia del mHealth non sono la tecnologia riguardante, il Dott. Jovanov dice.

“Ci sono molte emissioni, varianti dall'approvazione di Food and Drug Administration dei sensori novelli e delle applicazioni alle preoccupazioni di segretezza e perfino dalle emissioni di responsabilità,„ dice. “Quelli non sono problemi facili da risolvere a causa delle percezioni profondamente radicate e dell'uso improprio possibile della tecnologia.„

Poiché sono evolutivi e possono essere spiegati negli spazi senza l'infrastruttura molto in un corto periodo, il presente portabile dei sistemi di sorveglianza dello stato di salute un'opportunità per gli ospedali da campo che possono diventare necessari negli scoppi pandemici, il Dott. Jovanov dice. La stessi tecnologia e sistema possono applicarsi agli scenari differenti di disastro.

Come componente della ricerca, la forza convenzionale ha preparato un questionario del web per valutare i requisiti del contatto che rintraccia negli ospedali ed ha chiesto alla facoltà all'istituto universitario di UAH di professione d'infermiera e del dipartimento di elettrico ed all'ingegneria informatica di fornire all'indipendente di feedback dalle capacità tecnologiche correnti.

“Vero apprezziamo il feedback che tempestivo abbiamo ricevuto dai nostri colleghi di UAH,„ il Dott. Jovanov dice.

“Crediamo che i documenti come questo possano sollevare la consapevolezza delle comunità mediche e tecniche e creare le collaborazioni vero pluridisciplinari per applicare le nuove applicazioni e sviluppare le nuove tecnologie,„ il Dott. Jovanov diciamo.

“La distribuzione massiccia dei sistemi del mHealth fornisce i grandi dati necessari per applicare i metodi di intelligenza artificiale ad una comprensione fondamentale del underlaying i termini, metodologie meglio e più accurate, sanità personale e diminuzione più efficiente degli effetti delle pandemie.„