Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Pandemia COVID-19 severa quanto pandemia di influenza 1918

Uno studio recente pubblicato nella rete di JAMA del giornale aperta rivela che il numero di vittime in eccesso osservato durante il periodo iniziale di pandemia di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19) in New York è comparabile a quello osservato durante il picco della pandemia di influenza H1N1 nel 1918.

La pandemia di influenza 1918 causata dal virus H1N1 era la pandemia più severa sperimentata da umanità in storia moderna. La diffusione letale del virus H1N1 aveva reclamato fino a 50 milione vite globalmente, compreso 675.000 negli Stati Uniti.  

Lo studio corrente che confronta i numeri di vittime fra la pandemia di influenza 1918 e la pandemia recente COVID-19 ha rivelato che l'aumento assoluto nella mortalità sopra il riferimento, che è stato descritto dagli scienziati come mortalità in eccesso, durante la pandemia di influenza 1918 era più alto, ma comparabile a quello si è presentato durante i periodi iniziali di pandemia COVID-19 in New York. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, finora, la pandemia COVID-19 ha sostenuto oltre 762.000 vite globalmente, compreso 168.334 negli Stati Uniti.

Struttura di SARS-CoV-2

Credito di immagine: Orfeo FX/Shutterstock.com

Per il confronto, gli scienziati hanno contato sui dati della mortalità di tutto causa ottenuti dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (1914-1918), dal dipartimento di New York di salubrità e dell'igiene mentale (2020) e dall'ufficio di censimento statunitense (2017-2020). Gli studi sono stati intrapresi secondo le linee guida per la segnalazione degli studi d'osservazione (il rafforzamento della segnalazione degli studi d'osservazione in epidemiologia).

Con tutte le analisi a disposizione, gli scienziati hanno trovato che il numero totale delle morti da tutte le cause era 31.589 fra 5,500,000 persone in New York durante il picco della pandemia di influenza. Ciò provoca una tariffa di incidente di 287,17 persona-mesi deaths/100,000.  i Persona-mesi è una misura del tasso di mortalità in una popolazione durante il fotogramma di momento specifico.

Similmente, durante il periodo iniziale di pandemia COVID-19, il numero totale delle morti da tutte le cause era 33.465 fra 8,280,000 persone in New York, provocante una tariffa di incidente di 202,08 persona-mesi deaths/100,000. Catturati insieme, i risultati correnti di studio hanno indicato che il tasso di mortalità globale durante la pandemia di influenza era più alto, ma comparabile a quello osservato durante la pandemia COVID-19 in New York.

Tuttavia, a causa dell'avanzamento in scienza medica, salute pubblica e la sicurezza e miglioramento nelle misure igieniche, il tasso di mortalità del riferimento (il numero totale delle morti che sarebbero prevedute in un anno dato senza pandemia) dal 2017-2019 era quasi 50% più basso di quello osservato durante il 1914-1917. Quindi, considerando il tasso di mortalità significativamente più basso del riferimento negli ultimi anni, gli scienziati hanno ritenuto che la mortalità in eccesso (morti sopra il riferimento) dovuto la pandemia COVID-19 fosse realmente significativamente superiore a quella osservata durante la pandemia di influenza.

Gli scienziati, tuttavia, citati nell'articolo pubblicato che non potrebbero confrontare la patogenicità indigena del coronavirus 2 (SARS-CoV-2) del virus dell'influenza H1N1 e di sindrome respiratorio acuto severo; quindi, non può essere stimato che quante vite sono state salvate durante la pandemia COVID-19 a causa dell'accessibilità agli interventi medici avanzati, quali la rianimazione standard, la ventilazione artificiale, il completamento dell'ossigeno, l'ossigenazione extracorporea della membrana e la terapia di trapianto di rene.

Virus dell
Virus dell'influenza H1N1. Credito di immagine: CDC

Gli scienziati ritengono quello in assenza degli impianti medici migliori, i numeri di vittime riferiti COVID-19 sarebbero stati almeno uguali a o più superiore ai numeri di vittime relativi alla pandemia di influenza. Questa osservazione supporta i dati di votazione recenti che dimostrano che un numero considerevole di di gente negli Stati Uniti crede che l'arresto non sia riuscito molto nella diminuzione della diffusione dell'infezione ed anche, l'arresto è stato sollevato troppo in fretta in molti stati. Ciò è probabilmente la ragione dietro una curva in continuo aumento di nuovi casi COVID-19 e numeri di vittime negli Stati Uniti.

Secondo gli scienziati, i risultati correnti di studio possono essere di importanza significativa per i funzionari di governo ed il pubblico in termini di prevedere la grandezza e l'impatto reali di questa situazione pandemica, che può successivamente influenzare i responsabili politici per fornire le soluzioni più pratiche rompere la catena dell'infezione ed impedire l'esaurimento possibile delle risorse di salvataggio in futuro recente.

Source:
Journal reference:
Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2020, August 14). Pandemia COVID-19 severa quanto pandemia di influenza 1918. News-Medical. Retrieved on October 25, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200814/COVID-19-pandemic-as-severe-as-1918-influenza-pandemic.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Pandemia COVID-19 severa quanto pandemia di influenza 1918". News-Medical. 25 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200814/COVID-19-pandemic-as-severe-as-1918-influenza-pandemic.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Pandemia COVID-19 severa quanto pandemia di influenza 1918". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200814/COVID-19-pandemic-as-severe-as-1918-influenza-pandemic.aspx. (accessed October 25, 2020).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2020. Pandemia COVID-19 severa quanto pandemia di influenza 1918. News-Medical, viewed 25 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20200814/COVID-19-pandemic-as-severe-as-1918-influenza-pandemic.aspx.