Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

FDA fornisce l'aggiornamento di ricerca sulle malattie di Cyclospora legate al consumo insaccato dell'insalata

Oggi, gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) stanno fornendo un aggiornamento sullo stato dell'indagine sulle malattie di cayetanensis di Cyclospora legate al consumo di insalate insaccate. Questo aggiornamento non è appena sul numero dei casi, ma anche sui progressi che scientifici abbiamo realizzato nel usando un nuovo metodo messo a punto e convalidato da FDA per campionare per la prima volta per Cyclospora in acqua agricola in un'indagine locale.

Questo metodo è stato utilizzato nella nostra ricerca corrente e può essere strumentale nei nostri sforzi per capire meglio la dispersione del parassita nell'ambiente, in grado di contribuire ad impedire gli scoppi futuri. Il lavoro collettivo dai funzionari di salute pubblica per ottenere questi nuovi risultati dimostra un impegno ad innovazione ed a scienza nel servizio della salute pubblica e l'importanza di forte coordinamento dello stato e federale sul lavoro di sicurezza alimentare.

Proprio mentre le nostre agenzie continuano a rispondere alla crisi di salute pubblica COVID-19, i gruppi degli esperti da FDA e dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno continuato a rispondere ad una minaccia di un genere differente - uno scoppio nazionale di malattie di Cyclospora. Il cayetanensis di Cyclospora è un parassita che è così piccolo può essere veduto soltanto con un microscopio. Causa una malattia intestinale chiamata cyclosporiasis dal consumo di alimento, pricipalmente di prodotti freschi, o di acqua contaminata contaminati.

Aggiornamento in corso di ricerca

La risposta dello scoppio di FDA e la rete di valutazione (MEMORIA) ed il CDC coordinati oggi hanno aggiornato i numeri di caso e lo stato della ricerca, che avanza che cosa conosciamo circa Cyclospora, in base alle tre parti fondamentali di ogni ricerca di scoppio dell'alimento:

  • L'epidemiologia ha collegato le malattie ad insalata insaccata prodotta da fresco esprime. Il numero dei casi riferiti di Cyclospora aumenta tipicamente durante i maggio a agosto. Sebbene il CDC conduca la sorveglianza per il cyclosporiasis annuale, durante la sorgente ed il CDC di mesi dell'estate conduce la sorveglianza migliorata per i casi della malattia sul piano nazionale acquistata. In questo scoppio, il CDC ha riferito 690 casi attraverso 13 stati, con le 37 ospedalizzazioni e nessun morti. Gli inizi della malattia variano dall'11 maggio 2020 al 20 luglio 2020. Le insalate fatte da fresco esprimono e contenendo la lattuga di iceberg, il cavolo rosso e le carote sono stati identificati come il veicolo dell'alimento responsabile degli scoppi.
  • Il Traceback dei casi con le più forti fonti di informazione (scheda Info, ecc. del cliente) ha rivelato che i codici insaccati dell'insalata molto probabilmente provocare la malattia hanno contenuto la lattuga di iceberg dalla California ed il cavolo rosso da Florida. FDA ha valutato e studiato ciascuno degli ingredienti nelle insalate insaccate, identificando il cavolo rosso da Florida e la lattuga di iceberg dalla California come quelli molto probabilmente nelle insalate insaccate consumate dalla gente che si è trasformata in in indagini di Traceback dell'Illinois è lavoro che richiede tempo ma sono critici. In questa istanza, come conseguenza del traceback e della collaborazione con i rivenditori per richiamare il prodotto, FDA ha identificato un declino notevole nelle malattie che hanno abbinato il periodo di tempo in cui il sourcing del cavolo si è spostato da Florida ad un'altra area, fornente una bugna possibile nella ricerca.
  • La campionatura ambientale ha individuato la presenza di Cyclospora nell'acqua di superficie di un canale vicino ad un'azienda agricola sospettata di essere una sorgente del cavolo rosso. Due campioni raccolti al Nord ed a sud di dove l'acqua del canale raggiunta azienda agricola per irrigazione di infiltrazione è risultata positiva per il cayetanensis di Cyclospora. L'azienda agricola che ha fornito il cavolo rosso non era più nella produzione al termine della stagione di crescita, in modo da in non era possibile per campionare il prodotto. Ulteriormente, le aziende agricole che coltivano la lattuga di iceberg nella California sono state studiate e tutti campioni raccolti nella California erano negativi per Cyclospora.

Dato la natura emergente delle metodologie digitanti genetiche per questo parassita, FDA ha non potuto determinare se il Cyclospora individuato nel canale è una corrispondenza genetica ai casi clinici, quindi, non c' è corrente abbastanza prova per determinare conclusivamente la causa di questo scoppio.

Avanzamenti che aiutano la ricerca

FDA ha aperto la strada ai modi individuare il parassita che sono stati impiegati in questa ricerca di scoppio, mettente a punto e convalidante i nuovi metodi per provare a Cyclospora in prodotti ed acqua agricola. Il primo di questi nuovi metodi è stato usato nel 2018 per confermare la presenza del parassita in un prodotto del preparato dell'insalata legato ad uno scoppio che ha nauseato i centinaia di gente.

Nel luglio 2019, FDA ha fatto il suo secondo avanzamento principale nella rilevazione di Cyclospora, terminante gli studi che hanno provocato un romanzo, metodo convalidato per provare l'acqua agricola a presenza del parassita. Questi nuovi metodi sono stati messi a punto dal programma di ricerca portato dagli alimenti della parassitologia che FDA stabilito nel 2014 nel nostro centro per sicurezza alimentare e nutrizione applicata, in parte per rompere il ciclo degli scoppi di ricorso di Cyclospora.

Il forte coordinamento dello stato e federale sulla salute pubblica è critico. Nell'identificazione dei casi clinici di Cyclospora, assistendo nella fornitura delle registrazioni di traceback e nel completamento delle indagini negli impianti di trattamento e la coltura dei campi, il lavoro dei nostri partner dello stato ha provato essenziale a questa ricerca. Continuiamo a lavorare per rinforzare queste associazioni vitali di salute pubblica e gli enti federali continuano a lavorare insieme per avanzare gli strumenti supplementari stati necessari per assistere a queste indagini. Per esempio, il CDC sta pilotando l'uso di uno strumento genotyping contribuire ad identificare i casi della malattia parassitaria che potrebbero essere collegati ad una sorgente comune.

Protezioni d'avanzamento con la nuova era di sicurezza alimentare più astuta

Mentre mentre le agenzie di salute pubblica hanno migliorato ad individuare le malattie portate dagli alimenti dovuto Cyclospora, la nostra capacità di rintracciare gli alimenti contaminati di nuovo alla loro sorgente abbiamo ritardato ed ancora una volta, la nostra capacità di rintracciare è stata una sfida in questa ricerca, dovuta in parte alla mancanza di capacità modernizzate di tracciabilità dell'alimento.

Inoltre, la rilevazione del parassita in acque di superficie vicino dove il prodotto si è sviluppato ancora una volta mette un riflettore sull'importanza di gestione della qualità dell'acqua di irrigazione usata per coltivare i ventrigli pronti da mangiare. Stiamo lavorando molto attentamente con i nostri colleghi al ministero dell'agricoltura di Florida i servizi di consumatore e per studiare questa emissione più a fondo per impedire gli avvenimenti futuri.

Questi risultati ulteriori sottolineano l'importanza del ruolo dell'industria nell'assicurazione che l'acqua di irrigazione è sicura da essere usato su prodotti. Nell'ambito era recentemente rilasciata di FDA di nuova della cianografia più astuta di sicurezza alimentare, continueremo a rimanere laser messo a fuoco sulla prevenzione. Nei prossimi mesi, pubblicheremo una norma proposta che aiuterà nel raggiungimento del nostro scopo di miglioramento della tracciabilità notevolmente per diminuire il tempo che cattura per identificare l'origine di un alimento o di un ingrediente contaminato uguagliato ad un richiamo e/o ad uno scoppio.

Inoltre, intendiamo rilasciare alla fine del 2020 una norma proposta per rivedere determinati fabbisogni idrici agricoli nella norma della sicurezza dei prodotti e per indirizzare le sfide pratiche di entrata in vigore mentre proteggiamo la salute pubblica. Egualmente pianificazione avanzare le tecniche di rilevazione che ci aiuteranno sorgenti puntuali degli scoppi di Cyclospora e continueranno la nostra ricerca intorno ai trattamenti delle acque per questo parassita.

Nella chiusura, crediamo che l'intera catena di fornitura dei prodotti freschi dall'azienda agricola da biforcarsi possa fare meglio ed aspettiamo con impazienza di continuare il nostro lavoro con i nostri partner, coltivatori, aziende di trasformazione, distributori commerciali e rivenditori di salute pubblica nei nostri sforzi comuni per proteggere i consumatori. Insieme, realizzeremo i progressi sul nostro scopo overarching per dare a consumatori la fiducia che meritano di avere nella sicurezza di prodotti freschi.