Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Collegamento non trovato fra abuso sessuale del bambino e la lunghezza del telomere

I ricercatori ed i medici specialisti lungamente hanno saputo che l'abuso sessuale del bambino ha profondo effetti negativi sulla salubrità dei superstiti; tuttavia, un gruppo internazionale dei ricercatori non poteva trovare un collegamento fra l'abuso e la lunghezza del telomere, considerati un indicatore di invecchiamento cellulare e salubrità.

Telomeres -- complessi molecolari che ricoprono le estremità dei cromosomi -- diminuisca naturalmente di lunghezza come età di una persona. Ma la ricerca di esperienza suggerisce che i telomeres possano accorciare prematuramente in risposta allo sforzo, ha detto Laura Etzel, un candidato di laurea nella salubrità biobehavioral a Penn State e autore principale dello studio. I ricercatori, che hanno riferito i loro risultati in Psychoneuroendocrinology, accessibili in linea ora, supposto che i segni di abuso sessuale potrebbero rivelare nelle lunghezze accorciate dei telomeres di un superstite.

Essenzialmente, quando guardiamo attraverso i tessuti differenti, troviamo che in molti casi le più brevi lunghezze del telomere sono associate con il fenotipo in relazione con l'invecchiamento e le malattie di inizio più iniziale. Così, per esempio le più brevi lunghezze del telomere nel sangue o nei tessuti del cuore sono associate con gli eventi cardiovascolari più iniziali e più severi. Il contrario alla nostra ipotesi, in questo gruppo, abuso sessuale del bambino nelle madri che abbiamo studiato non è stato associato con le differenze di lunghezze del telomere all'età 36.„

Laura Etzel, un candidato di laurea nella salubrità biobehavioral a Penn State e autore principale dello studio

Poiché la lunghezza del telomere è passata spesso sopra alla prole, i ricercatori egualmente hanno controllato i telomeres dei bambini delle donne e non hanno trovato alcun'associazione fra l'abuso e la lunghezza del telomere nei bambini l'uno o l'altro.

I risultati già stanno spingendo il gruppo a considerare alcuni itinerari differenti per la ricerca futura, specialmente nell'indirizzo delle alcune delle limitazioni dello studio, hanno detto Etzel. Per esempio, ha aggiunto quella che studia gli effetti delle variabili -- quali l'impatto differente di severità di abuso, o la lunghezza dell'abuso -- può essere critico, anche se difficile, il punto seguente nella ricerca.

“È importante notare che non abbiamo trovato prova in questo gruppo delle lunghezze differenziali del telomere fra le donne che sessualmente sono state abusate come bambini e coloro che sessualmente non è stato abusato come bambini,„ ha detto. “All'interno di entrambi i gruppi di donne, tuttavia, abbiamo donne che sono state esposte a povertà estrema, alla violenza, ad abuso emozionale e ad abuso fisico. Così, non abbiamo confrontato qualcuno che non riferisse abuso con qualcuno che riferisse soltanto l'abuso sessuale. In questa area di ricerca, è difficile da prendere in giro a parte quei vari moduli di abuso perché questi tipi di abusi tendono a manifestarsi insieme.„

Ha aggiunto che perché c'era uno spazio di 20 anni fra quando l'abuso ha accaduto e quando la misura dei telomeres, c'è una possibilità che altre influenze hanno realizzato una inversione gli effetti dell'abuso sessuale nei telomeres.

La scienza del Telomere è complessa, ha detto che Etzel ed i ricercatori hanno condotto parecchi assegni per verificare i loro risultati. Per esempio, hanno esaminato i telomeres ricavati dai tessuti multipli. L'individuazione dei risultati simili in tessuti differenti diminuisce la probabilità che i risultati potrebbero essere dovuto pricipalmente gli effetti casuali, secondo il gruppo.

“Nelle madri, specificamente, abbiamo avuti abbastanza partecipanti per fare uno sguardo del inter-tessuto, così noi abbiamo compreso i telomeres dal loro tessuto orale -- l'interno della loro maschetta -- così come i loro leucociti -- o sangue -- ed abbiamo trovato una forte correlazione fra quei due tessuti, pure,„ ha detto Etzel.

Sebbene i risultati vadano in senso contrario rispetto a cui i ricercatori originalmente supposti, studi come questo sono importanti per meglio la comprensione degli effetti a lungo termine di abuso di infanzia, di negligenza e di altri moduli di forza maggiore, ha detto Jennie Noll, professore degli studi umani della famiglia e dello sviluppo, Penn State e Direttore della rete delle soluzioni di maltrattamento del bambino. Noll è il ricercatore principale dello studio femminile della crescita e sviluppo, lo studio da cui i dati per questo lavoro è ritirato.

“Gli studi di gruppo longitudinali e tra generazioni sono estremamente rari eppure necessario ad una comprensione sfumata della trasmissione degli effetti delle forze maggiori iniziali di vita attraverso le generazioni,„ ha detto Noll. “Questa analisi è non solo importante nell'aggiunta alla letteratura su continuità tra generazioni, ma è egualmente un'individuazione nulla importante per quanto riguarda l'impatto dello sforzo iniziale di vita sulla lunghezza del telomere successivamente nell'età adulta.„

Noll è egualmente una filiale dell'istituto di Penn State per le scienze di dati e di calcolo.

Secondo Idan Shalev, il professore associato di salubrità biobehavioral, Penn State, scienza del telomere è un campo di emergenza che tiene la grande promessa per la comprensione come le esposizioni psicologiche ed ambientali influenzano la salubrità e l'invecchiamento sopra il corso di vita.

“I risultati di questo studio erano sorprendenti a noi, ma egualmente indica che più lavoro è necessario capire il contesto delle esposizioni specifiche ed altri fattori che possono influenzare la biologia del telomere,„ ha detto Shalev. “Questo studio egualmente aggiunge le informazioni importanti fino a che punto la lunghezza del telomere è correlata fra le celle differenti nell'organismo e fra le madri ed i bambini. Ciò è un tema che il nostro laboratorio continua a studiare insieme ad altre guide nel campo come componente della rete della ricerca del Telomere.„

Questi dati usati ricerca dalla crescita e sviluppo femminile studiano, che ha cominciato nel 1987. I soggetti di sesso femminile con abuso sessuale confermato si sono riferiti allo studio dalle agenzie di servizi protettive (CPS) del bambino nel Washington, DC, area metropolitana. Gli oggetti di controllo sono stati reclutati dalle stesse comunità.

Da quando lo studio ha cominciato, i ricercatori hanno tenuto cinque valutazioni di seguito. Delle 132 femmine che hanno partecipato allo studio, 108, o 82%, hanno completato la raccolta di sangue per l'estrazione del DNA e la misura di TL. I ricercatori gestiti per il rapporto di stato socioeconomico, di fumo e di vita--altezza a causa delle associazioni conosciute di queste variabili con la lunghezza del telomere. I ricercatori egualmente hanno misurato i livelli della depressione e di ansia nei partecipanti.

Source:
Journal reference:

Etzel, L., et al. (2020) Intergenerational transmission of childhood trauma? Testing cellular aging in mothers exposed to sexual abuse and their children. Psychoneuroendocrinology. doi.org/10.1016/j.psyneuen.2020.104781.