Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trump sta inviando velocemente, prove economiche di COVID alle case di cura - ma c'è un legamento

L'ultimo sforzo dell'amministrazione di Trump per usare le prove rapide COVID-19 - sollecitate da un alto funzionario come “punto di svolta„ nell'arresto della diffusione dei coronavirus all'interno delle case di cura - sta imbattendosi nei blocchi stradali probabilmente per limitare quanto ampiamente saranno usati.

I funzionari federali stanno distribuendo le prove dell'antigene di punto-de-cura - che sono più economiche e più velocemente delle prove che devono essere fatte funzionare da un laboratorio - a 14.000 case di cura aumentare la selezione sistematica dei residenti e del personale. Le case di cura degli obiettivi di distribuzione di iniziale in aree sensibili ed in quelle con almeno tre casi COVID-19, i funzionari di amministrazione senior di Trump hanno detto a luglio, salutante la come strumento che potrebbe sradicare i portatori asintomatici che potrebbero ancora infettare altri.

Ma c'è un legamento: Due produttori che hanno ricevuto l'autorizzazione di Food and Drug Administration e di cui gli strumenti stanno consegnandi - Becton, Dickinson e Co., conosciuti come il BD e Quidel - dicono le loro prove dell'antigene sono intesi per i pazienti con i sintomi, mettenti in dubbio come il valuable le prove sarebbe per vasta selezione purposes. I preventivi di centri per il controllo e la prevenzione delle malattie 40% della gente infettata possono essere asintomatici.

“È sempre importante utilizzare un sistema diagnostico nel modo che è stato destinato per essere usato,„ ha detto Elizabeth Talbot, epidemiologo dello stato del delegato di New Hampshire. “Non sappiamo semplicemente [le prove] eseguirà in persone che sono asintomatiche.„

Forse l'esempio più molto in vista del problema si è presentato nell'Ohio questo mese, quando il governo Mike Dewine non ha avuto sintomi e positivo provato per COVID-19 con la prova dell'antigene di Quidel. Nelle ore, la diagnosi repubblicana del governatore è stata invertita dopo che ha ottenuto una prova di PCR.

“La gente non dovrebbe portare via dalla mia esperienza che provare non sono affidabili o non funzionano,„ DeWine ha detto sul CNN dopo la sua diagnosi erroneamente positiva. “Le prove dell'antigene sono equo nuove,„ ha detto. “Stiamo andando stare molto attenti in come lo usiamo.„

Il più grande problema è risultati del falso negativo, che mostrano che qualcuno non è infettato quando realmente sono. La tariffa del falso negativo del BD - ogni quanto tempo una prova dice in modo errato che qualcuno non è infettato - è circa 15%; Quidel è 3%.

Quidel ed il BD dicono che le loro prove sono intese per essere usate per la gente entro i primi cinque giorni della mostra dei sintomi. Un portavoce per il BD ha detto che la sua prova non dovrebbe essere usata sulle persone asintomatiche. Quidel attraverso un portavoce ha rinviato a FDA le linee guida, che permettono la prova asintomatica in scenari determinati.

“Per sorveglianza sistematica, questa è un grande strumento e questi sono i nostri migliori strumenti che abbiamo a disposizione,„ hanno detto Adm. Brett Giroir, segretario di aiuto per salubrità al ministero dei servizi sanitari e sociali, su una chiamata di luglio con i funzionari della casa di cura, secondo una registrazione ottenuta da KHN. Seema Verma, l'amministratore dei centri federali per Assistenza sanitaria statale & servizi di Medicaid, sulla chiamata citata lo sforzo come “punto di svolta„ nella lotta contro il virus.

Un mese dopo l'annuncio iniziale, l'amministrazione di Trump ha invocato la Legge di produzione della difesa per urtare i sui contratti con le due società alla parte anteriore della riga e per accelerare le spedizioni. Il BD invierà approssimativamente 11.000 unità e 3,75 milione prove alle case di cura; Quidel e HHS hanno rifiutato di rispondere alle domande circa il suo volume.

Mentre gli stati ed il governo federale si muovono per affidare la prova in mandato di COVID dentro le case di cura, di cui i pazienti sono reputati altamente vulnerabili all'infezione ed alle complicazioni severe, parecchi funzionari dell'industria hanno detto che hanno sperato di usare le prove sulla gente asintomatica. Ma molti stati limitano l'uso delle prove dell'antigene o ancora richiedono alla la prova basata a laboratorio a causa delle preoccupazioni di accuratezza.

Se una persona con un risultato dei test negativo deve stabilizzare ad ottenere una prova più accurata di PCR, “poi abbiamo aggiunto semplicemente appena il tempo e costo,„ Talbot ha detto. “Che è un problema.„

I funzionari hanno detto che l'annuncio di prova dell'antigene li ha catturati dalla sorpresa, sottolineante la strategia caotica della prova dell'amministrazione. A parte dallo sforzo federale, 10 stati hanno legato insieme attraverso le fondamenta di Rockefeller per assicurare 5 milione prove dalle due società nelle speranze di limitazione della diffusione del virus questa caduta.

Dopo le case di cura ricevi una serie iniziale di prove - ogni funzione ottiene fra 150 e 900 - essi dovrebbe comprare le offerte future. Assistenza sanitaria statale riguarderà i costi dei test diagnostici ma non delle spese per sorveglianza sistematica.

“Ho appena molto scetticismo,„ ha detto Brendan Williams, Presidente dell'associazione di sanità di New Hampshire, che rappresenta le case di cura e gli impianti viventi assistiti nello stato. “State dando basicamente alcune prove pessime per le case di cura e state facendole pagare loro. Non vedo che come vittoria; Vedo che come rischio.„

Gli esperti in salute pubblica sono diventato sempre più vocali che la frequente prova rapida è il migliore strumento per la fermata del virus - che ha ucciso più di 174.000 Americani compreso decine di migliaia nelle cure infermieristiche - piuttosto che contando alle sulle prove basate a laboratorio più accurate che sono state contagiate dalle more e dalle scarsità. In una chiamata questo mese con l'industria, Verma ha stimato che la metà delle case di cura del paese avesse sperimentato i casi.

“Non vedo un viale in cui questi non contribuiscano a fermare le catene della trasmissione e non vedo un'altra opzione sulla tabella per noi,„ ha detto il Dott. Michael Mina, un assistente universitario dell'epidemiologia a Harvard T.H. Chan School della salute pubblica e un fautore delle prove rapide. “È che cosa dobbiamo fare ora.„

“Questo è migliore per le gente nelle nostre edilizie, senza dubbio,„ Jason aggiunto Belden, Direttore della preparazione di emergenza e dei servizi fisici dell'impianto per l'associazione di California dei servizi sanitari.

Nella teoria, le prove dell'antigene possono avere gli scopi doppi - diagnosticare una persona con un'infezione sospettata o schermare un gruppo di persone a identifica più rapidamente le persone malate. Le prove da Quidel e dal BD, nell'ambito delle loro autorizzazioni di FDA, possono essere usate sulle persone asintomatiche sicure, compreso quelle sospettate di avere COVID-19 dopo l'esposizione ad una persona infettata. Le società avrebbero bisogno dell'autorizzazione supplementare di FDA schermare tutta la persona asintomatica indipendentemente da se sono sospettate di essere malate, secondo le linee guida dell'agenzia.

Il CDC ha suggerito che prove dell'antigene potrebbe essere utile nelle impostazioni ad alto rischio se eseguito ripetutamente. Ha detto che c'erano dati limitati da guidare facendo uso di loro alla gente asintomatica dello schermo.

Ciò nonostante, HHS raccomanda almeno una volta la selezione universale dei residenti della casa di cura e la selezione regolare del personale indipendentemente dai sintomi, ha detto i diavoli di Mia del portavoce dell'agenzia, citazione il fatto che i caricamenti virali COVID-19 sono simili fra i pazienti con e senza i sintomi. “Soltanto una prova negli Stati Uniti è autorizzata per le persone asintomatiche,„ ha detto, riferendosi ad una prova di PCR da LabCorp, “eppure alla stragrande maggioranza della prova sta facendo sulle persone asintomatiche.„

“Se il mondo fosse ideale diremmo, “oh, vogliamo la prova più accurata. “Ma la prova più accurata cattura per sempre per ottenere i risultati arretrati,„ ha detto Peter Van Runkle, direttore esecutivo dell'associazione di sanità dell'Ohio, che rappresenta le case di cura dello stato.

Tutte le case di cura mirate a riceveranno le prove da ora alla fine di settembre, secondo i funzionari federali, che recentemente hanno annunciato che gli impianti negli stati con una tariffa della positività almeno di 5% devono collaudare il personale ogni settimana.

“Non vedo questo come strategia federale così tanto come metodo di ripiego per portare un poco sollievo alle case di cura,„ ha detto Katie Smith Sloan, Presidente di LeadingAge, che rappresenta le case di cura senza scopo di lucro. “È realmente tragico che siamo dove siamo ora.„

Amplificato da $71 milione in fondi federali per Quidel e da $24,3 milioni per il BD, pianificazioni di Quidel per produrre settimanalmente 1,8 milione prove da ora a settembre; Il BD produrrà i simili volumi da ora ad ottobre.

“La situazione è molto troppo urgente per aspettare alcuni mesi in modo da possiamo mettere le prue ed il rossetto sul programma. Così stiamo andando sviluppare questo aereo un po'mentre stiamo pilotandolo,„ Giroir abbiamo detto le case di cura a luglio. “Appena lavoro con noi. Vogliamo ottenervi di che cosa avete bisogno. E poi a settembre, ottobre potete ottenere che cosa volete.„

Gli stati adottano gli approcci differenti nelle prove di spiegamento dell'antigene nelle case di cura; in almeno sette - compreso California, Illinois e Maryland - funzionari dica che prove di PCR dovrebbe ancora essere usata per confermare i risultati o per schermare i pazienti senza sintomi. In Massachusetts, le case di cura devono usare le prove di PCR per soddisfare le richieste di sorveglianza.

In Maryland, “il nostro scopo è di schermare fuori il personale che sono positive il più rapidamente possibile, specialmente gente asintomatiche,„ ha detto Dennis Schrader, direttore operativo del dipartimento di salubrità.

Le case di cura di Maryland possono usare le prove dell'antigene per la prova settimanale del personale se ci non è uno scoppio. Ma se almeno una persona verifica il positivo a coronavirus, tutti i personale e residenti devono essere esaminati con le prove di PCR.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.