Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La filosofia del BrainHearing di Oticon raggiunge i nuovi livelli con prova dell'innovazione

Oticon è soddisfatto per dividere la nuova prova che supporta la sua ricerca sull'apertura del suono per la gente con perdita dell'udito per supportare la funzione naturale dell'audizione del cervello. Ora, una serie di studi facendo uso dei metodi di prova differenti hanno concluso che gli impianti di cervello migliorano se ha accesso a tutto il sano, sfidando il modo convenzionale in cui molte tecnologie tradizionali di audizione tentano di supportare la perdita dell'udito ed ancora una volta mettendo un riflettore sulla filosofia aprente la strada del BrainHearing™ di Oticon.

Fin qui, non siamo stati chiari su che cosa si presentano dentro la corteccia uditiva, il centro principale dell'audizione del cervello. È stato una scatola nera per tutti gli audiologi. Una serie di studi dell'indipendente come pure i nostri propri studi in collaborazione con le università, ci hanno chiariti sulla nuova funzione di base del cervello circa come il cervello elabora il suono. Ciò è una pietra miliare significativa nella ricerca di audizione ed in un'innovazione che ci dà la considerevole comprensione in che cosa realmente sta accadendo.„

  Thomas Behrens, audiologo principale, Oticon

Il centro di ricerca di Oticon, Eriksholm, ha terminato una serie di studi in come il cervello elabora il suono. I risultati sono stati raggiunti facendo uso di un metodo di collaudo di elettroencefalogramma, aggiungente il peso agli studi indipendenti che hanno utilizzato il megaohm e gli elettrodi profondi per provare che il sistema dell'audizione del cervello consiste di due sottosistemi, contrassegnati audizione di Oriente ed audizione del fuoco per la semplicità, che lavori continuamente e simultaneamente insieme per consegnare la maschera sana completa in moda da potere lavorare ottimamente il cervello. Mentre ' l'audizione di oriente' prende tutti i suoni circostanti nessuna materia la loro natura e direzione, l'audizione del fuoco del `' permette alla gente di ascoltare i punti specifici di interesse che filtrano i suoni irrilevanti. La nostra capacità uditiva dipende interamente da come questi due sottosistemi funzionano insieme, poichè è soltanto i suoni che sono a fuoco che il cervello può cominciare interpretare per il significato più profondo, come stato necessario quando capisce il discorso. Gli esami continuano a provare che in modo che una persona da mettere a fuoco giustamente, devono in primo luogo ricevere la prospettiva completa del soundscape. Orienti l'udito sempre viene in primo luogo quando elaborano il suono in modo che il cervello abbia le migliori circostanze per decidere che cosa mettere a fuoco sopra ed ascoltare.

Oticon ha tecnologie lungamente innovarici di udito che specificamente e efficacemente aiuti il cervello a rendere a senso del suono. Oticon ha creato uno spostamento di paradigma nell'audizione quando ha introdotto l'esperienza sana aperta con Oticon Opn™, mentre l'alternativa, le tecnologie convenzionali continua a avvicinarsi alla perdita dell'udito con direzionalità, riduzione di guadagno per impedire il feedback, priorità di discorso e compressione tradizionale, che limitano l'accesso della gente al soundscape completo. I vari studi di audizione dimostrano collettivamente che sopprimendo l'ambiente del suono naturale, il cervello riceve le informazioni incomplete e rivela che l'approccio di limitazione ad indirizzare la perdita dell'udito dalle protesi acustiche convenzionali significa che il cervello deve lavorare ancora più duro per colmare dentro le lacune. Lo sforzo che aumentato il cervello deve subire per avere significato del suono quando c'è una perdita dell'udito ha varie conseguenze compreso il declino conoscitivo accelerato ed il restringimento accelerato del volume del cervello. Non riuscire a consegnare il cervello che l'input sano completo può anche indurre il cervello a riorganizzare le sue funzionalità come passa la priorità agli stimoli visivi. È tempo per una nuova prospettiva.

L'indirizzo della perdita dell'udito completamente è fondamentale evitare i problemi sanitari riferiti perdita dell'udito. Se il cervello completamente non è supportato per eseguire in un modo naturale, compensa e cambiamenti, per non menzionare avverte lo sforzo inutile. C'è chiara prova che la perdita dell'udito senza indirizzo e le conseguenze per il cervello piombo ad isolamento e la depressione sociale, rischio significativamente aumentato di demenza e più incidenze delle lesioni in relazione con la caduta. La nuova scienza di audizione dell'innovazione fornita da una serie di ricerca recente invia un chiaro segnale che la perdita dell'udito dovrebbe essere indirizzata aiutando il cervello per ottenere la scena sana completa e per non limitare il suono che ricevi. Siamo realmente fieri piombo la tassa con la nostra ricerca di BrainHearing™ e continueremo ad innovare le tecnologie di audizione che supportano il cervello ed infine eliminiamo le limitazioni che la perdita dell'udito impone per la gente con perdita dell'udito„

Thomas Behrens

Source: