Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I bambini sopportati ad elevata altitudine più piccola alla nascita ed hanno arrestato la crescita

Un nuovo studio ha rilasciato questa settimana dai ricercatori etiopici indica che i bambini che nascono alle più alte altitudini, come 1,500m (4.921 ft) sopra il livello del mare, sono più a rischio di essere più piccoli alla nascita ed hanno una crescita arrestata confrontata alle loro controparti sopportate alle basse quote. La ricerca è pubblicata nell'ultima emissione della pediatria di JAMA del giornale.

Locali e punti culminanti di studio

La domanda che i ricercatori tentati per rispondere in questo studio erano se ci fosse un effetto di essere sopportato alle elevate altitudini sui modelli di crescita lineari dei bambini. Questo grande studio oltre di 900.000 bambini è invecchiato dalla nascita a 5 anni (59 mesi) ha indicato che quei nati alle più alte altitudini hanno avuti una traiettoria più bassa della crescita confrontata ai bambini sopportati e che vivono alle basse quote. Il gruppo ha trovato che questo “differenza altitudine-mediata della crescita„ era significativo anche quando hanno registrato per ottenere altri fattori quali gli ambienti familiari ideali per i bambini.

Che cosa è stato fatto?

Il gruppo dei ricercatori ha scritto che è conosciuto che i bambini geneticamente differenti che vivono in un ambiente familiare ideale che promuove la crescita sana hanno simile potenziale di crescita. Questo studio ha tentato di vedere se l'altitudine potesse pregiudicare la crescita anche quando i bambini sono cresciuto negli ambienti familiari ideali. Hanno voluto valutare le implicazioni connesse con l'uso degli standard 2006 della crescita dell'organizzazione mondiale della sanità. Questi standard, hanno scritto non sono stati provati sopra le comunità e le popolazioni 1500m vivente sopra il livello del mare.

Per questo studio, il gruppo ha compreso 133 indagini a sezione trasversale eseguite attraverso la nazione che rappresenta una popolazione varia. I dati sono stati riuniti da 59 paesi e complessivamente 964.299 registrazioni delle altezze sono state riunite da 96.552 cluster dei dati. Le popolazioni studiate hanno vissuto nelle altitudini che variano dalla m. dei − 372 - 5951 sopra il livello del mare. L'indagine è stata eseguita fra 1992 e 2018.

Studio: Valutazione di crescita lineare alle più alte altitudini. Credito di immagine: Anton Ivanov/Shutterstock
Studio: Valutazione di crescita lineare alle più alte altitudini. Credito di immagine: Anton Ivanov/Shutterstock

Un ambiente familiare ideale è stato definito come “accesso all'acqua sicura, al risanamento ed alla sanità.„ Le più alte altitudini sono state definite come quelle superiore a 1,500m sopra il livello del mare. I ricercatori hanno misurato “i deficit lineari della crescita del bambino„ misurati in termini di “lunghezza-per-età/punteggi dell'altezza-per-età z (HAZ).„ Un'associazione fra HAZ ed altitudine è stata esaminata per tutti i bambini che hanno vissuto negli ambienti familiari ideali. Un confronto delle traiettorie della crescita è stato fatto fra i bambini che vivono sopra e sotto 1.500 m. sopra il livello del mare ed i controlli statistici quale regressione lineare a più variabili sono stati usati per valutare “i deficit altitudine-mediati di altezza.„

Che cosa è stato trovato?

Alcuni dei risultati chiave da questo grande studio erano come segue;

  • Intorno 12 per cento della popolazione mondiale, traducenti in intorno 842 milioni hanno vissuto sopra il livello del mare o più su nel 2010 1,500m. Studia co-author Kalle Hirvonen, un ricercatore senior all'istituto di ricerca internazionale di politica alimentare, in un'istruzione ha detto, “più di 800 milione di persone vivono a 1.500 metri sopra il livello del mare o più alto, con due terzi di loro in Africa Subsahariana e l'Asia.„ Anche negli Stati Uniti, parecchie città sono superiore a 5.000 piedi sopra il livello del mare, hanno detto. Alcuni di questi includono la collina, Cheyenne, Jackson, Laramie, l'albero per bandiera, l'Arizona, Las Vegas, Albuquerque Santa Fe, il lago mastodontico, il lago big Bear, il lago Tahoe del sud e 37 città in Colorado. Aspen, Breckenridge ed il tellururo, per esempio, sono oltre 7.000 piedi sopra il livello del mare.
  • La maggior parte delle persone che risiedono al livello del mare qui sopra di altitudini 1,500m o più su provenivano dall'Asia o dall'Africa (67 per cento)
  • Di tutti i bambini esaminati in questo studio dalla nascita a 59 mesi dell'età, 11 per cento ha vissuto in 1,500m sopra il livello del mare o più su.
  • La traiettoria della crescita dei bambini sopportati nelle più alte altitudini era significativamente più bassa di quelle che risiedono nelle basse quote.
  • C'era un'associazione lineare negativa fra altitudine e HAZ.
  • Per un 1,000m sopra l'aumento del livello del mare nell'altitudine, c'era “alle unità −0.120) una diminuzione 0.163-unit (ci di 95%, −0.205 in HAZ„, il gruppo ha scritto.
  • Fra i bambini che vivono negli ambienti familiari ideali, i numeri di HAZ erano come preveduti tramite la distribuzione 2006 dell'organizzazione mondiale della sanità HAZ. Ciò era tuttavia, allinea per le altitudini fino ad un massimo di 500m sopra il livello del mare soltanto. Oltre il quel, l'associazione non ha funzionato.

Implicazioni

I ricercatori hanno concluso che quei bambini sopportati e che vivono nelle più alte altitudini, anche negli ambienti familiari ideali, potrebbero svilupparsi più lenti dei bambini che risiedono alle basse quote. Hanno scritto, “gli interventi che indirizzano le restrizioni altitudine-mediate della crescita durante la gravidanza e la prima infanzia dovrebbero essere identificati ed applicati.„ Hanno aggiunto che ci dovrebbe essere attenzione speciale e l'orientamento dovrebbe essere fornito per le gravidanze e la loro gestione nelle impostazioni di elevata altitudine. Non hanno fatto tuttavia, raccomandare i cambiamenti negli standard 2006 della crescita dell'organizzazione mondiale della sanità specifici ad altitudine.

Hirvonen ha spiegato, “le gravidanze alle elevate altitudini sono caratterizzate da ipossia cronica, o da un'offerta insufficiente di ossigeno, che è associato coerente con un elevato rischio della restrizione fetale della crescita.„ I bambini sopportati alle elevate altitudini soffrono così da mancanza di ossigeno alla nascita. Hirvonen ha detto che avevano preveduto che ereditare i geni dagli antenati che vivono per le generazioni alle elevate altitudini potrebbe attenuare gli effetti dell'altitudine. La realtà era differente.

Direttore autore di Kaleab Baye di studio del centro per e alimentazione scienza della nutrizione a Addis Ababa, Etiopia ha aggiunto in un'istruzione, “un primo punto deve disfare la relazione complessa che collega l'altitudine, l'ipossia e la crescita fetale per identificare gli efficaci interventi.„ Hirvonen ha detto, “se i bambini che vivono all'altitudine sono, in media, arrestati dei loro pari al livello del mare, quindi uno sforzo più significativo per indirizzare arresto di elevata altitudine è necessario.„

Journal reference:
Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2020, August 25). I bambini sopportati ad elevata altitudine più piccola alla nascita ed hanno arrestato la crescita. News-Medical. Retrieved on June 18, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200825/Children-born-at-high-altitude-smaller-at-birth-and-have-stunted-growth.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "I bambini sopportati ad elevata altitudine più piccola alla nascita ed hanno arrestato la crescita". News-Medical. 18 June 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200825/Children-born-at-high-altitude-smaller-at-birth-and-have-stunted-growth.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "I bambini sopportati ad elevata altitudine più piccola alla nascita ed hanno arrestato la crescita". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200825/Children-born-at-high-altitude-smaller-at-birth-and-have-stunted-growth.aspx. (accessed June 18, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2020. I bambini sopportati ad elevata altitudine più piccola alla nascita ed hanno arrestato la crescita. News-Medical, viewed 18 June 2021, https://www.news-medical.net/news/20200825/Children-born-at-high-altitude-smaller-at-birth-and-have-stunted-growth.aspx.