Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori approfondiscono le realtà coniugali che affrontano le donne sposate agli atleti professionisti

In un nuovo libro basato su quasi 30 anni di studio, il ricercatore Steven M. Ortiz di Oregon State University approfondisce le realtà coniugali che affrontano le donne sposate agli atleti professionisti, compreso infedeltà, discriminazione sessuale e uno squilibrio significativo di potenza nelle loro relazioni.

“Il matrimonio di sport: Donne che lo fanno funzionare,„ dalla stampa dell'università dell'Illinois, proviene il punto di esteso progetto di ricerca che comprende le centinaia di ore delle interviste con le mogli degli atleti, che Ortiz ha condotto fra 1989 e 2016.

Come il primo ricercatore per adottare questo approccio, Ortiz ha messo a fuoco sui matrimoni eterosessuali con i giocatori di baseball professionale, di calcio, di pallacanestro e di hockey.

“Questo libro è circa la subordinazione delle donne e diseguaglianza di genere,„ ha detto Ortiz, un professore associato della sociologia nella facoltà di lettere di OSU. Malgrado i cambi principali nella società e negli sport poiché ha cominciato la sua ricerca, non molto è cambiato per le donne nei matrimoni di sport, Ortiz ha detto, perché lo status quo favorisce gli uomini.

Ortiz analizza i matrimoni di sport come “dal il matrimonio dominato da carriera prototipo,„ che definisce come matrimonio fra un uomo e una donna in cui l'uomo lavora in un'occupazione a prevalenza maschile quali l'affare, l'applicazione di legge, la medicina, la politica o i militari.

Scrive che le donne nei matrimoni di sport si pensano che diano i contributi significativi alle carriere dei loro mariti mentre sono responsabile la piena responsabilità della gestione della vita nazionale della coppia, indipendentemente da fatto che la donna ha sua propria carriera.

Questa disposizione permette che l'uomo metta a fuoco sulla sua carriera, che catturerà sempre la precedenza sopra la famiglia e le relazioni coniugali.

Nel libro, identifica molte norme non scritte le donne che ha intervistato si è pensato che sia seguito, che ha governato quasi ogni aspetto delle loro vite. Per esempio, sono state costrette per tenere i segreti del gruppo, quale infedeltà dai compagni di squadra e si conformano agli standard rigorosi dell'aspetto fisico nella loro vita pubblica.

Molti di questi matrimoni hanno cominciato prima che il marito girasse pro, in modo dalle donne erano non preparate affinchè l'impegno per tutta la vita ammontassero al sacrificio di sé che sarebbe stato preveduto di loro.

Ortiz ha detto che accedere ai mondi privati delle mogli degli atleti era provocatorio perché sono molto protette dai loro mariti ed organizzazioni di sport.

Le voci di queste donne sono state soffocate storicamente ed i loro matrimoni sono compresi male scioccante. Non c' è il grado di reciprocità che la maggior parte di noi forza ammettano siano là. Sta facendo tutto dare e sta facendo tutta cattura.„

Ortiz, professore associato, dipartimento di sociologia, istituto universitario di Oregon State University di arte liberale

Il suo primo studio, dal 1989-1993, ha incluso 47 mogli ed altre 19 persone compreso i mariti, un'ex moglie ed i membri della gestione del gruppo. Dieci mogli hanno ritornato per il secondo studio dal 2015-16, con sette nuove mogli, portanti il numero totale dei partecipanti a 83.

Ortiz ha scritto “il matrimonio di sport„ per essere accessibile a una vasta gamma di lettori generali e accademici e per essere utile in una regolazione dell'aula per coloro che insegna ai corsi sui temi quali la psicologia sociale, la teoria sociologica, la famiglia, il genere e gli sport.

Il testo comprende il consiglio dalle mogli degli atleti alle donne che considerano il matrimonio ad un atleta professionista, compreso l'avviso che la carriera del loro marito sarà sempre la sua massima priorità e che dovrebbero imparare il più possibile circa le sue aspirazioni di carriera e la sua storia della famiglia prima del matrimonio.