Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova ricerca fa luce sui rischi di COVID-19 per le donne incinte ed i loro bambini

I nuovi risultati della ricerca hanno pubblicato oggi nelle guide di BMJ per fare luce sui rischi di COVID-19 per le donne incinte ed i loro bambini. Il documento suggerisce che le donne incinte vedute all'ospedale con COVID-19 sospettato o confermato siano meno probabili avvertire una febbre o un dolore del muscolo, ma se sviluppano la malattia severa sono più probabili avere bisogno della terapia intensiva che le donne non gravide con COVID-19.

Ciò è primo documento “di un esame sistematico vivente„; in corso, globale, ricerca che è raccogliente e sintetizzante i dati sulla situazione per le donne incinte con COVID-19 in paesi universalmente. Piombo dai ricercatori all'università di Birmingham, di Regno Unito, dell'organizzazione mondiale della sanità e del programma speciale HRP accanto ad altri collaboratori.

Condizioni mediche preesistenti

Provi corrente suggerisce quella gente che è di colore, sono più vecchio, che è di peso eccessivo e/o ha una condizione medica preesistente, sono più vulnerabile alla malattia severa dovuto COVID-19. Secondo i risultati pubblicati oggi, le donne incinte con COVID-19, che hanno le condizioni mediche preesistenti, quali il diabete o l'ipertensione cronica, o coloro che è più vecchio o di peso eccessivo, sono egualmente più probabili soffrire le complicazioni severe di salubrità dovuto COVID-19.

La prova ci mostra quella che ha stati di salute preesistenti quali il diabete o l'ipertensione, vi mette al maggior rischio, indipendentemente da fatto che siete incinto.„

Mercedes Bonet, autore di studio

Questi risultati sottolineano la necessità per le donne incinte e recentemente donne incinte di catturare tutte le precauzioni per evitare la malattia COVID-19, in particolare se hanno circostanze di fondo.

Rischi per i neonati e le donne

I risultati della ricerca indicano che incinto o recentemente le donne incinte con COVID-19 erano più probabili dare alla luce prematuramente. I risultati egualmente indicano che 1 in 4 di tutti i bambini nati dalle donne con COVID-19, è stato ammesso ad un'unità neonatale ma i dati sulle cause delle nascite premature o sulle indicazioni per l'ammissione alle unità neonatali fra questi bambini stanno mancando di. Il feto nato morto ed i tassi di mortalità neonati tuttavia erano bassi.

Implicazioni per la sanità

È fornitori di cure mediche importanti è informato che le donne incinte con COVID-19 ed i loro neonati possono essere più probabili avere bisogno della cura dello specialista e che le donne ed i loro bambini hanno accesso a questa cura. Ciò è particolarmente vera per le donne incinte con COVID-19 accanto ad altre co-morbosità.

Inoltre è cruciale sollecitare che indipendentemente da fatto che una donna ha COVID-19, la sua destra ad una gravidanza positiva e l'esperienza del parto deve essere assicurata. Legga più

È egualmente importante riconoscere lo sforzo e l'ansia aumentati causati da COVID-19 che può essere ritenuto specialmente dalle donne incinte, donne recente-incinte ed i loro partner, bambini e famiglie; i fornitori di cure mediche hanno un ruolo nel rispondere alle donne incinte in un modo appropriato e pietoso.

Source:
Journal reference:

Allotey, J., et al. (2020) Clinical manifestations, risk factors, and maternal and perinatal outcomes of coronavirus disease 2019 in pregnancy: living systematic review and meta-analysis. BMJ. doi.org/10.1136/bmj.m3320.