Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La prova di HCV e del HIV ai centri di disintossicazione della droga può contribuire ad identificare le persone a rischio durante l'epidemia dell'opioide

Con un aumento in HIV e le infezioni da HCV in conseguenza dell'epidemia in corso dell'opioide, i ricercatori del centro medico di Boston hanno trovato che soltanto un piccolo numero coloro che verifica il positivo a quelle infezioni ad un centro di disintossicazione della droga hanno continuato per una visita clinica dopo la loro prova.

I risultati di studio hanno indicato che soltanto 6 per cento di quelli provati a HIV e a HCV hanno continuato con cura di prova, malgrado i tempi d'accesso di multiplo di sanità.

Questi dati dimostrano la necessità per gli approcci coordinati di aiutare la prova ed il trattamento di accesso dei pazienti, particolarmente poichè queste tariffe sono probabili peggiorare dovuto la pandemia COVID-19.

Pubblicato nel giornale delle malattie infettive, i risultati della ricerca indicano che la prova rapida per il HIV e HCV ad un centro di disintossicazione della droga presenta un vantaggio distinto sopra alla la prova basata a laboratorio (96 per cento confrontati a 42 per cento) in sedi che serviscono le popolazioni difficili da raggiungere, dimostranti le opportunità per usando i centri di disintossicazione della droga più frequentemente per queste prove.

A metà dei dipartimenti di salubrità di stato USA ed i territori stanno dando la priorità all'identificazione dei casi di HIV acuti e stanno muovendo a partire dalla prova rapida nelle impostazioni a livello comunitario.

Nelle posizioni quale il centro di disintossicazione della droga, a prova basata a laboratorio può provocare meno diagnosi dovuto perdita a seguito prima della consegna di risultato.

Una volta eseguiti nella regolazione a livello comunitario, a risultati della prova basati a laboratorio richiedono i circa tre giorni da consegnare. Al contrario, i risultati per la prova rapida di punto-de-cura sono disponibili in 30 minuti.

Corrente abbiamo una maturazione per HCV ed efficace trattamento per il HIV. Con successo identificare e collegare i pazienti per preoccuparsi ai centri di disintossicazione della droga durante l'epidemia dell'opioide hanno potuto contribuire a fare diminuire la trasmissione e migliorare i risultati per queste due infezioni.„

Sabrina Assoumou, MD, MPH, medico delle malattie infettive, centro medico di Boston

Una prova ripartita con scelta casuale del unico sito è stata condotta per confrontare la consegna di risultati dei test fra la prova basata a laboratorio e rapida per il HIV e HCV ad un centro di disintossicazione a breve termine della droga e dell'alcool del ricoverato situato a Boston.

Lo studio ha incluso 200 partecipanti con una cronologia di uso auto-riferito della droga e chi ha acceduto ai servizi di disintossicazione al centro fra novembre 2016 e luglio 2017. Fra i partecipanti, 48 per cento hanno verificato il positivo a HCV e 0,5 per cento recentemente hanno verificato il positivo a HIV.

Durante il seguito, gli esami hanno indicato che soltanto 6 per cento con le prove positive sono stati collegati con successo per preoccuparsi, assistendo ad un HIV o ad una visita in relazione con HCV entro quattro mesi della prova.

Mettendo a fuoco sul legame a cura entro quattro mesi della prova, la ricerca suggerisce che le persone sicure con una cronologia di disordine di uso della sostanza potrebbero notevolmente trarre giovamento dalla prova rapida per migliorare il loro accesso e partecipazione continuata alla cura per queste infezioni.

Quarantuno persona che non hanno avute una registrazione di seguito in relazione con HCV ha utilizzato altri servizi di sanità, con una media di tre visite entro quattro mesi, di cui 61 per cento era in caso d'urgenza dipartimento.

Con successo applicare la prova di HCV e del HIV ai centri di disintossicazione della droga potrebbe contribuire ad identificare e collegamento per preoccuparsi le persone a rischio durante l'epidemia dell'opioide, ma agire in tal modo richiederebbe che i risultati ottenuti in centri di disintossicazione della droga fossero disponibili alle strutture ospedaliere vicine.

“Speriamo che questi risultati incoraggino i cambiamenti in locale e la prova di HCV e del HIV nazionale pratichi e polizza alle impostazioni basate non ospedale che si occupano delle popolazioni a rischio durante l'epidemia dell'opioide,„ diciamo Assoumou, anche un assistente universitario di medicina alla scuola di medicina di Boston University.

Source:
Journal reference:

Assoumou, S. A., et al. (2020) Rapid Versus Laboratory-Based Testing for HIV and Hepatitis C at a Drug Detoxification Treatment Center: A Randomized Trial. The Journal of Infectious Diseases. doi.org/10.1093/infdis/jiaa162.