Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

ad agente antibatterico basato a lisina può contribuire a trattare le infezioni batteriche resistenti alla droga

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ha dato la priorità a trovare l'efficace trattamento dello staphylococcus aureus Meticillina-resistente (MRSA), di uno degli agenti patogeni batterici più comuni e del singolo la maggior parte dei batteri resistenti alla droga micidiali negli Stati Uniti.

Ora, un nuovo studio piombo dalla facoltà di assistenza tecnica di Dartmouth mostra la promessa per ad un agente antibatterico basato a lisina costruito che può permettere alla cassaforte, dosaggio ripetuto per trattare le infezioni pericolose da MRSA e da altri tipi di s.aureus.

Negli ultimi anni, lysins--gli enzimi hanno prodotto naturalmente dai microbi ed hanno associato i virus--hanno indicato il potenziale di trattare s.aureus, Che può acquistare rapido la resistenza ad altri tipi di droghe antibiotiche.

Lysins è uno degli antibiotici di prossima generazione di promessa. Uccidono i batteri droga sensibili e resistenti alla droga con efficacia uguale, possono potenzialmente sopprimere i nuovi fenotipi della resistenza ed egualmente hanno questa precisione del tipo di laser.„

Karl Griswold, autore corrispondente di studio e professore associato, banco di assistenza tecnica, Dartmouth

Mentre c'è promessa nei lysins, lo sviluppo è stato rallentato dovuto le preoccupazioni che spingono i sistemi immunitari degli esseri umani per sviluppare gli anticorpi antidroga, che possono avere effetti secondari negativi compreso le reazioni di ipersensibilità pericolose.

Ecco perché il gruppo di assistenza tecnica di Dartmouth--quali ricercatori anche inclusi nell'instituto di informatica di Dartmouth, l'istituto di Lundquist al centro medico Porto-UCLA, Lyticon e Biologics di azione furtiva--F12 costruito e brevettato, nuovo ad un agente antibatterico basato a lisina.

F12 può essenzialmente nascondersi dal sistema immunitario umano (dovuto eliminazione a cellula T di epitopo) e quindi non causa gli stessi effetti secondari negativi dei lysins invariati e naturali.

F12 è il primo al trattamento basato a lisina con il potenziale di essere usato periodi multipli su un singolo paziente, rendentegli l'ideale per trattare alle le infezioni specialmente resistenti alla droga e droga sensibili persistenti.

Gli studi preclinici hanno mostrato che l'efficacia di F12 non diminuisce con le dosi ripetute, mentre altri due trattamenti anti--MRSA della lisina corrente nei test clinici sono destinati soltanto per essere usati un singolo tempo.

“Abbiamo costruito questo efficace biotherapeutic anti--MRSA potente e eccellente eccellente e lo abbiamo fatto in un modo cui lo rende compatibile con ed in gran parte invisibile al sistema immunitario umano.

Rendendogli una droga più sicura, abbiamo permesso alla possibilità di dosaggio dei periodi multipli per trattare anche le infezioni il più altamente refrattarie,„ ha detto Griswold.

Il documento del gruppo, “lysostaphin globalmente deimmunized elude la sorveglianza immune umana e permette alla ripetizione altamente efficace che dosa,„ è stato pubblicato oggi più in anticipo tramite gli avanzamenti di scienza. Il lavoro era il risultato di due concessioni dagli istituti della sanità nazionali (NIH) che ammontano a $1,7 milioni.

Il documento dettaglia i risultati positivi del trattamento in conigli, in mouse con i sistemi immunitari parziale-umanizzati e negli studi con le celle immuni umane estratte. Griswold crede che l'agente antibatterico potrebbe essere pronto per i test clinici umani non appena 2023.

“Questo è il primo rapporto di una lisina deimmunized traduzione-pronta e F12 ha serio, potenziale clinico autentico,„ ha detto Griswold.

Ulteriori studi di F12 esamineranno la sinergia con le chemioterapie dell'antibatterico di standard-de-cura; i risultati preliminari indicano che le combinazioni sono estremamente potenti e che sopprimono i fenotipi di farmacoresistenza.

Source:
Journal reference:

Zhao, H., et al. (2020) Globally deimmunized lysostaphin evades human immune surveillance and enables highly efficacious repeat dosing. Science Advances. doi.org/10.1126/sciadv.abb9011.