Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La scienza del cittadino mostra il grande potenziale di diminuire il carico di malaria

Una collezione di un anno di zanzare con le trappole fatte da sé e sopra cento volontari nel Ruanda rurale che riferisce i livelli di fastidio della zanzara rivelatori quando e dove i rischi di malaria erano il più alto. Oltre alla loro segnalazione, i volontari sono sembrato distribuire la conoscenza e le abilità su malaria gestente all'interno delle comunità. Gli studi tramite l'università & la ricerca di Wageningen e l'università di Ruanda indicano che la scienza del cittadino ha grande potenziale di diminuire il carico di malattia attraverso il globo.

Ogni anno, oltre 200 milione casi di malaria è riferito globalmente con conseguente oltre 400 mila morti. I casi di malaria nel Sotto-Sahara Africa sono stati sull'aumento negli ultimi anni. Nel Ruanda, il numero dei casi è aumentato nel 2016 da 1,1 milioni nel 2012 a 4,7 milioni. Questo aumento è stato osservato attraverso tutte le fasce d'età. I 10 distretti con il più grande numero dei casi hanno rappresentato più di 62% di tutti i casi di malaria, principalmente nelle province orientali e del sud.

Scienza del cittadino per migliorare sorveglianza e controllo

Le richieste dell'organizzazione mondiale della sanità per l'investimento in nuovi approcci e strumenti per accelerare progresso nel gestire e nell'eliminazione della malaria. Applicare la sorveglianza diffusa della zanzara per produrre le mappe del rischio di malaria è cruciale nel controllo redditizio di malaria. Relativamente poco è conosciuto circa come impegnare la gente locale nel controllo coerente di malaria.

Nei loro PhD-studi, Domina Asingizwe e Marilyn Milumbu Murindahabi hanno dimostrato il potenziale di scienza del cittadino nella sorveglianza e nel controllo della zanzara di malaria nelle impostazioni basse delle risorse nel settore di Ruhuha del Ruanda. La loro ricerca ha messo a fuoco su cinque villaggi nelle zone rurali in cui il video della zanzara non è stato stabilito. I cittadini locali hanno svolto un ruolo importante nella determinazione delle attività di ricerca.

Hotspot di malaria sulla mappa riferendo fastidio della zanzara

Questi studi indicano che i hotspot di malaria possono essere identificati chiedendo alla gente di riferire regolarmente il livello di fastidio della zanzara sperimentato come pure l'avvenimento dei casi di malaria nella famiglia. Per un anno, più di cento famiglie hanno riferito i livelli di fastidio che variano ogni mese da 1 (nessun fastidio) a 5 (molto fastidio). I hotspot di malaria sono stati trovati più nella parte del sud del settore di Ruhuha, particolarmente nei villaggi Busasamana e Kibaza. I villaggi più vicino al fiume e situati all'elevazione più bassa hanno avuti più casi di malaria.

Nel totale, 66% delle famiglie ha riferito che almeno una ha confermato il caso di malaria nella loro famiglia durante il periodo di studio. I livelli di fastidio erano da dicembre il più alto, gennaio e febbraio. Durante il questi i mesi, sui numeri alti medii delle zanzare egualmente sono stati catturati con le trappole fatte a mano. Ancora, Kibaza e Busasamana erano i villaggi in cui la maggior parte delle zanzare di malaria sono state raccolte dai volontari.

La motivazione da partecipare vario fra l'età ed i gruppi di genere. Il giovane si offre volontariamente e le donne erano motivate per unire il programma a causa di curiosità e un desiderio imparare le nuove cose. L'adulto si offre volontariamente generalmente e gli uomini sono stati motivati per unirsi a causa del contributo a controllo di malaria. Ciò significa che i segmenti differenti della popolazione hanno motivazioni differenti ed indica che in un programma di scienza del cittadino, i gruppi-obiettivo possono richiedere gli approcci differenti ad assunzione ed alla conservazione.

Miglioramento della salubrità della comunità

Entrambi i volontari e non volontari hanno guadagnato generalmente la conoscenza e le abilità circa l'uso delle misure di controllo di malaria e delle specie della zanzara in particolare fra i volontari. L'accettazione dell'applicazione di polverizzazione residua dell'interno è aumentato per circa la metà dei partecipanti. La conoscenza riferita fra i non volontari mostra la diffusione di informazioni proprie del progetto. Ciò indica che un programma di scienza del cittadino fa migliorare il potenziale ad entrambi impegnare coloro che direttamente è coinvolgere nella raccolta e nell'osservazione dei dati di scienza del cittadino e la salubrità della comunità affrontando i problemi sanitari di salute pubblica.

Vasto impatto sociale

Che applica e la scienza del cittadino le reti di gestione non è facile, ma i risultati indicano che un programma di scienza del cittadino per controllo di malaria ha potenziale di estendere la sorveglianza di vettore di malaria nelle aree dove il video della zanzara non è stabilito. Tiene conto una comprensione più dettagliata nella variazione spaziale e temporale nel rischio di malaria. La partecipazione e l'interazione attive con i cittadini provoca un vasto contributo sociale tanto necessario ad applicare gli atti di controllo di malaria in collaborazione con i servizi sanitari locali.

I risultati e le lezioni della ricerca istruiti durante i due progetti di PhD e pubblicati nei rapporti di PhD come pure in tantissimi articoli scientifici, forniscono una risorsa apprezzata per altre regioni in Africa ed altrove quello scopo a malaria di controllo.

  • Tesi di PhD di titolo di Marilyn Milumbu Murindahabi: Scienza del cittadino per sorveglianza di vettore di malaria nel Ruanda.
  • Tesi di PhD di titolo di Domina Asingizwe: Scienza del cittadino per controllo di malaria nel Ruanda; Cambiamento di impegno, di motivazione e di comportamento.