Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati trovano che il nuovo modo catturare “vive„ immagini delle celle immuni dentro i polmoni

L'università di scienziati di Calgary ha scoperto come catturare “vive„ immagini delle celle immuni dentro i polmoni.

Il gruppo all'istituto di Snyder per le malattie croniche alla scuola di medicina di Cumming è il primo nel mondo per trovare un modo registrare, in tempo reale, come il sistema immunitario combatte i batteri che urtano gli alveoli, o i sacchi di aria, nei polmoni dei mouse.

La scoperta già ha fornito le nuove comprensioni circa i pulitori dei sistemi immunitari, chiamati macrofagi alveolari. Una volta che probabilmente stazionari, gli scienziati hanno osservato i macrofagi sul lavoro, strisciare sopra, fra ed intorno agli spazi alveolari alla ricerca dei batteri e dei virus.

Ha significato che i macrofagi si muoverebbero intorno, ma potremmo supporre soltanto questo perché non potremmo vederli nell'atto. Ora possiamo. Ci sono molti altri alveoli nei polmoni che i macrofagi e questi pulitori minuscoli sono molto efficienti ad assistere ogni sacco di aria.„

Dott. Paul Kubes, PhD, ricercatore principale, università di Calgary

I ricercatori dicono che il processo i macrofagi fanno è abbastanza semplice. Pensi ad un hotel, che in cui ci sono più stanze che il personale di pulizia. I corridoi di uso del personale per pulire e tenere le cose nell'ordine. Dentro i polmoni, c'è un corridoio che fornisce uno spazio fra gli alveoli.

I macrofagi usano questo spazio per muoversi intorno per distruggere tutte le particelle non Xeros compreso i batteri ed i virus che urtano i sacchi di aria.

Gli scienziati stati necessari per conquistare tre ostacoli importanti per catturare le immagini in tensione di questa cella immune sul lavoro.

Il gruppo ha dovuto sviluppare un modo catturare un'immagine da aria/liquido per ventilare ancora, hanno dovuto stabilizzare i polmoni abbastanza lungamente per ottenere una chiara maschera ed hanno dovuto trovare un modo identificare e tracciare i macrofagi.

“Questo lavoro è un punto degli anni di ricerca dagli scienziati intorno al mondo. Abbiamo tirato insieme tutto, combinando e raffinando molte tecniche di rappresentazione,„ dice il candidato di Arpan Neupane, di PhD ed il primo autore sullo studio. “Neppure sei anni fa, questo non sarebbe stato possibile.„

La capacità di vedere i macrofagi sul lavoro ha rivelato il qualcos'altro: gli scienziati guardati come i pulitori potenti sono stato paralizzati e smessi di fare il loro processo importante.

“Sappiamo quando qualcuno sta combattendo un'infezione seria, particolarmente un virus respiratorio come influenza o COVID-19, essi spesso sviluppiamo un'infezione secondaria che può piombo alla morte,„ diciamo Kubes. “Con questa nuova tecnica di rappresentazione, potevamo vedere che cosa sta accadendo con i macrofagi durante questo trattamento.„

Risulta, a certo punto durante la battaglia contro le infezioni, i pulitori efficienti sono paralizzati rendendola più facile affinchè le nuove infezioni mettano radici e fiorire.

“Il punto seguente nella nostra ricerca è di scoprire perché questo sta accadendo in moda da poterci sviluppare ancora noi le terapie mirate a all'inizio di scossa i macrofagi in atto,„ dice Kubes.

Source:
Journal reference:

Neupane, A. S., et al. (2020) Patrolling Alveolar Macrophages Conceal Bacteria from the Immune System to Maintain Homeostasis. Cell. doi.org/10.1016/j.cell.2020.08.020.