Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Mentre la minaccia di febbre di valle si sviluppa oltre il sud-ovest, la spinta è sopra per il vaccino

Un primo dell'anno, Rob Purdie ha svegliato con un'emicrania che non avrebbe terminato. I problemi della visione, i dolori dell'organismo e una leggera febbre sono seguito. Al pronto soccorso, Bakersfield, la California, residente è stata data gli antibiotici, che non hanno toccato i suoi sintomi. La sua emicrania trasformata nei mal di testa a grappolo e la fatica sono diventato peggio.

“Non ero realmente funzionale,„ ha detto in un'intervista recente, richiamante l'inizio della sua lotta di otto anni con la malattia di mistero.

Dopo cinque settimane, ha finito al Kern di Bakersfield medico, domestico all'istituto di febbre di valle. Un medico residente ha realizzato rapidamente la causa dei sintomi. Un campione del liquido spinale ha confermato Purdie stava soffrendo dalla febbre di valle, una micosi che si presenta nei deserti del sud-ovest, soprattutto dell'Arizona e della California. L'infezione si era sparsa dai suoi polmoni nel suo cervello, causando l'infiammazione e le emicranie.

Era dentro e fuori dell'ospedale per un anno con i sintomi debilitanti. Non c'è maturazione per febbre di valle; medici usano i farmaci antifungosi esistenti che non alleviano spesso i sintomi. Ha provato tre droghe antifungose orali e definitivo ha finito con le iniezioni di anfotericina B - “salvi la terapia,„ significandola è una droga di ultima località di soggiorno - che è ancora sopra, otto anni più successivamente.

Purdie, 39, ora lavora per l'istituto di febbre di valle, insegnando ad altri circa la malattia capita male. Ancora non ha bugna come ha inalato la spora che cause. “Probabilmente fuori stavo facendo il yardwork,„ ha detto, “ed ha catturato il respiro sbagliato.„

La febbre di valle - la coccidiomicosi (“cocchi„ in breve) è il nome scientifico - è “una malattia orfana.„ Una malattia orfana è definita negli Stati Uniti come uno che pregiudica meno che 200,000 persone. La febbre di valle è diagnosticata nell'ordine di 10.000 - 15.000 casi all'anno negli Stati Uniti con 160 infortuni mortali, sebbene entrambi i numeri siano probabili parecchie volte più su in realtà perché molti casi non sono identificati mai. Ecco perché è spesso duro attirare l'attenzione a sviluppare un vaccino.

Negli anni 80, un candidato vaccino di promessa è venuto a mancare nei test clinici. Non c'è stato altro candidato per un vaccino fino ad oggi. Ora, con il mouse studia la mostra della promessa, c'è una spinta rinnovata. Il Dott. John Galgiani, testa dell'università di centro di febbre di valle di Arizona per eccellenza, sta dirigendo la ricerca vaccino là e che ritiene che il vaccino indicato per impedire la febbre di valle in mouse dovrebbe essere disponibile per i cani, che egualmente ottengono infettati in grandi numeri, non appena l'anno prossimo. Una società vaccino veterinaria, Anivive, sta sviluppandola. “Molto sta promettendo,„ ha detto Galgiani.

Lo stesso vaccino è nella fase iniziale di sviluppo per gli esseri umani, sebbene sia ancora anni di distanza.

Oltre alla ricerca di Galgiani, gli istituti del cittadino per l'istituto nazionale della salubrità per l'allergia e le malattie infettive sta costituendo un fondo per altri due progetti di ricerca vaccino dei cocchi.

Una droga, il nikkomycin Z, ha essiccato la malattia in mouse; gli esperti credono che potrebbe fare lo stessi per gli esseri umani. Sta sviluppanda dall'università dell'Arizona con il finanziamento dagli istituti della sanità nazionali, da Food and Drug Administration e da altre sorgenti.

La febbre di valle sta ottenendo la più attenzione per alcune ragioni. Il numero dei casi sta aumentando e uno studio l'anno scorso ha predetto che può spargersi a nord con l'ovest mentre il clima riscalda. Da ora al 2095, cinque nuovi stati possono aggiungersi alla lista di 12 dove il fungo ora vive, coltivante il suo intervallo in una banda attraverso l'ovest e nelle Grandi Pianure dal Texas nel Montana ed il Dakota del Nord. Il fungo egualmente è trovato nel Messico ed in Centro e Sudamerica.

U.S. Il leader della minoranza Kevin McCarthy della Camera rappresenta le parti del Central Valley della California, in cui i cocchi è prevalenti. È un'emissione di voto là ed il repubblicano gli ha reso una priorità, portante i dollari federali per sopportare per la ricerca, la sorveglianza e la consapevolezza.

Il grande problema con sviluppare un vaccino è il servizio relativamente piccolo. Il costo degli studi per portare la droga per commercializzare, Galgiani ha stimato, è $50 milioni, mentre uno studio federale nel 2000 ha fissato il costo di sviluppare un vaccino a $360 milioni - comunque Galgiani crede che potrebbe essere fatto per la metà quello, ancora un costo vigoroso per un piccolo gruppo di pazienti.

“Non facciamo concorrenza efficacemente contro altre opportunità di investimento,„ ha detto.

Due tipi dei funghi Coccidioides causano la febbre di valle. Abitano nel terreno di deserto fra 2 pollici e un piede profondo ed una volta di disturbo stato sospeso nell'aria ed occasionalmente sono inalati.

I cocchi, a volte chiamati “reaumatismo di deserto,„ causa la febbre, la tosse, i dolori dell'organismo, l'esaurimento estremo e la difficoltà respiranti. Non c'è diffusione personale.

Poiché i sintomi del tipo di polmonite sono simili a quelli causati dal coronavirus novello, molti casi di febbre di valle sono probabile che sono riferiti come COVID-19, Galgiani ha detto, che i mezzi essi non stanno ottenendo al trattamento con i farmaci antifungosi che possono temperare i sintomi se applicati nella fase iniziale.

L'infezione può stimolare l'infiammazione che “causa lo sfregio ed a danneggiamento delle parti del vostro sistema nervoso,„ Galgiani ha detto. “La diagnosi precoce significa meno danno.„

I numeri di caso di febbre di valle si sono sviluppati sostanzialmente durante i cinque anni scorsi, sebbene avessero luogo questo anno sfavorevole, forse perché molti medici confondono il termine per COVID-19.

La maggior parte della risoluzione di casi da sè senza trattamento. Eppure in 5% - 8% dei pazienti diagnosticati, la malattia si sparge per pelare, ossa ed organi e può essere micidiale. Se raggiunge il cervello ed il midollo spinale, come ha fatto con Rob Purdie, può causare la meningite, o il gonfiamento delle membrane. Questi pazienti, se non muoiono, possono avere bisogno dei trattamenti antifungosi per vita.

I nero ed i filippini sono quattro volte più probabili da avere questi effetti seri che altri gruppi demografici, secondo Galgiani.

Prigionieri devastanti epidemici nel San Joaquin Valley, la sezione del sud del Central Valley di California, nel in anticipo e nel mid-2000s. La ricerca ha mostrato che la tariffa in due prigioni - quale hanno avute popolazioni con gli più alti numeri delle minoranze che le comunità circostanti - era centinaia di periodi più superiore a nella zona circostante. Finalmente, più di 30 prigionieri sono morto e molto hanno avuti infezioni croniche serie.

L'alta stagione per l'infezione è la fine dell'estate e caduta. Circa i 95% dei casi si presentano nel Central Valley e nell'area di Phoenix. “Sono nelle aree urbane; non dovete essere fuori sul deserto da infettare,„ Galgiani ha detto.

Il composto degli effetti di febbre di valle è che va spesso undiagnosed. Neppure nella contea di Maricopa di Phoenix - dove il fungo è endemico nel terreno di deserto e 50% dei casi della nazione accadono - non è sullo schermo radar di molti medici. Ulteriore complicare una diagnosi è che i risultati dei test sono spesso sbagliati e può catturare due o tre prove per identificare la malattia.

La mancanza di consapevolezza di febbre di valle è uno dei fattori che quella piombo Purdie per catturare l'anno scorso un processo come coordinatore di esagerare dell'istituto di febbre di valle. “C'è molta informazione sbagliata a questo proposito,„ ha detto.

Il vaccino che gli esperti stanno contando sopra è chiamato Delta CPS-1. Ha provato molto efficace in mouse negli studi pubblicati e potrebbe essere sul servizio non appena l'anno prossimo per i cani. Ha stimato che quella febbre di valle del contratto di 60.000 cani ogni anno in che cosa è conosciuto come “il corridoio di febbre di valle„ fra Phoenix e Tucson, l'Arizona ed i numeri fossero probabilmente simili per Bakersfield ed altre parti del Central Valley. I sintomi in canini sono simili a quelli in esseri umani.

Lo stesso vaccino potrebbe l'un giorno provare efficace in esseri umani, sebbene le prove fossero anni e molti milioni di dollari di distanza. “È un grande candidato per immunizzazione umana,„ ha detto il Dott. Tom Monath, socio gerente ed ufficiale scientifico principale di Crozet BioPharma, che sta lavorando al vaccino. “È duro offrire tutte le promesse, ma potrebbe richiedere meno di 10 anni.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.