Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I virus svolgono un ruolo evolutivo chiave nella capacità dei mammiferi di riprodurrsi e sopravvivere a

Come il mondo rimescola per gestire il coronavirus crescente COVID-19 pandemico, la nuova ricerca nei virus di manifestazioni di biologia strutturale & molecolare della natura egualmente svolge un ruolo evolutivo chiave nella capacità dei mammiferi di riprodurrsi e sopravvivere a.

Gli scienziati nell'istituto perinatale dei bambini di Cincinnati ed all'università di Azabu nel Giappone hanno ottenuto i loro dati studiando i mouse del laboratorio e le celle umane di germline.

In due documenti separati che compaiono nella stessa edizione del giornale, rivelano due trattamenti di fondamento e distinti che sono alla base dei transcriptomes di germline. Egualmente indicano che i transcriptomes specifici della specie sono regolati dai retroviruses endogeni nel germline mammifero

I transcriptomes di Germline includono tutto il RNA messaggero in celle di germline, che contengono la metà maschio o femminile dei cromosomi passati sopra come materiale genetico ereditato alla prole quando le specie si accoppiano. Ciò significa che i transcriptomes di germline definiscono il carattere unico di sperma e dell'uovo per preparare per la generazione seguente di vita.

Sebbene gli studi siano separati complementano uno un altro, secondo Satoshi Namekawa, il PhD, ricercatore principale sia sui documenti che su uno scienziato nella divisione di scienza riproduttiva ai bambini di Cincinnati.

“Un documento, Maezawa e Sakashita et al., esplora i super-rinforzatori, che sono elementi regolatori robusti ed evolutionally conservati del gene nel genoma. Rifornisce un burst di combustibile strettamente regolamentato dei geni essenziali di germline come inizio dello sperma formarsi,„ Satoshi Namekawa, PhD, ricercatore principale

“Il secondo studio, Sakashita et al., comprende i retroviruses endogeni che fungono da altro tipo di rinforzatore - elementi regolatori del gene nel genoma - per determinare l'espressione dei geni recentemente mutevoli. Ciò contribuisce a regolare i transcriptomes specifici della specie in mammiferi come gli esseri umani, mouse, ecc.

Pertinenza clinica

Gli studi hanno insieme ramificazioni potenziali significative per pratica clinica, secondo gli autori di studio, che comprendono una miscela pluridisciplinare dei biologi, dei bioinformaticians e dei immuno-biologi inerenti allo sviluppo. Dysregulation di espressione genica nella formazione di sperma maschio è associato molto attentamente con la sterilità ed i difetti di nascita maschii.

I virus, particolarmente retroviruses endogeni (ERVs) che sono una parte inerente di biologia mammifera, possono influenzare drammaticamente l'espressione genica, i ricercatori riferiscono. ERVs è i resti molecolari dei retroviruses che infettano l'organismo e col passare del tempo incorporano nel genoma.

Che cosa impariamo dal nostro studio è quello, generalmente virus ha ruoli principali nel determinare l'evoluzione. A lungo termine, i virus hanno impatti positivi alla nostra evoluzione di forma e del genoma.„

Satoshi Namekawa, PhD, ricercatore principale

opzione del Super-rinforzatore

Lo studio, il Maezawa ed il Sakashita et al., la prova biologica combinata dei modelli del mouse e le celle umane di germline con biologia di calcolo, compreso il delineamento genoma di ampiezza degli elementi regolatori del gene in celle di germline.

Quelle prove hanno rivelato che la riorganizzazione genoma di ampiezza dei burst delle unità dei super-rinforzatori di espressione genica di germline dopo che le cellule germinali entrano nella meiosi, un modulo specializzato di divisione cellulare che produce il genoma aploide delle cellule germinali.

Lo studio ulteriore dimostra il trattamento molecolare con la commutazione del whichsuper-rinforzatore ha luogo in cellule germinali. i Super-rinforzatori sono regolamentati da due molecole che fungono da interruttori di comando di gene-burst - il fattore di trascrizione A-MYB e SCML2, una proteina facente tacere critica nella formazione dello sperma.

TEs e geni di salto

I retroviruses endogeni sono un gruppo di elementi commutabili (TEs), elementi genetici mobili che rappresentano circa 40-50 per cento di un genoma mammifero dato. Inoltre riferito a come “geni di salto,„ TEs lungamente è stato considerato minacce genetiche perché la trasposizione può essere nociva se, per esempio, il trattamento interrompe i geni di proteina-codifica.

L'edilizia sui risultati a partire dagli anni 50 che TEs può funzionare come elementi regolatori genetici, Namekawa ed i suoi collaboratori (Sakashita et al.) ha prodotto la rappresentazione di dati che da meccanismi guidati ERV aiutano a regolare i transcriptomes specifici della specie.

Source:
Journal reference:

Maezawa, S., et al. (2020) Super-enhancer switching drives a burst in gene expression at the mitosis-to-meiosis transition. Nature Structural & Molecular Biology. doi.org/10.1038/s41594-020-0488-3.