Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I paesi dovrebbero aumentare le iniziative di prevenzione della lebbra per accelerare il declino in nuovi casi

I nuovi casi della lebbra stanno diminuendo, ma non alla tariffa preveduta. Per accelerare il declino annuale, i paesi dovrebbero schermare i contatti e trattare i contatti ammissibili con rifampicina d'una sola dose, come raccomandato dall'organizzazione mondiale della sanità (WHO) nelle sue linee guida.

La prova della ricerca con rifampicina d'una sola dose data come profilassi post-esposizione ai contatti dei pazienti recentemente diagnosticati ha indicato una riduzione di 50-60% nella lebbra di sviluppo nel corso di seguenti 2 anni del  . I programmi dovrebbero identificare e gestire i contatti delle persone con la lebbra.„

Dott. Erwin Cooreman, leader della squadra, programma globale di lebbra del WHO

Oltre a rilevazione di caso, al tracciato ed al trattamento sostenenti del contatto, gli approcci innovatori devono essere adottati da tutti i paesi.

Nel 2019, complessivamente 202 185 nuovi casi sono stati individuati globalmente. Il Brasile, l'India e l'Indonesia hanno completato la lista con più di 10 000 casi ciascuna, mentre altri 13 paesi1 ogni 1000-10 000 casi riferiti.

Egualmente nel 2019 c'erano 6506 meno nuovi casi della lebbra che nel 2018. La diminuzione si è presentata in tutte le regioni del WHO, ma principalmente in WHO è regione di Sud-est asiatico dove 4708 meno casi sono stati riferiti.

Genere e bambini

Del totale globale di 202 185 nuovi casi, 78 625 (38,9%) si sono presentati fra la popolazione femminile. La percentuale di femmine era più bassa nella regione africana: 29,3% (5842 su 19 950).

Per i bambini, la maggior parte dei paesi hanno raccolto le informazioni sui nuovi casi con l'inabilità grade-2 (G2D). Globalmente, 10 813 nuovi casi con G2D sono stati individuati (5,3%) di cui 370 sono stati riferiti in bambini nel 2019.

I casi del bambino indicano indirettamente la trasmissione in corso in una comunità e questi sono riflessi molto attentamente. Durante il 2019, 14 891 nuovo caso in bambini (invecchiati < 15 anni) è stato individuato fra 202 185 casi, rappresentanti 7,4%. I nuovi casi del bambino hanno indicato una tendenza diminuente, scendente per la prima volta sotto 15 000.

Farmacoresistenza

Soltanto 11 paese ha fornito i dati sulla resistenza antimicrobica, che è stata cercata come statistica di memoria. Delle 205 prove effettuate, resistenza indicata 18.

Due nuovi casi sono stati infettati con gli sforzi resistenti ai due antimicrobici utilizzati nel trattamento della lebbra, indicante quello prova affinchè la resistenza siano intrapresi in paesi altamente endemici ed in paesi con gli impianti del laboratorio.

2030 obiettivi

La strategia globale della lebbra della cambiale per il periodo 2021-2030 è in conformità con il nuovo programma di strada sulle malattie tropicali trascurate. Lo scopo è eliminazione della lebbra da ora al 2030, che comprende i seguenti obiettivi:

  • 120 paesi con i casi autoctoni zero;
  • numero dei nuovi casi diminuiti a circa 63 000 mondiali;
  • tariffa di nuovi casi di G2D diminuiti a 0,12 per milione popolazioni; e
  • tariffa di rilevazione di nuovi casi del bambino diminuiti a 0,77 per milione popolazioni del bambino.

Per sostenere gli avanzamenti verso questi obiettivi, la direzione attiva per pæsi è necessaria. Questi dovrebbero essere supportati da un impegno significativo delle persone influenzate dalla lebbra, dagli sforzi accelerati da tutti i partner e da un'offerta ininterrotta delle medicine e della rifampicina di terapia del multidrug gratis.