Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori mirano a migliorare la registrazione di immagini termiche digitale come strumento per il video del cancro

La registrazione di immagini termiche ha stata a disposizione affinchè le decadi individui le differenze della temperatura sull'interfaccia che potrebbe segnalare il cancro al seno senza esporre i pazienti alla radiazione, sebbene il metodo non fosse affidabile quanto la mammografia.

La nuova ricerca realizzata all'università del Texas a Dallas ed al 22 giugno pubblicato nelle relazioni scientifiche della ricerca della natura intraprende una tappa critica verso rendere la registrazione di immagini termiche infrarossa digitale più utile per il video del cancro al seno.

Gli ingegneri nel banco di Erik Jonsson di assistenza tecnica e l'informatica, funzionamento con i radiologi al centro medico sudoccidentale di UT, hanno reclutato 11 paziente femminile che si sono offerti volontariamente per lo studio con UT sudoccidentale e salubrità & sistema ospedaliero di parco a Dallas. Il gruppo ha usato una macchina fotografica infrarossa ad alta definizione, i dati clinici dai volontari del paziente, uno scansione 3D e una progettazione assistita da elaboratore per sviluppare un modello elaborato dal calcolatore del proof of concept dei beni termici di cancro al seno.

Il Dott. Fatemeh Hassanipour, autore corrispondente dello studio e professore associato dell'ingegneria meccanica nel banco di Jonsson, ha detto che il loro scopo è di migliorare la registrazione di immagini termiche digitale come strumento per il video il cancro e del suo trattamento, piuttosto che sostituendo lo screening dei tumori dai mammogrammi.

L'immagine all'infrarosso ha potuto potenzialmente fornire le informazioni utili in una regolazione diagnostica ai radiologi. La vogliamo essere usata come una seconda unità per il video dei tumori.„

Dott. Fatemeh Hassanipour, autore corrispondente dello studio

La ricerca ha utilizzato la registrazione di immagini termiche, con la macchina fotografica infrarossa che cattura le immagini dell'interfaccia, per identificare i mutamenti di temperatura generati da cancro al seno mentre induce i cambiamenti al sistema vascolare locale ed al metabolismo cellulare. La tecnica mostra soltanto i reticoli del calore e del flusso sanguigno sopra o si avvicina alla superficie dei petti, tuttavia, lascianti le informazioni sconosciute su attività del tumore più profonde nel tessuto del petto.

I ricercatori di UT Dallas hanno lavorato per affrontare questa emissione applicando gli strumenti di assistenza tecnica ai dati della rappresentazione per sviluppare un modello che quantifica le caratteristiche termiche di cancro al seno in tutto l'un petto del paziente. I risultati hanno evidenziato una differenza rilevabile della temperatura nella generazione di calore metabolico fra i petti normali e cancerogeni del paziente. Egualmente hanno notato le tariffe aumentate di aspersione, che è la tariffa di sangue attraversa un volume dato, nel petto commovente.

I ricercatori hanno avvertito che il modello non può applicarsi a tutti i tipi di cancri al seno. Inoltre, non tutti i cancri al seno generano il calore sufficiente da individuare via la termografia. Ora che i ricercatori di UT Dallas hanno dimostrato il loro modello di calcolo, pianificazione sviluppare i modelli per gli altri pazienti di cancro al seno iscritti allo studio.

“Il nostro gruppo ha molte grandi idee muoversi in avanti,„ Hassanipour ha detto. “Vorremmo aggiungere i dottorandi più dedicati a questo progetto. Il caso tematico che abbiamo riferito nel manoscritto era un proof of concept. Molte lezioni sono state imparate che faciliteranno modellare altri cancri.„

Il laureato recente Adolfo Lozano PhD'20 di UT Dallas, che lavora per Raytheon le Technologies Corp., era autore principale del documento; oltre a Hassanipour, Jamasp Azarnoosh PhD'20 era un co-author. I ricercatori di UT Dallas hanno collaborato con gli assistenti universitari sudoccidentali di UT del Dott. Jody C. Hayes della radiologia e del Dott. Lindsay M. Compton.

Lozano ha detto che era desideroso di partecipare a di ricerca sul cancro di Hassanipour perché sua madre è stata diagnosticata con cancro al seno nel 2009.

“Ancora richiamo sentire le notizie e come colpito e rattristato eravamo come famiglia,„ ho detto Lozano, di cui il cancro della mamma è nella remissione. “Quando ho avuto l'opportunità di unire il gruppo di ricerca del Dott. Hassanipour e di realizzare questo nuovo progetto nell'area di cancro al seno, ero immenso riconoscente e lo ho veduto come regalo da sopra.„

Il lavoro di Hassanipour è supportato da un premio di CARRIERA del National Science Foundation, che ha ricevuto nel 2015 per studiare la biomeccanica di allattamento al seno. Ha detto che è stato interessata nel progetto di registrazione di immagini termiche dopo la scoperta che poco lavoro era stato fatto per creare un modello termico del petto basato sui dati clinici reali.

Source:
Journal reference:

Lozano, A., et al. (2020) Determining the thermal characteristics of breast cancer based on high-resolution infrared imaging, 3D breast scans, and magnetic resonance imaging. Scientific Reports. doi.org/10.1038/s41598-020-66926-6.