Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori sono sovvenzionato il sussidio federale $1,9 milioni per trovare la malattia di Lyme vaccino

Le tacche fastidiose, eppure pericolose più non stanno chiudendo esclusivamente sui cacciatori e sugli entusiasti all'aperto. Gli inverni più delicati e gli habitat interrotti le hanno guidate dal legno, con i casi della malattia di Lyme negli Stati Uniti che triplicano dal fine degli anni 90.

Ora i ricercatori alla West Virginia University stanno lavorando verso un vaccino che impedisce agli esseri umani di contrarre la malattia tacca-sopportata che affligge più di 300.000 Americani all'anno.

Mariette Barbier, assistente universitario nel banco del dipartimento della medicina di microbiologia, dell'immunologia e della biologia cellulare, piombo il progetto quinquennale, che ha ricevuto $1,9 milioni dall'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive. Unendola sul progetto sia Timothy Driscoll, assistente universitario di biologia nell'istituto universitario di Eberly delle arti e scienze e brughiera Damron, assistente universitario e Direttore del centro di sviluppo del vaccino di WVU.

Malgrado l'aumento annuale nei casi, nessun vaccino esiste per la malattia di Lyme.

“La popolazione della tacca sta aumentando in Stati Uniti e l'impatto della malattia di Lyme sta espandendosi sopra gli appalachi, in particolare la Virginia dell'Ovest,„ ha detto Barbier, che ha ricercato i vaccini per la pertosse, la polmonite letale ed altre malattie infettive. “Stiamo provando a sviluppare un vaccino che sarebbe largamente protettivo contro le varie specie di borrelia (il batterio che causa la malattia di Lyme).„

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie categorizza la Virginia dell'Ovest come uno di 14 stati con “un'alta incidenza„ dei casi della malattia di Lyme. Il del 2016, 11 contea - Berkeley, Hampshire, Hancock, Jefferson, Kanawha, Marshall, minerale, Morgan, Roane, Wetzel e legno - è considerata “l'endemico.„

La malattia di Lyme è sparsa comunemente attraverso il morso delle tacche infettate, che portano la borrelia. Dopo pungente, un'eruzione di rosso può emergere sull'interfaccia e somigliare ad un centro. Se non trattata, la malattia di Lyme può piombo ai termini debilitanti quali l'artrite, dolore di muscolo, la meningite e cuore ed infiammazione del cervello.

Che cosa incita i ricercatori a ticchettare

Attraverso RNA che ordina, Barbier ed il suo gruppo esamineranno come gli agenti patogeni rispondono in entrambi i tacche e mouse infettati per determinare che cosa è necessario per sviluppo del vaccino della malattia di Lyme. I ricercatori sperano di identificare gli antigeni pertinenti - sostanze che inducono il sistema immunitario a produrre gli anticorpi contro di - durante le fasi di infezione.

“Quando progettiamo un vaccino, tendiamo solitamente alle proteine che compaiono sulla superficie qualsiasi agente patogeno vogliamo vaccinare contro,„ di Driscoll spiegato, che dirige il laboratorio Vettore-Sopportato di malattia nella biologia. “Nel caso di borrelia, sicura di quelle proteine sono richiesti per il funzionamento normale dei batteri. In via di sviluppo lo sviluppo del vaccino, che cosa proviamo a fare è di identificare quelle proteine e di mirare loro nelle speranze di rimozione dell'agente patogeno fuori, mortali, essenzialmente. Se una proteina è essenziale per la sopravvivenza, lo rende più duro affinchè l'agente patogeno lo cambi ed eludere il sistema immunitario.„

Il ruolo di Driscoll soprattutto comprenderà studiare la borrelia durante il suo passaggio attraverso le tacche nero-fornite di gambe, che soprattutto si alimentano i mammiferi che variano dai roditori ai cervi. Quello è come la borrelia sopravvive a durante l'inverno, Driscoll ha aggiunto, come attaccatura delle tacche agli animali quali i mouse e li infetta con il batterio, che poi è preso tramite la generazione seguente di tacche.

“La mia parte di questo progetto sta guardando che proteine sono fatte da borrelia durante il ciclo di vita della tacca, per identificare gli obiettivi di che l'agente patogeno ha bisogno per sopravvivere a in questo ambiente,„ lui ha detto.

Per Barbier, la sfida per sviluppare un vaccino è egualmente una di curiosità personale e professionale. Ha speso la sua carriera che studia gli agenti patogeni batterici, uno di loro che sono Pseudomonas aeruginosa, che causa le infezioni dell'interfaccia e respiratorie.

Abbiamo capito quali antigeni potrebbero essere usati per formulare un vaccino e trovare il tallone d'Achille ai batteri per usare contro di. Abbiamo messo a fuoco su un sistema, che è il sistema di acquisizione del ferro delle pseduomonas.„

Mariette Barbier, assistente universitario, West Virginia University

Per coltivare ed infettare il loro host, i batteri quali le pseduomonas devono acquistare le sostanze nutrienti chiave quale ferro.

Barbier ha riconosciuto un'eccezione: Borrelia. L'agente causativo della malattia di Lyme non usa il ferro.

“Che è realmente piccato il mio interesse,„ Barbier ha detto. “Se non usa il ferro, che altro possiamo usare contro di? Portando nella competenza di altre, stiamo andando incrinare il problema.„

Il vaccino sarà una misura preventiva contro la malattia di Lyme, non un trattamento, ricercatori ha detto. Una volta individuate abbastanza presto, le infezioni con borrelia possono essere interrotte con gli antibiotici. Tuttavia, l'agente patogeno può andare spesso inosservato, piombo allo sviluppo della malattia di Lyme. Un efficace vaccino impedirebbe le infezioni l'avvenimento in primo luogo.

Una volta che un vaccino è stato analizzato e riuscito provato nei modelli preclinici, il centro di sviluppo del vaccino di WVU funzionerà con i partner commerciali potenziali per fare passare il vaccino con i test clinici e finalmente sul servizio,„ ha detto Justin Bevere, assistente regista del centro.

“Uno degli scopi del centro di sviluppo del vaccino è di aiutare i ricercatori a muovere i loro vaccini dal laboratorio accademico e nel servizio,„ Bevere ha detto. “Facciamo quello partnering con la biotecnologia e le ditte farmaceutiche. Attivamente stiamo cercando i collaboratori per questo progetto del vaccino della malattia di Lyme.„

Sino a quel momento, Driscoll raccomanda ognuno per catturare le precauzioni necessarie nell'impedire i morsi della tacca: facendo uso della cosa repellente di insetto e del controllare per vedere se ci sono tacche sull'organismo dopo avere speso tempo all'aperto.

“Poichè otteniamo gli inverni più delicati, le tacche tendono ad essere più attive,„ Driscoll ha detto. “Inoltre stiamo vedendo un aumento dovuto gli habitat interrotti. Poichè costruiamo le strade e vicinanze nelle aree boscose, mouse e conigli ed altri animali che la borrelia del porto sta venendo a stretto contatto con gli esseri umani.„