Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La droga novella ha potuto migliorare la speranza di vita e la qualità per i pazienti con i cancri difficili da trattare

I ricercatori di Sheffield hanno fondato l'oncologia del modulo della rotazione-fuori con un gruppo degli imprenditori con esperienza di Biotech ad abbreviato la droga nella prova clinica in due anni.

Una nuova droga in grado di migliorare la speranza di vita e la qualità per i pazienti con i cancri difficili da trattare, quali cancro del pancreas e cancro al seno ricaduto, è stata inventata dagli scienziati all'università di Sheffield.

I ricercatori hanno fondato l'oncologia del modulo della società della rotazione-fuori, con un gruppo degli imprenditori con esperienza di Biotech, ad abbreviato la droga nella prova clinica in due anni.

Il gruppo di Sheffield reso alla scoperta dopo l'esame dell'ormone, chiamato adrenomedullin, che gestisce la pressione sanguigna ed altri trattamenti di organismo vitali, ma egualmente stimola la crescita e la diffusione di cancro.

Facendo uso delle molecole novelle della droga, conosciute come gli antagonisti del ricevitore adrenomedullin-2, gli scienziati hanno scoperto un modo bloccare il modo che il adrenomedullin è utilizzato nella comunicazione con le cellule tumorali, senza pregiudicare il modo che contribuisce a regolamentare i trattamenti vitali nell'organismo quale pressione sanguigna.

I risultati dello studio pionieristico, pubblicati nella farmacologia del giornale ACS & nella scienza di traduzione, manifestazione le nuove molecole della droga hanno un effetto positivo nel trattamento di cancro del pancreas nei modelli del mouse.

Il cancro del pancreas ha il tasso di sopravvivenza più basso di tutti i cancri comuni, con soltanto sette per cento dei pazienti che sopravvivono agli cinque-anni dopo la diagnosi.

Il professor Tim Skerry dall'università di dipartimento di Sheffield dell'oncologia e metabolismo e un gruppo degli scienziati accademici ed industriali da una gamma di discipline scientifiche stanno lavorando alla ricerca approfondita per i 12 anni scorsi.

La parte più straordinaria di questa nuova terapia è il fatto che la natura ha progettato il adrenomedullin dell'ormone per avere due tipi differenti di ricevitori - uno che contribuisce a regolamentare la nostra pressione sanguigna e l'altra che sia compreso nel modo che le cellule tumorali comunicano a vicenda e le cellule ospiti, aiutando i cancri per svilupparsi e spargersi.„

Il professor Tim Skerry, università di Sheffield

“Abbiamo progettato un pezzo unico per inserire nel puzzle della natura che segnali di blocco da un ricevitore ma per permettere che l'altro lavori come normale. Nel blocco della comunicazione dell'ormone con le cellule tumorali stiamo tagliando la sua offerta alle cose di che ha bisogno per prosperare. Ciò significa che i tumori non possono svilupparsi veloci come sono affamati delle risorse hanno bisogno di e diventa più difficile affinchè loro si sparga ad altre aree dell'organismo.

Ha aggiunto: “I tumori del cancro del pancreas sono notoriamente aggressivi e difficile trattare e la loro posizione lo rende facile affinchè il cancro si sparga agli organi vicini quali il fegato e lo stomaco. La natura dei mezzi dei cancri del pancreas è droghe correnti difficili da ottenere nel tumore. Crediamo i vantaggi di offerta dei ricevitori adrenomedullin-2 per i pazienti di cancro del pancreas.

“In questi ultimi 30 anni la diagnosi ed il trattamento della vasta maggioranza dei cancri si è evoluta rapido, aiutando più gente sopravvivono alla malattia che mai prima. Tuttavia, gli avanzamenti nella cura del cancro del pancreas e nel miglioramento dei risultati pazienti hanno avuti scarso effetto su speranza di vita. Ci sono ancora cancri che sono resistenti al trattamento e la ricerca è necessaria risolvere quei problemi.„

Le molecole novelle della droga sono risultate efficaci nel trattamento dei tumori del cancro del pancreas nei modelli dei mouse. I tumori non si sono sviluppati poichè che fornisce la prova per suggerire la speranza di vita veloce sarebbe stata estesa. Il composto è differente dalle terapie tradizionali quali le droghe citotossiche e la radioterapia perché mira a un numero molto piccolo di celle e non danneggia le celle in buona salute nell'organismo. È sperato che questo migliori la qualità di vita per i pazienti che subiscono il trattamento.

È pensato che il concetto egualmente sia utile in altri cancri difficili da trattare tradizionali quali cancro al seno ed il cancro polmonare ricaduti.

L'edilizia su più di una decade della ricerca e con il finanziamento sostanziale di concessione dalla fiducia di Wellcome, gli scienziati ha creato l'oncologia del modulo della società della rotazione-fuori con un gruppo degli imprenditori di Biotech.

I membri chiave del gruppo dell'oncologia del modulo includono il professor Skerry e quattro dei co-fondatori della società: Dott. Alan Wise, direttore generale; Dott. Clare Wareing, ufficiale principale di affari; Dott. Gareth Richards, uno scienziato chiave di scoperta sul programma che presupporrà il ruolo del VP di biologia preclinica; ed il professor Joe Harrity, anche un membro chiave del gruppo di scoperta che ammetterà un ruolo sul comitato consultivo scientifico.

Il Dott. Alan Wise, CEO dell'oncologia del modulo, ha detto: “Il gruppo all'università di Sheffield ha realizzato una certa ricerca vero aprente la strada qui e sono deliziato aiutare l'oncologia del modulo catturo questo lavoro vitale verso la prova clinica. Il nostro scopo è di dimostrare il vantaggio per i malati di cancro come pure coltivare una riuscita società BRITANNICA di Biotech.„

L'oncologia del modulo è corrente durante le discussioni con una serie di investitori di scienze biologiche per sollevare il finanziamento per i test clinici primo in umani destinati per generare i forti dati clinici del proof of concept.

Source:
Journal reference:

Avgoustou, P., et al. (2020) Discovery of a First-in-Class Potent Small Molecule Antagonist against the Adrenomedullin-2 Receptor. ACS Pharmacology & Translational Science.  doi.org/10.1021/acsptsci.0c00032.