Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le nuove linee guida possono amplificare la trasparenza dei test clinici che valutano le soluzioni di salubrità di AI

I pazienti potrebbero trarre giovamento da introduzione più veloce e più efficace delle innovazioni di intelligenza (AI) artificiale per diagnosticare e trattare la malattia - grazie alle prime norme internazionali per la segnalazione dei test clinici per AI.

Come valutazione degli interventi di salubrità che comprendono l'apprendimento automatico o di altri movimenti dei sistemi di AI nei test clinici, un gruppo internazionale ha emanato le linee guida che mirano a migliorare la qualità di questi studi ed a assicurarsi che fossero riferite trasparente.

L'uso di queste linee guida internazionali permetterà ai pazienti, ai professionisti di sanità ed ai responsabili della politica di essere più sicuri sopra se un intervento di AI è sicuro ed efficace. Ciò è un punto chiave verso AI in maniera fidata nella salubrità.

Lo sviluppo di nuove linee guida di segnalazione che spiegano lo SPIRITO corrente 2013 ed UNISCONO 2010 strutture di segnalazione amplificherà la trasparenza e la robustezza per i test clinici che valutano le soluzioni di salubrità di AI.

I test clinici futuri che valutano un intervento di AI si penseranno che - e richiesto spesso - riferiscano le loro pubblicazioni ai nuovi standard. Le linee guida egualmente aiuteranno i professionisti medici, regolatori, i finanziatori ed altri decisori valutano la qualità dei test clinici previsti e valutano se l'algoritmo è sicuro e probabile da determinare il vantaggio paziente.

I ricercatori dall'università di fondamenta di Birmingham degli ospedali universitari e di Birmingham NHS si fidano di (UHB) lavorato con i insttitutions principali dall'altro lato del mondo - compreso gli Stati Uniti ed il Canada - ed hanno pubblicato i loro risultati e le nuove linee guida oggi nella medicina della natura, Nel BMJ e nella salubrità di The Lancet Digital.

I ricercatori hanno sviluppato l'orientamento supplementare per affrontare le preoccupazioni che molti studi su AI sono di qualità insufficiente e non sono trasparenti.

Ciò è stata evidenziata nella ricerca pubblicata il settembre scorso, piombo da vari degli stessi ricercatori che hanno evidenziato che meno di un per cento di 20.500 studi analizzati concernenti salubrità AI era di qualità sufficiente che i visualizzatori indipendenti potrebbero avere fiducia nei loro risultati.

Il professor Alastair Denniston, cavo per AI ai partner di salubrità di Birmingham concentra per scienza ed innovazione regolarici e l'oftalmologo del consulente a UHB, ha commentato: “I pazienti potrebbero trarre giovamento enorme dall'uso di AI nelle impostazioni mediche, ma prima che introducessimo queste tecnologie in pratica di ogni giorno noi devono sapere che robusto sono stati valutati e si rivelati essere efficaci e sicuri. Il nostro lavoro precedente ha mostrato appena quanto grande un problema questo può essere e quello abbiamo avuto bisogno di un modo tagliare da parte a parte la campagna pubblicitaria che circonda il AI nella sanità.

“Queste nuove linee guida di segnalazione - SPIRIT-AI e CONSORT-AI - forniscono una soluzione al problema “di campagna pubblicitaria„. Forniscono una chiara, struttura trasparente per supportare la progettazione e la segnalazione delle prove di AI che contribuiranno a migliorare la qualità e la trasparenza. Queste linee guida estese contribuiranno a diminuire lo sforzo sprecato ed a consegnare gli efficaci interventi medici indisposti ai pazienti più rapidamente.„

L'estensione di SPIRIT-AI è una nuova linea guida per i protocolli di test clinici e l'estensione di CONSORT-AI è una nuova linea guida di segnalazione per i rapporti di test clinico, per gli interventi di valutazione con le componenti di AI.

Sta coltivando il riconoscimento che gli interventi che comprendono il AI hanno bisogno della valutazione rigorosa di dimostrare il loro impatto sui risultati di salubrità. Senza questo, rischiamo di non generare la prova sufficiente robusta per decidere se gli interventi di AI dovrebbero essere incaricati nel mondo reale.

Melanie Calvert, il professor e ricercatore di NIHR e Direttore senior, salubrità Partners il centro per scienza regolatrice e l'innovazione, università di Birmigham

“Queste nuove linee guida contribuiranno ad identificare e sormontare le sfide della ricerca connesse con l'innovazione indisposta di salubrità, ma non potremmo dobbiamo questo punto emozionante senza la guida dei pazienti coinvolgere nella ricerca.„

La manna di Elaine, da Londra, sta vivendo con la degenerazione maculare senile relativa all'età per 20 anni ed era uno di una serie di partner del paziente che hanno contribuito a emanare le nuove linee guida.

È stata chiesta di fornire una prospettiva paziente sul emanare le linee guida dopo la partecipazione ad uno studio della ricerca di AI che comprende la fiducia delle fondamenta di NHS dell'ospedale dell'occhio di Moorfields, a Londra e la società britannica DeepMind della tecnologia.

Elaine ha commentato: “Un algoritmo ultrarapido è stato provato sul mio occhio - diagnosticare il mio stato come pure un oftalmologo o un optometrista esperto. Ciò era uno sviluppo con le implicazioni significative per vista di risparmio e la diminuzione dei tempi di attesa per le nomine.

“Per i pazienti è vitale partecipare ugualmente alla loro sanità - capendo come le decisioni sono prese, essendo informato ed implicato nel processo decisionale. Contribuendo a emanare le linee guida di CONSORT-AI e di SPIRIT-AI, sono andato dal pensiero a me stesso mentre qualcuno con una malattia dell'occhio degenerante a qualcuno che ritenesse ha autorizzato.„

L'estensione di SPIRIT-AI comprende 15 nuovi punti e l'estensione di CONSORT-AI comprende 14 nuovi punti - interamente considerati sufficiente importanti per i protocolli di test clinico degli interventi di AI essere riferito ordinariamente oltre ai punti di memoria.

Source:
Journal reference:

Liu, X., et al. (2020) Reporting guidelines for clinical trial reports for interventions involving artificial intelligence: the CONSORT-AI extension. Nature Medicine. doi.org/10.1016/S2589-7500(20)30218-1.