Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La maggior parte dei adulti accorti di cattura del tutto il vaccino hanno approvato prima dell'elezione

Il pubblico è profondamente scettico circa tutto l'approvato vaccino di coronavirus prima dell'elezione di novembre e soltanto 42% sarebbe disposto ad ottenere un vaccino in quello scenario, secondo un nuovo scrutinio.

I risultati dello scrutinio da KFF rivelano la preoccupazione diffusa che l'amministrazione di Trump porterà la pressione sui regolatori della droga approvare un vaccino prima dell'elezione senza assicurarla è sicura ed efficace. (KHN è un programma editorialmente indipendente di KFF.)

Sei di 10 adulti ha detto che sono state preoccupate Food and Drug Administration si precipiteranno per permettere un vaccino a causa di pressione politica. La preoccupazione è tenuta da 85% di Democratici, da 35% dei repubblicani e da 61% degli elettori indipendenti.

La resistenza a catturare il vaccino è forte fra i dichiaranti di tutte le bande, con 60% dei repubblicani dicendo che non avrebbero voluto essere inoculati se un vaccino fosse disponibile prima dell'elezione del 3 novembre. Fra Democratici, 46% diminuirebbe il vaccino.

La cautela può riflettere jockeying politico in corso sopra un vaccino e può anche essere influenzata dagli sforzi del sentimento generale del anti-vaccino nel popolo. L'amministrazione di Trump ha suggerito che un vaccino potrebbe essere pronto da ora a novembre ed il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie ha istruito gli stati per essere preparato per distribuire un vaccino dal 1° novembre.

Democratici hanno sollevato i timori che Presidente Donald Trump sta provando ad accelerare l'approvazione vaccino per amplificare le sue probabilità della rielezione. Quarantatre per cento del pubblico approvano la manipolazione di Trump della pandemia - un miglioramento da luglio, quando appena un terzo ha gradito la sua risposta.

I partigiani in gran parte sono uniti nel dubbio che un vaccino sarà disponibile prima delle elezioni presidenziali, a 81% prevedente lo cattureranno più lungamente. Lo scrutinio ha trovato il pubblico diviso sopra se il peggio della pandemia è più o ancora venire, sebbene l'ottimismo fosse aumentato da luglio. Quasi 1 in 5 Americani ha detto il virus, che direzione più di 6 milioni ed ha ucciso più di 190,000 persone negli Stati Uniti, non è un problema principale e non si trasformerà in in uno.

La fiducia negli esperti e nelle istituzioni nella salubrità del governo è diventato altamente partigiana, lo scrutinio trovato. Il Dott. Anthony Fauci, il Direttore dell'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive ed il CDC hanno il più ampio livello di fiducia, con più di due terzi degli Americani credendo che stanno fornendo informazioni affidabili. Ma la credibilità di entrambe è diminuito da aprile.

Soltanto 48% dei repubblicani si fidano di Fauci, mentre il Dott. Deborah Birx, il coordinatore della fiducia di 70% di risposta per la forza convenzionale di Coronavirus della Casa Bianca, che è rimanere nel garbo di Trump più di Fauci. Per contro, 86% di Democratici hanno fiducia in Fauci mentre la fiducia Birx di soltanto 44%.

Democratici ancora sperano che il CDC più dei repubblicani fa, ma più della metà di Democratici dica il CDC e la paga di FDA troppa attenzione alla politica. In generale, soltanto 43% del pubblico dice la paga di due agenzie la quantità appropriata di attenzione a scienza.

Lo scrutinio egualmente ha trovato che l'ostilità intensa alla Legge accessibile di cura fra i repubblicani è diminuito sostanzialmente dalle 2018 elezioni trimestrali. Soltanto 5% dei repubblicani a settembre ha identificato l'abrogazione del ACA come l'emissione di salubrità più importante che influenza il loro voto, giù da 18% nell'ottobre 2018.

L'indagine ha trovato quasi la metà delle tenute pubbliche almeno un'idea sbagliata circa il trattamento di coronavirus. Venti per cento hanno detto che una maschera di protezione è pericolosa da durare e 24% ha detto l'idrossiclorochina, una droga sollecitata da Trump ma non ancora convalidato dagli studi rigorosi, è un efficace trattamento per COVID-19. Appena più della metà dei repubblicani credono in idrossiclorochina e un terzo dice che maschere di protezione è inefficace.

Quattordici per cento degli Americani credono che ci sia già una maturazione per il coronavirus.

Lo scrutinio del telefono è stato condotto il 28 agosto - il 3 settembre in un campione scelto a caso nazionalmente rappresentativo di 1.199 adulti. Il margine dell'errore di campionamento è più o meno 3 punti percentuali.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.