Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

“Una dimensione misura tutti i„ sistemi di supporto alle decisioni clinici non efficaci nella diminuzione delle prescrizioni antibiotiche

I ricercatori all'università di istituto universitario di colorado di professione d'infermiera alla città universitaria medica di Anschutz hanno trovato che un insieme unico dei fattori del pronto soccorso (ED) fa i sistemi di supporto alle decisioni clinici standard (CDS) non come efficaci nel contribuire a diminuire l'antibiotico che overprescribing in quell'ambiente.

La resistenza antimicrobica è una preoccupazione importante di salute pubblica, rappresentando 2,8 milione infezioni e 35.000 morti annualmente. Gli ospedali hanno messo a fuoco sui programmi antibiotici di amministrazione (ASP) per diminuire sopra la prescrizione degli antibiotici, che è un contributore importante alla resistenza antimicrobica. Mentre questo è stato efficace nella diminuzione dell'uso antibiotico inutile vicino fino a 36% nelle impostazioni del ricoverato, i EDs fanno un'eccezione dove circa 10 milione prescrizioni antibiotiche del paziente esterno sono scritte annualmente negli Stati Uniti. I dati indicano che fino a 50% delle prescrizioni erano inadeguati o inutili.

Lo studio, pubblicato in informatica clinica applicata, ha esaminato tre EDs pediatrici per determinare come la regolazione unica di ED influenza questo reticolo e come i sistemi di supporto alle decisioni clinici (CDS) possono complementare il giudizio professionale in ED che colloca e potenzialmente diminuire l'uso antibiotico inutile.

ED è unico. Parecchi fattori sono a gioco - giudizio clinico, fatica del fornitore, l'attività di ED, flusso di lavoro, la tecnologia, disponibilità del letto, fattori determinanti sociali di salubrità del paziente e le loro famiglie. Queste tutte le decisioni di prescrizione dell'antibiotico di impatto.„

Mustafa Ozkyanak, PhD, autore principale, professore associato

Lo studio di 38 fornitori di ED ha analizzato questo e fattori supplementari per determinare come progettare un sistema dei CD per assistere ad amministrazione antimicrobica nei pronto soccorsi pediatrici. Ha scoperto che i sistemi sono adeguati a raramente il contesto dei bisogni dell'ambiente e dell'utilizzatore finale di ED.

“I clinici di ED devono spesso prendere le decisioni rapide e frequentemente sono interrotti durante il processo decisionale,„ ha detto Ozkaynak. I sistemi correnti dei CD non catturano questo insieme unico delle circostanze in considerazione. “Le opportunità significative esistono per migliorare la convenienza dell'antibiotico che prescrive nella collocazione di ED. Compreso i dati contestuali pertinenti, tenendo conto delle limitazioni dei sistemi correnti dei CD e di adattamento la progettazione e dell'entrata in vigore potrebbe tutta la guida nella diminuzione dell'uso antibiotico inutile.„

Source:
Journal reference:

Ozkaynak, M., et al. (2020) Considerations for Designing EHR-Embedded Clinical Decision Support Systems for Antimicrobial Stewardship in Pediatric Emergency Departments. Applied Clinical Informatics. doi.org/10.1055/s-0040-1715893.