Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Fornitori di reumatologia e legislatori pazienti di stimolo degli avvocati per indirizzare le sfide di sanità

L'istituto universitario americano della reumatologia (ACR) terrà i sui primi avvocati virtuali per l'evento di artrite il martedì, il 15 settembre, dove più di 120 reumatologi, i professionisti del settore medico-sanitario della reumatologia e gli avvocati pazienti incontreranno i legislatori tramite video per discutere le sfide di sanità essi sta affrontando nel mezzo di COVID-19. Durante l'evento, gli avvocati inviteranno i legislatori ad adottare la legislazione che assicura la consegna continuata di cura accessibile, sicura ed accessibile in tutto questa emergenza di salute pubblica e di là.

La pandemia ha alterato quasi ogni aspetto delle nostre pratiche della reumatologia. Ha urtato significativamente le vite dei nostri pazienti e ci ha richiesto di creare i nuovi modi di consegna della cura con telehealth migliore ed altri adattamenti.„

Ellen Gravallese, MD, Presidente del ACR

Sfide significative delle risorse della fronte di taglio dei fornitori di reumatologia come conseguenza del clima corrente. Mentre i fornitori funzionano per saldare la sicurezza paziente e l'accesso alle cure continuato, molti sono stati costretti per riorganizzare le loro operazioni, muovere una parte significativa di visite verso telehealth, sorgente i loro propri dispositivi di protezione individuale (PPE) ed i pazienti di guida traversano le sfide dell'offerta della droga - mentre in molti casi funzionano con meno personale dovuto il sociale che distanzia i protocolli, i congedi ed i licenziamenti.

Nel frattempo, i pazienti sono interessati circa la loro capacità di accedere alla cura reumatica mentre evitano l'esposizione al virus SARS-CoV-2. Un'indagine paziente nazionale recente eseguita dal ACR ha trovato che un declino di 52 per cento dal 2019 fra i pazienti che dicono essi corrente sta trattando da un fornitore della reumatologia. Più ulteriormente, 66 per cento dei dichiaranti hanno riferito usando il telehealth per le visite della reumatologia, con COVID-19 citato come la ragione più comune. Mentre il telehealth è stato un'opzione benvenuta per i fornitori ed i pazienti egualmente, alcuno visualizza - come quelli che comprendono le infusioni biologiche di terapia - deve essere condotto in persona via una visita dell'ufficio. Ulteriormente, la scarsità della mano d'opera della reumatologia lo ha reso sempre più difficile per i pazienti nelle zone rurali trovare un reumatologo di pratica.

Secondo gli ultimi preventivi federali, 54 milione Americani hanno una malattia reumatica medico-diagnosticata. Uno studio accademico recente suggerisce quel numero che potrebbe essere alto quanto 91 milione quando considera i sintomi ha riferito dalle persone undiagnosed. Anche se altrettanto poichè un quarto - un terzo degli adulti degli Stati Uniti possono vivere con una malattia reumatica, c'è una media di soltanto un reumatologo di pratica per ogni 40,000 persone, mentre è stimato che gli Stati Uniti abbiano bisogno da ora al 2030 dei reumatologi più adulti di migliaia di incontrare le sfide causate rapido da una popolazione di invecchiamento e da una mano d'opera rapido ritirantesi.

Per indirizzare queste sfide e per assicurare la consegna continuata di cura di alta qualità, i fornitori della reumatologia ed i pazienti stanno incoraggiando le guide congressuali ad adottare le seguenti soluzioni legislative:

  • La Legge di sanità a casa (H.R. 6644/S. 3741) - questa legislazione richiederebbe tutti i regimi assicurativi di assicurazione sanitaria ERISA-regolamentati datore di lavoro-patrocinati di fornire il risarcimento per le visite del telehealth (visite solo audio comprese) alla stessa tariffa delle visite interne per la durata dell'emergenza di salute pubblica COVID-19.
  • Le opportunità di creazione ora per le tecnologie necessarie ed efficaci di cura (CONNETTA) per la Legge di salubrità (H.R. 4932/S. 2741) - questa legislazione amplierebbero i servizi del telehealth con Assistenza sanitaria statale e lo renderebbero più facili affinchè i pazienti connettano con i loro fornitori.
  • La Legge di riduzione della scarsità del medico residente (H.R. 1763/S. 348) preparerebbe meglio la nazione per la sua crisi seguente di sanità aumentando il numero delle posizioni della residenza ammissibili per il supporto di Assistenza sanitaria statale da 15.000 slot in cinque anni. Più ulteriormente, la legislazione richiede che almeno 50% dei 3.000 slot supplementari abbia aggiunto ogni esercizio fiscale sia diretto verso “un programma della residenza di specialità della scarsità„ come identificato dalle risorse sanitarie ed assiste l'amministrazione (HRSA), come la reumatologia.
  • Finanziamento per il programma pediatrico di rimborso di prestito di Subspecialty (PSLRP). Questo programma supporta il rimborso di prestito ed esperienze pediatriche di addestramento del fornitore per i fornitori dell'odontoiatria e di pronto intervento che serviscono le aree rurali ed underserved o le impostazioni a livello comunitario. La riautorizzazione di questo programma è stata inclusa nelle CURE agisce ma non è stata costituita un fondo per.
  • La Legge di elasticità della mano d'opera di sanità (H.R. 6788/S. 3599) ridistribuisce ai lavoratori di sanità i visti che precedentemente sono stati autorizzati dal congresso e non sono stati usati. Di questi, 15.000 visti sarebbero ridistribuiti per i laureati medici internazionali e 25.000 visti affinchè gli infermieri internazionali assicurino lo stato di immigrazione durevole per la nostra mano d'opera vitale.

Notando lo stato finanziario rischioso degli specialisti conoscitivi di cura che trattano le circostanze complesse, le guide della reumatologia egualmente stanno invitando i legislatori a supportare i centri per Assistenza sanitaria statale & gli aggiornamenti importanti dei servizi di Medicaid al programma di tassa del medico slated per entrare in vigore nel gennaio 2021. Stabilito di concerto con American Medical Association, questi risarcimenti aggiornati per le visite complesse dell'ufficio - anche conosciute come “valutazione e gestione„ (E/M) visite - sono critici di assicurazione delle specialità sui fronti di trattamento della malattia cronica possono continuare a servire i pazienti nel bisogno.

“Mentre la comunità della reumatologia si è adattata per incontrare queste sfide frontalmente, c'è grave preoccupazione circa il sostentamento economico a lungo termine di questo nuovo paesaggio di pratica senza supplementare, interventi e supporto federali mirati a di finanziamento dai legislatori,„ ha detto Gravallese.