Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il basso peso alla nascita sembra aumentare il rischio di COVID-19 severo in adulti

I ricercatori a Barcellona, Spagna hanno condotto una rappresentazione di studio che il basso peso alla nascita sembra essere un fattore di rischio indipendente per la malattia severa fra gli adulti non anziani con la malattia 2019 (COVID-19) di coronavirus.

Fatima Crispi (università di Barcellona) e colleghi dice che l'inclusione di basso peso alla nascita potrebbe migliorare la prestazione degli algoritmi della stratificazione di rischio.

L'analisi di quasi 400 pazienti infettati con il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo ha trovato che il basso peso alla nascita è stato associato con una probabilità maggior 3,61 volte di ammissione ad un'unità di cure intensive (ICU).

I risultati sono stati ripiegati in un gruppo indipendente, compreso 1.822 persone che auto-hanno riferito l'infezione SARS-CoV-2 via un'indagine del web.

Crispi ed il gruppo dicono che se i risultati sono confermati negli studi futuri, il basso peso alla nascita dovrebbe essere incluso nella valutazione degli adulti non anziani con l'infezione SARS-CoV-2 per contribuire ad identificare chi può richiedere l'intervento iniziale.

Una versione della pubblicazione preliminare del documento è disponibile sul medRxiv* del " server ", mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

Micrografo elettronico della trasmissione delle particelle del virus SARS-CoV-2, isolato da un paziente. L
Micrografo elettronico della trasmissione delle particelle del virus SARS-CoV-2, isolato da un paziente. Immagine catturata e colore-migliorata alla funzione di ricerca integrata NIAID (IRF) in Detrick forte, Maryland. Credito: NIAID

Predisponendo i fattori fra i giovani adulti in buona salute rimanga poco chiaro

Mentre COVID-19 presenta generalmente come malattia delicata o asintomatica nella maggior parte dei pazienti, ancora causa la malattia e perfino la morte severe in fino a due per cento della gente.

Fin qui, i fattori di rischio principali descritti per la malattia severa sono stati di salute di vecchiaia, del sesso maschile e della coesistenza. Tuttavia, una piccola frazione di giovani e di adulti apparentemente in buona salute egualmente finalmente richiedono la cura critica ed i fattori che predispongono queste persone a COVID-19 severo rimangono poco chiari.

“L'identificazione della predisposizione scompone - specialmente negli oggetti a priori di non alto rischio potrebbe concedere le misure terapeutiche iniziali finalmente impedire l'evoluzione seria alla malattia seria,„ dica Crispi ed il gruppo.

Il collegamento fra basso peso alla nascita e salubrità dell'adulto del povero

Le associazioni fra basso peso alla nascita ed effetti sulla salute avversi nell'età adulta lungamente sono state riconosciute.

Definito come peso di 2.500 grammi o più di meno, un basso peso alla nascita può essere il risultato della restrizione o della prematurità fetale della crescita.

La restrizione fetale della crescita è stata collegata alla funzione polmonare in diminuzione, alla morbosità cardiovascolare ed alla malattia respiratoria nell'età adulta. Similmente, la prematurità è stata associata più successivamente con lo sviluppo suboptimale del polmone e cardiovascolare e un rischio aumentato per l'affezione polmonare e dell'infarto nella vita.

Tuttavia, “malgrado il grande numero di studi sui fattori prognostici per COVID-19 severo, a nostra conoscenza, nessuno studio precedente ha studiato il ruolo premonitore dei curriculum personali iniziali come fattore di rischio per COVID-19 severo nell'età adulta,„ ha detto i ricercatori.

Che cosa lo studio corrente ha compreso?

Crispi ed i colleghi hanno supposto che il basso peso alla nascita potrebbe aumentare il rischio di COVID-19 severo fra gli adulti non anziani.

Per verificare questa ipotesi, i ricercatori hanno valutato i fattori di rischio iniziali di vita che non sono considerati solitamente nelle pratiche cliniche in vigore.

Hanno analizzato un gruppo futuro di 397 pazienti (invecchiati 18 - 70 anni) ammessi all'ospedale con SARS-CoV-2 l'infezione laboratorio-confermata, 60 (15%) di chi ha richiesto l'ammissione a ICU.

Le informazioni ed i dettagli perinatali delle variabili potenzialmente premonirici sono stati raccolti per tutti i pazienti.

Sul paragonare le caratteristiche cliniche dei 337 pazienti malati non-critico ai 60 pazienti che ICU richiesto, il gruppo ha trovato che gli ultimi siano più spesso più vecchio, spesso maschio e più probabile da avere un più alti indice di massa corporea e ipertensione.

Considerevolmente, la prevalenza di basso peso alla nascita era egualmente più alta fra le persone ICU-trattate, rispetto ai pazienti malati non-critico, a 18,3% contro 9,5%.

L'analisi di più variabili ha indicato che quelle con un basso peso alla nascita hanno avute una maggior probabilità 3,6 di ammissione a ICU che le loro controparti con peso alla nascita normale.

I risultati sono stati riprodotti in un gruppo di convalida

Per convalidare i risultati, il gruppo ha eseguito un'indagine del web di 1,822 persone (invecchiate 18 - 70 anni) che auto-ha riferito una diagnosi laboratorio-confermata di SARS-CoV-2.

In generale, 1.215 (67%) hanno avvertito soltanto i sintomi delicati e non hanno richiesto l'ospedalizzazione, mentre 607 (33%) hanno richiesto l'ospedalizzazione e 46 (8%) di quelli stati necessari per essere ammesso a ICU.

Sul paragone delle caratteristiche cliniche dei 1.776 pazienti malati non-critico e di quelli dei 46 pazienti di ICU, il gruppo ancora ha osservato che i pazienti di ICU erano più vecchi, spesso maschio, ha avuto un più alto BMI e una maggior prevalenza di ipertensione.

Considerevolmente, ancora, egualmente hanno avuti una maggior prevalenza di basso peso alla nascita, a 26,1% contro 12,4%.

Che cosa sono le implicazioni dello studio?

Il gruppo dice che i risultati indicano che aumenti di basso peso alla nascita il rischio per COVID-19 severo fra gli adulti non anziani.

“Questi nuove informazioni ulteriori supportano l'importanza dei curriculum personali iniziali nelle malattie adulte e dovrebbero essere considerate negli algoritmi futuri della stratificazione di rischio,„ essi scrivono.

“Se confermato quel LBW [basso peso alla nascita] identifica ad alto rischio per COVID-19 complicato, questo dovrebbe essere incluso nella valutazione iniziale degli individui infettati non anziano ed offrirebbe le opportunità affinchè gli interventi iniziali impedisca le complicazioni,„ conclude il gruppo.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally first developed an interest in medical communications when she took on the role of Journal Development Editor for BioMed Central (BMC), after having graduated with a degree in biomedical science from Greenwich University.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2020, September 16). Il basso peso alla nascita sembra aumentare il rischio di COVID-19 severo in adulti. News-Medical. Retrieved on September 16, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200916/Low-birth-weight-appears-to-increase-risk-of-severe-COVID-19-in-adults.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Il basso peso alla nascita sembra aumentare il rischio di COVID-19 severo in adulti". News-Medical. 16 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200916/Low-birth-weight-appears-to-increase-risk-of-severe-COVID-19-in-adults.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Il basso peso alla nascita sembra aumentare il rischio di COVID-19 severo in adulti". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200916/Low-birth-weight-appears-to-increase-risk-of-severe-COVID-19-in-adults.aspx. (accessed September 16, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2020. Il basso peso alla nascita sembra aumentare il rischio di COVID-19 severo in adulti. News-Medical, viewed 16 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20200916/Low-birth-weight-appears-to-increase-risk-of-severe-COVID-19-in-adults.aspx.