Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le donne di colore avvertono gli aspettare più lunghi il trattamento dopo la diagnosi del cancro al seno, indica lo studio

La nuova ricerca suggerisce che le donne di colore avvertano gli aspettare più lunghi l'inizio del trattamento che le donne bianche dopo una diagnosi del cancro al seno e la loro durata del trattamento è prolungata. I risultati sono pubblicati presto online nel Cancro, un giornale pari-esaminato dell'associazione del cancro americana (ACS).

La ricerca precedente ha indicato che le donne di colore affrontano un elevato rischio della morte dal cancro al seno che le donne bianche malgrado le simili tariffe dell'avvenimento del cancro al seno e questa disparità è particolarmente alta fra le più giovani donne.

Un gruppo piombo da Melissa A. Troester, PhD, dell'università di North Carolina al centro completo di Chapel Hill (UNC) e del Cancro di UNC Lineberger valutato se due aspetti di cura--tempo al trattamento e durata del trattamento--può contribuire i fattori.

L'analisi dei ricercatori ha incluso 2.841 partecipante (numeri approssimativamente uguali delle donne in bianco e nero) con il cancro al seno della fase I-III nello studio del cancro al seno della Carolina, uno studio basato sulla popolazione delle donne con cancro al seno dilagante.

Il tempo mediano globale all'inizio del trattamento era dei 34 giorni. Più donne di colore hanno avvertito un tempo in ritardo al trattamento (13,4 per cento contro 7,9 per cento) e una durata prolungata del trattamento (29,9 per cento contro 21,1 per cento) rispetto alle donne bianche.

Trentadue per cento di giovani donne di colore erano nell'più alto quartile della durata del trattamento, rispetto a 22,3 per cento di più giovani donne bianche; similmente, 27,9 per cento delle donne di colore più anziane hanno avvertito la durata prolungata del trattamento rispetto a 19,9 per cento delle donne bianche più anziane.

Inoltre, fra le donne con alto stato socioeconomico, 11,7 per cento delle donne di colore hanno avvertito le more nell'inizio del trattamento rispetto a 6,7 per cento delle donne bianche.

Anche fra le donne con stato socioeconomico basso, ancora abbiamo veduto meno more fra le donne bianche, sottolineanti l'esperienza disparata nelle donne di colore, che sembrano avvertire le barriere uniche.„

Marc Emerson, PhD., autore principale di studio,

“È importante riconoscere che le cause della mora sono complesse e riflettere entrambi i barriere e livello di sistema determinati scompone,„ il Dott. Troester ha aggiunto. Lo studio ha identificato una serie di barriere specifiche, compreso le emissioni del trasporto e finanziarie.

Source:
Journal reference:

Emerson, M. A., et al. (2020) Breast cancer treatment delays by socioeconomic and health care access latent classes in Black and White women. Cancer. doi.org/10.1002/cncr.33121.