Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Marrowquant può quantificare le componenti multiple dell'osso nelle immagini istologiche

Il midollo osseo è il tessuto molle dentro le nostre ossa. Il suo ruolo principale è di produrre le cellule staminali che continueranno a diventare varie celle del sangue, compreso i globuli bianchi che combattono le infezioni, i globuli rossi che portano l'ossigeno in tutto l'organismo e le piastrine che gestiscono lo spurgo.

Ma il midollo osseo egualmente contiene le celle grasse, i adipocytes, a cui a lungo sono stati pensati come “riporti passivi„ dell'intercapedine di midollo. Negli ultimi anni, tuttavia, i adipocytes del midollo osseo sono stati indicati per effettuare un ruolo molto più importante all'interno del microenvironment del midollo osseo che inizialmente hanno pensato.

Il rapporto fra le celle diformazione (colore rosso) e i adipocytes (colore giallo) non è costante. Cambia con l'età, fra le parti differenti dello scheletro ed in vari termini o trattamenti del cancro di malattia come il chemo e la radioterapia, che causano un termine chiamato “aplasia del midollo osseo„. I cambiamenti nel rapporto delle cellule producono le cosiddette “variazioni giallo--rosse„ e “rosso--gialle„ nel colore del midollo osseo, che è usato per il video del suo stato.

Questo video tuttavia interamente non è standardizzato, ma conta sulle valutazioni dai patologi delle immagini istologiche. Nella ricerca, la salubrità relativa dei campioni del midollo osseo egualmente è valutata qualitativamente, con le immagini istologiche. Questa soggettività, sebbene notevolmente compensato, possa ancora causare le limitazioni della ricerca e di sistema diagnostico.

Pubblicando in endocrinologia di frontiere, gli scienziati piombo da Olaia Naveiras a EPFL, presentano MarrowQuant, un nuovo software digitale di patologia che può immagini istologiche “colte„ del midollo osseo e “descriverli quantitativamente„, costruente le mappe basate sui valori per complementare le immagini. Le applicazioni potenziali di questo approccio possono rivoluzionare l'istologia digitale.

Il suo codice già caricato su GitHub, MarrowQuant è descritto come “algoritmo facile da usare per la quantificazione delle biopsie del tessuto del midollo osseo di H&E nelle intere immagini diapositive.„

Nel documento, i ricercatori usano MarrowQuant per costruire la mappa quantitativa mai vista dell'eterogeneità del midollo osseo in tutto lo scheletro dei mouse che soffrono dal aplasia indotto da età ed indotto da radiazioni.

Il lavoro era grazie possibili massicci di uno sforzo soltanto alla collaborazione lunga e fruttuosa con il BioImaging di EPFL e la piattaforma dell'ottica [BIOP].„

Naveiras, Presidente, società internazionale di adiposità del midollo osseo (BMAS)

MarrowQuant, usi il software libero QuPath e può quantificare sistematicamente le componenti multiple dell'osso nelle immagini istologiche senza preconcetti. Fa questo mediante il discernimento e la misura delle aree occupate dalle varie parti del midollo osseo - compreso il sistema vascolare e l'osso stesso.

Uno degli usi potenziali di MarrowQuant sarà di riesaminare le collezioni storiche del campione di campioni e perfino di dati dell'osso dai vecchi test clinici.

“MarrowQuant già è stato estremamente ben ricevuto dalla comunità digitale di patologia,„ dice Naveiras. “Inoltre, la risorsa molto selettiva del database di immagine (IDR) ha selezionato il gruppo di dati associato per la pubblicazione, che include oltre 300 immagini annotate.„

Source:
Journal reference:

Tratwal J, et al. (2020) MarrowQuant in Aging and Aplasia: A Digital Pathology Workflow for Quantification of Bone Marrow Compartments in Histological Sections. Frontiers Endocrinology. doi.org/10.3389/fendo.2020.00480.