Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il test genetico è redditizio, utile per i pazienti recentemente diagnosticati con la SOSTANZA metastatica

Poiché i tumori stromal gastrointestinali (SOSTANZA) sono sensibili al piccolo imatinib mirato a di terapia della molecola, gli oncologi tendono a curare tutti i pazienti con la SOSTANZA metastatica con questa droga. Tuttavia, perché questo tipo raro di cancro è causato dalle mutazioni genetiche differenti, il imatinib non aiuta ugualmente tutti i pazienti.

Per determinare di chi cancro può essere più rispondente, la rete completa nazionale del Cancro suggerisce che i pazienti subiscano il test genetico per identificare le mutazioni del tumore di ogni persone. Ma, soltanto 30 per cento dei pazienti hanno test genetico ai tempi della diagnosi, probabilmente dovuto le preoccupazioni sopra costo e l'utilità di test, ha detto Jason Sicklick, il MD, professore di chirurgia nella divisione dell'oncologia chirurgica alla scuola di medicina di San Diego dell'università di California.

Raccomandiamo che tutti i pazienti con una nuova diagnosi della SOSTANZA metastatica subiscano il test genetico prima dell'inizio della chemioterapia prima linea. In tal modo, coloro che è improbabile da trarre giovamento da imatinib possono essere dati un trattamento adatto meglio per il loro tumore determinato.„

Jason Sicklick, oncologo chirurgico e co-dirigenti del gruppo di malattia del sarcoma al centro del Cancro di Moores a salubrità di Uc San Diego

In un documento pubblicato online il 29 settembre 2020 nella rete di JAMA del giornale aperta, Sicklick ed i colleghi hanno riferito che il test genetico è redditizio ed utile per i pazienti recentemente diagnosticati con la SOSTANZA metastatica, un tipo di sarcoma del tessuto molle che si sviluppa in cellule nervose specializzate nella parete dell'apparato digerente, il più spesso accadendo nello stomaco o nell'intestino tenue.

Il gruppo ha sviluppato un modello per confrontare la convenienza della prova mirata a del gene ed ha personalizzato la terapia ai pazienti con la SOSTANZA metastatica che erano imatinib prescritto (di marketing come Gleevec). Le analisi di dati sono state condotte ottobre 2019 al gennaio 2020.

“Il test genetico è redditizio poichè permette che i clinici prescrivano la chemioterapia in un modo tumore-specifico. I pazienti che non trarrebbero giovamento da imatinib, a causa di resistenza primaria del tumore, sono dati la terapia alternativa,„ ha detto primo l'autore Sudeep Banerjee, MD, che hanno effettuato la ricerca mentre nel laboratorio di Sicklick al centro del Cancro di Moores e che ora è residente principale alla facoltà di medicina di David Geffen al UCLA. “Evitando il trattamento inefficace e le tariffe diminuite della progressione di malattia sia le ragioni per le quali il test genetico è redditizio.„

Sebbene il sarcoma più comune, SOSTANZA sia raro con un'incidenza annuale stimata di 6,8 casi per milione di persone negli Stati Uniti. Finalmente questo cancro diventa altamente resistente alle terapie farmacologiche attuali.

I clinici combattono la crescita con le droghe progressivamente aggressive, essere lato negativo che ogni riga di terapia ha l'efficacia di diminuzione e più alta tossicità per i pazienti. Più di 95 per cento dei pazienti finalmente soccombono alla SOSTANZA resistente alla droga, sottolineante l'importanza di iniziare i pazienti sulla droga disponibile più efficace non solo perché è la più redditizia, ma cruciale per il mantenimento ed il miglioramento della qualità di vita in questi pazienti, ha detto Sicklick, autore co-corrispondente sul documento.

“Il trattamento di cancro sta trasformandosi in in un trattamento sempre più personale,„ ha detto Banerjee. “C'è un organismo rapido espandentesi della ricerca intorno agene-specifico e perfino alle terapie mutazione-specifiche che possono essere efficace indipendente dal sito dell'origine di un tumore dato. Il test genetico fornisce informazioni necessarie affinchè i pazienti potenzialmente tragga giovamento da quelle terapie innovarici.„

Source:
Journal reference:

Banerjee, S., et al. (2020) Cost-effectiveness Analysis of Genetic Testing and Tailored First-Line Therapy for Patients With Metastatic Gastrointestinal Stromal Tumors. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2020.13565.